Blender CAM

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Blender CAM è un software open source per generare percorsi utensile per macchine CNC 3D ed il relativo codice G-Code per svariati postprocessori.

Blender CAM è un’estensione installabile in Blender (Add-on).

Caratteristiche:[modifica]

  • diverse strategie di lavorazione 2D e 3D;
  • tipi di utensile supportati: sferico, piatto, conico (con inclinazione variabile);
  • lavora su oggetti 3D o immagini a bassorilievo;
  • profondità di passata e sovrametallo impostabili per sgrossatura;
  • fresatura inversa;
  • varie opzioni per lo spazio del modello;
  • protezione per le superfici verticali;
  • modalità stay low (rimani basso);
  • dimensione del blocco impostabile;
  • svincoli in entrata ed uscita in rampa per alcune strategie (sperimentale);
  • simulazione 3D delle operazioni;
  • calcolo in background del percorso, è possibile continuare a lavorare durante il calcolo;
  • limitazione dell’area di lavoro tramite curve;
  • possibilità di esportare e simulare percorsi diversi in un solo file G-Code.

Esportazione G-Code[modifica]

È possibile postprocessare per macchine diverse, sono state usate librerie BSD da HeeksCNC.

Non ancora supportato:[modifica]

Lavorazioni a 4 e 5 assi.

Blender CAM non è fornito di un tasto che consenta di interrompere il calcolo del percorso; è fortemente consigliato di salvare sempre il progetto (Ctrl+S) prima di premere il tasto Calculate path. In caso di calcoli troppo lunghi, errori da parte dell'utente o altre necessità si potrà killare l'applicazione senza perciò perdere il lavoro svolto fino a quel punto.

Libri correlati[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]