Perl/Bibliografia

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Il riferimento bibliografico per i neofiti è considerato

  • Randal L. Schwartz, Learning Perl, O'Reilly, 1993.

Noto come anche come il llama book (per l'illustrazione di copertina che rappresenta un lama, in spagnolo llama), ha visto diverse edizioni che illustrano l'evoluzione del linguaggio, alle quali hanno contribuito anche Tom Phoenix e Brian D Foy:

  1. prima edizione (1993; 274 pagine; ISBN 1-56592-042-2),
  2. seconda edizione (1997; 300 pagine; copre Perl 5.004; ISBN 1-56592-284-0),
  3. terza edizione (2001; 330 pagine; copre Perl 5.6; ISBN 0-596-00132-0),
  4. quarta edizione (2005; 312 pagine; copre Perl 5.8; ISBN 0-596-10105-8),
  5. quinta edizione (2008; 348 pagine; copre Perl 5.10; ISBN 0-596-52010-7).

Il libro di riferimento è considerato (è noto come camel book, sempre in riferimento all'illustrazione in copertina)

Giunto alla quarta edizione, ha avuto come autore nella prima edizione anche Randal L. Schwartz.