Il buddhismo cinese/Le biografie/Saṃghavarman

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Saṃghavarman (康僧鎧, pinyin: Kāng Sēngkǎi, Wade-Giles: K'ang seng-kai, giapponese: Kōsōgai;; ... – ...) fu un monaco buddhista originario della Sogdiana, traduttore di testi dal sanscrito al cinese.

Giunto in Cina, a Luòyáng, nel 252 soggiornò presso il Tempio del Cavallo Bianco (白馬寺, Báimǎ Sì).

A lui si attribuisce, tra gli altri, la traduzione dal sanscrito del Sukhāvatīvyūhasūtra (無量壽經, Wúliángshòu jīng, giapp. Muryōju kyō) conservato nel Bǎojībù al T.D. 360.