Biologia per istituti tecnici/Acidi nucleici

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Gli acidi nucleici sono per lo più macromolecole, con il ruolo di contenere e trasportare le informazioni genetiche delle entità biologiche. Gli acidi nucleici sono dei polimeri lineari, ovvero polimeri composti da monomeri detti nucleotidi. Questi sono formati da uno zucchero (desossiribosio o ribosio), una base azotata, che è basica e un gruppo fosfato.

Negli organismi viventi si trovano tre tipi di acidi nucleici:

  • DNA (polimero chiamato acido desossiribonucleico)
  • RNA (polimero chiamato acido ribonucleico)
  • ATP (monomero chiamato adenosintrifosfato)

Il DNA[modifica]

DNA simple2 (it)

Il DNA è un acido nucleico, il suo zucchero è il desossiribosio e le sue basi azotate sono: adenina, timina, guanina e citosina (ATGC). Esso contiene le informazioni genetiche necessarie per costruire correttamente tutte le catene polipeptidiche da cui derivano le proteine. Questa informazione è codificata nella sequenza delle quattro basi azotate che legate tra loro formano una doppia catena. Queste catene mediante legami ad idrogeno si attorcigliano per formare una doppia elica, cioè il suo aspetto tridimensionale.

L'RNA[modifica]

Difference DNA RNA-DE

L’RNA è un acido nucleico, il suo zucchero è il ribosio e le sue basi azotate sono: adenina, uracile, guanina e citosina (AUGC). Esso ha una singola catena nucleotidica e ha il compito di copiare le informazioni del DNA nel nucleo e di trasportarle nei ribosomi per la costruzione delle proteine.

L'ATP[modifica]

ATP structure

L’ATP ha il compito di trasportare energia nelle varie parti della cellula che ne ha bisogno (in genere per fare reazioni chimiche).
L'energia è contenuta nei legami chimici presenti tra i tre gruppi fosfati (che si trovano a sinistra nel disegno).