PHP/PEAR

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
< PHP
Jump to navigation Jump to search
CopertinaPHP/Copertina

PEAR è l'acronimo per PHP Extension and Application Repository. Con questa sigla si identifica il progetto della comunità di sviluppatori PHP che si pone come scopo fornire principalmente:

  • una libreria strutturata di classi open-source per sviluppatori PHP
  • un sistema per la distribuzione del codice e per la manutenzione dei pacchetti
  • uno standard per lo stile del codice scritto in PHP

Gli standard PEAR[modifica]

Essendo PEAR un progetto della comunità di sviluppatori è nata la necessità di definire uno standard per lo stile della scrittura del codice PHP, in modo tale da rendere il codice leggibile e comprensibile da tutti.
Gli standard PEAR, tra le altre cose, stabiliscono che:

  • il codice PHP sia sempre delimitato dai tag <?php e ?>
  • al posto del carattere tabulazione vengano usati quattro spazi
  • vengano incluse, anche dove sono facoltative, le parentesi, per rendere il codice più chiaro
  • le righe bianche vengano usate solo per separare blocchi di codice distinti
  • tutti i blocchi delle strutture di controllo (if, for, ecc...) siano racchiusi da parentesi graffe anche quando questo sia facoltativo

Sono state stabilite anche alcune convenzioni di nomenclatura:

  • i nomi delle classi devono essere auto-esplicativi ed ogni parola che compone il nome deve avere l'iniziale maiuscola ed il resto minuscolo; le parole devono essere inoltre delimitate da undescore: per esempio, sono nomi di classi corretti Log o Net_Finger ma non lo è; uploadError
  • le funzioni definite dall'utente devono essere chiamate con la prima letta minuscola e la prima lettera di ogni parola che compone la funzione maiuscola: ad esempio, miaFunzione() è un nome valido mentre non lo sono Miaaltrafunzione() e miaaLTRAFUNZIONE().

Le classi PEAR[modifica]

Le classi PEAR permettono quindi di semplificare il lavoro del programmatore accedendo a soluzioni di ottima qualità già realizzate da altri programmatori. Ad esempio, tramite la classe DB_DataObject si è in grado di accedere ai dati di un database senza dover costruire delle query, ma accedendovi semplicemente ed intuitivamente tramite i metodi della classe.