Spedizioni/trasporto intermodale

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Tutto ciò che noi UTILIZZIAMO (a casa, a scuola, ...), o, per  meglio dire, tutto ciò che noi CONSUMIAMO è stato prodotto in un luogo diverso da qui (casa, scuola, ufficio), spesso lontano, molto spesso molto lontano !


Quindi per ogni "cosa" c'è un luogo in cui la si PRODUCE ed un  luogo in cui la si CONSUMA.-
TUTTO QUANTO esiste deve essere "spostato" dal luogo di PRODUZIONE  al luogo di CONSUMO.-
Questa azione di spostamento è il TRASPORTO, che può essere di 4 tipi (perché oggi 4 sono le "VIE" di trasporto):

  1. via STRADA (con un camion, con l'auto, o magari con il motorino o la bicicletta, o anche "trasportando" a piedi la spesa che avete fatto sotto casa).-
  2. via FERROVIA (tutte le volte che si utilizza una strada ferrata)
  3. via MARE (quando si usa una nave, una barca, o il "taxi" a Venezia)
  4. via AEREA (con un aereo o con un elicottero !)


L'attività  dello  SPEDIZIONIERE sta nel COMBINARE tra  loro  le  "4 VIE".
Infatti il servizio offerto dallo SPEDIZIONIERE è oggi definito "TRASPORTO COMBINATO" e lo Spedizioniere viene oggi chiamato "OPERATORE MULTIMODALE".