Spedizioni/trasporto intermodale

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Copertina
  1. Introduzione
  2. Argomenti trattati
  3. Il mandato di spedizione
    1. La responsabilità del vettore e il risarcimento del danno
  4. Gli imballi
    1. Il pallet
    2. Il container
    3. Come è nato il trasporto intermodale
    4. I tipi di container in uso
      1. Container via aerea
  5. Gli Incoterms
    1. Introduzione agli Incoterms
    2. Di che cosa si occupano gli Incoterms
    3. La struttura degli Incoterms 2000
    4. La consegna
    5. Dettaglio degli Incoterms
    6. EXW - Ex Works
    7. FCA - Free carrier ... named place
    8. FAS - Free along side ... named port of shipment
    9. FOB - Free on board ... port of shipment
    10. CFR - Cost and freight ... port of destination
    11. CIF - Cost insurance and freight ... port of destination
    12. CPT - Carriage paid to ... place of destination
    13. CIP - Carriage and insurance paid to ... place of destination
    14. DAF - Delivery at frontier ... named place
    15. DES - Delivery ex ship ... port of destination
    16. DEQ - Delivery ex quay ... port of destination
    17. DDU - Delivery duty unpaid ... "place of destination"
    18. DDP - Delivery duty paid ... place of destination
  6. Revised American foreign trade definition
    1. Strutture dei Revised American foreign trade definition
    2. Il gruppo EX
    3. Il gruppo FOB
    4. Il gruppo CIF
  7. L'ASSICURAZIONE
    1. POLIZZA ASSICURATIVA PER MERCE TRASPORTATA
    2. I rischi
    3. Le definizioni
    4. Avaria Generale (o comune)
    5. Avaria Particolare
    6. Total Loss (perdita totale)
    7. FPA – free particular average (franco avaria particolare)
    8. FAPS
    9. WPA – with particular average (con avaria particolare)
    10. All risks (tutti i rischi)
    11. INSTITUTE MARINE CARGO CLAUSES E POLIZZA ITALIANA ASSICURAZIONE MERCI TRASPORTATE PIAMT
    12. POLIZZA A VIAGGIO
    13. POLIZZA IN ABBONAMENTO
    14. POLIZZA APERTA
  8. DOCUMENTI
    1. Fattura
    2. Packing list e weight list
    3. Certificato di Origine
    4. Certificato di Ispezione
    5. Certificato di assicurazione
    6. Documenti di trasporto rappresentativi della merce
    7. CMR
    8. Air Way bill
    9. Master e House
    10. Lettera Ferroviaria
    11. Ocean Bill of Lading
      1. Contenuto
      2. Il titolo B/L
      3. Cartacee e Elettroniche
      4. Terminologia
      5. B/L di Spedizioniere
    12. Fiata B/L
    13. Multimodal B/L
    14. Express e Seaway B/L
  1. Incassi con l'Estero
    1. Tempi di pagamento
    2. In contanti
    3. Con Assegno
    4. Bonifico Bancario
    5. Incasso Semplice
    6. c.a.d.
    7. c.o.d.
    8. Credito Documentario
    9. Che cosa è
    10. Obbiettivi
    11. Caratteristiche
    12. Flusso
    13. La conferma
    14. Il controllo preventivo
    15. Spedizioni Parziali
    16. La Riserva Bancaria
    17. Errori Frequenti
  2. Manuale operativo pratico
    1. Il preventivo
    2. La vendita
    3. Rischi di perdita merce
    4. Altri rischi
    5. Organizzare la Spedizione
    6. L'imballaggio
    7. documenti Export
    8. Mezzo del vettore
    9. Carico su Container
    10. Seguire il Trasporto
    11. Bolla Doganale
    12. Incidente del Vettore
    13. Errato instradamento via mare
    14. Errato carico container
    15. Operazioni Doganali
    16. Visti Consolari

Tutto ciò che noi UTILIZZIAMO (a casa, a scuola, ...), o, per  meglio dire, tutto ciò che noi CONSUMIAMO è stato prodotto in un luogo diverso da qui (casa, scuola, ufficio), spesso lontano, molto spesso molto lontano !


Quindi per ogni "cosa" c'è un luogo in cui la si PRODUCE ed un  luogo in cui la si CONSUMA.-
TUTTO QUANTO esiste deve essere "spostato" dal luogo di PRODUZIONE  al luogo di CONSUMO.-
Questa azione di spostamento è il TRASPORTO, che può essere di 4 tipi (perché oggi 4 sono le "VIE" di trasporto):

  1. via STRADA (con un camion, con l'auto, o magari con il motorino o la bicicletta, o anche "trasportando" a piedi la spesa che avete fatto sotto casa).-
  2. via FERROVIA (tutte le volte che si utilizza una strada ferrata)
  3. via MARE (quando si usa una nave, una barca, o il "taxi" a Venezia)
  4. via AEREA (con un aereo o con un elicottero !)


L'attività  dello  SPEDIZIONIERE sta nel COMBINARE tra  loro  le  "4 VIE".
Infatti il servizio offerto dallo SPEDIZIONIERE è oggi definito "TRASPORTO COMBINATO" e lo Spedizioniere viene oggi chiamato "OPERATORE MULTIMODALE".