PHP/Programmazione/Variabili globali

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaPHP/Copertina

Le variabili globali nascono e muoiono con una sessione di lavoro. Possono essere memorizzate sul server o sul client: in questo secondo caso utilizzano i cookies.

Per far sì che una variabile diventi globale occorre utilizzare la funzione register che ne permette la registrazione. Così operando, mentre le normali variabili globali delle form vengono registrate automaticamente, sarà possibile utilizzare altre variabili che avranno validità per l'intera durata della sessione.

PHP utilizza degli array associativi per diverse variabili globali: i più importanti sono $_POST e $_GET. Seppure a partire dalla versione 4.3 PHP permetta di utilizzare automaticamente le variabili passate dai form, questi due array consentono di recepire le variabili passate attraverso i form sia con il metodo POST sia con il metodo GET.

Per quando riguarda le altre variabili globali, da utilizzare all'interno di uno script PHP, vale una regola che potremmo considerare inversa alle regole di scope di C e dei principali linguaggi: se all'interno di una pagina o di una funzione voglio utilizzare la variabile $userid è opportuno che utilizzi prima la notazione global $userid. Operando in questo modo la variabile globale acquista visibilità all'interno della funzione. Per esempio:

$var1="pippo";
function prova(){
   global $var1;
   echo $var1;
}

Sommario della sottosezione[modifica]