Rumeno/Grammatica di base

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

GENURI / Generi[modifica]

I nomi rumeni sono divisi in tre generi (genuri): masculin (m.), feminin (f.), neutru (n.).

I pronomi e gli articoli rumeni sono solo masculine e feminine. Quando si hanno nomi neutri, essi si usano alla forma maschile singolare e alla forma femminile plurale.

PRONUME / Pronomi[modifica]

Pronumele personale / Pronomi personali[modifica]

singolare plurale
1° persona Io Noi
eu noi
2° persona tu voi
tu voi
3° person egli / ella essi / esse
el / ea ei / ele

In rumeno non esiste un pronome neutro per gli oggetti inanimati. Si usa el,dânsul o ea,dânsa a seconda del genere del nome. Ei è usato quando almeno uno dei nomi è maschile. Ele si usa solo quando tutti i nomi sono femminili o neutri.

Pronumele colocviale[modifica]

singolare e plurale
2° persona completo abbreviato
Dumneavoastră Dvs.

Ricordare di capitalizzare Dumneavoastră quando si scrive. Questo pronome richiede sempre il verbo alla seconda persona plurale. La forma singolare del verbo potrebbe essere ritenuta irrispettosa, anche rude.

singolare plurale
3° persona egli ella essi
dumnealui dumneaei dumnealor

Colloquiale[modifica]

  • dumneata / mata / matale - tu (forma di cortesia)

Questi pronomi non richiedono il verbo alla forma plurale, sebbene questa è considerata più rispettosa. I pronomi da soli sono più gentili di tu, ma meno gentili di dumneavoastră.

ARTICOLE / Articoli[modifica]

Articole indeterminate / Articoli indeterminativi[modifica]

Gli articoli indeterminativi in rumeno precedono il nome.

singolare plurale
nom/acc masculine feminine
un o nişte
gen/dat unui unei unor

Poiché i nomi neutri funzionano come maschili al singolare e come femminili al plurale, il loro articolo indeterminativo è "un/unui".

Maschile

  • un copil (m., un bambino)
  • niște copii (m., dei bambini)
  • un bărbat (m., un uomo)
  • niște bărbați (m. degli uomini)

Neutro

  • un tablou (n., 'un dipinto)
  • niște tablouri (n., dei dipinti)
  • un tatuaj (n, un tatuaggio)
  • niște tatuaje (n., dei tatuaggi)

Femminile

  • o casă (f., una casa)
  • niște case (f., delle case)
  • o femeie (f., una donna)
  • niște femei (f. delle donne)

I nomi femminili singolari, quando preceduti da "unei", si trasformano nella forma plurale senza articolo.

  • Asta e casa unei femei. Questa è la casa di una donna.
  • Am luat celularul unei prietene. Ho/abbiamo preso il cellulare di un'amica.

Articole determinate / Articoli determinativi[modifica]

L'articolo determinativo in rumeno è enclitico (è posto alla fine del nome).

Per i nomi maschili e neutri, l'articolo è semplicemente aggiunto alla fine della parola. Notare che nei discorsi quotidiani, la "l" spesso non si pronuncia. Per esempio, bărbatul (l'uomo) potrebbe essere pronunciato bărbatu.

maschile e neutro fine
consonante u e
nom/acc -ul -l -le
gen/dat -ului -lui -lui

I nomi femminili aggiungono generalmente una -a al singolare senza articolo.

-Scrisoare+a=scrisoarea (lettera, la lettera, missiva/ la missiva);

-Pâine+a=pâinea (pane/ il pane)

ATTENZIONE: Se un nome femminile senza articolo finisce in -ea non si aggiunge un'altra -a, ma -ua.

-Cafea+ua=cafeaua (caffè/ il caffè)

-Stea+ua=steaua (stella/ la stella)

Se il nome finisce in -ă quest'ultima è rimpiazzata da -a.

-Fată+-a=fata (ragazza/ la ragazza)

-Albină+-a=albina (ape/ l'ape)

I sostantivi femminili in -ie di solito si modificano in -ia. Questo gruppo di nomi è comunque piuttosto limitato.

-Femeie+-a=femeia (donna/ la donna)

-Cheie+-a=cheia (chiave/ la chiave)

Esempi[modifica]

  • Singolare, m. e n.: +l. L'articolo ha una u (chiamata protesi) fra esso e il nome.
    • bărbat (m., uomo) - bărbatul
    • savant (m., studioso) - savantul
    • tablou (n., dipinto) - tabloul
  • Singolare, m. e n., terminante in e: +le
    • caîne (m., cane) - caînele
  • Singolare, f.: -a
    • femeie (donna) - femeia
    • portocală (arancia) - portocala
  • Plurale, m.: +i alle forma plurale indefinita
    • bărbaţi (uomini) - bărbaţii
  • Plurale, f. e .n.: +le alla forma plurale indefinita
    • femei (f., donne) - femeile
    • portocale (f., arance) - portocalele
    • tablouri (n., dipinti) - tablourile

SUBSTANTIVUL / Nome[modifica]

Număr / Numero[modifica]

I nomi del genere neutro potrebbero produrre un articolo maschile al singolare e un articolo femminile al plurale.

Singular / Singolare[modifica]

I nomi singolari maschili e singolari neutri generalmente finiscono in:

  • una consonante: om (m., uomo), copac (m., albero)
  • -u: ou (n., uovo)
  • -e: rege (m., re)
  • -ă: tată (m., padre)

I nomi singolari femminili generalmente finiscono in:

  • -ă: copilă ([piccola] ragazza/bambina)
  • -e: femeie (donna)
  • -are: floare (fiore)
  • -ere: distrugere (distruzione)
  • -ire: convertire (conversione)
  • -siune: sesiune (sessione)
  • -ție: producție (produzione)
  • -țiune: națiune (nazione)
  • -ziune: televiziune (televisione)

Plural / Plurale[modifica]

Plurale maschile:

  • terminante in vocale cambia la terminazione in i:
    • câine (cane) -> câini
  • terminante per consonante: +i:
    • nor (nube) -> nori
    • poliţist (poliziotto) -> poliţişti

Plurale femminile:

  • terminante in -ă cambia la terminazione in e
    • copilă ([piccola] ragazza) -> copile
    • fată (ragazza) -> fete
    • fereastră (finestra) -> ferestre
    • profesoară (professoressa) -> profesoare
    • uşă (porta) -> uşi
  • terminante in e: cambia la terminazione in i
    • carte (libro) -> cărţi
    • clădire (edificio) -> clădiri
    • femeie (donna) -> femei
    • maşină (macchina) -> maşini
    • noapte (notte) -> nopţi
    • pasăre (uccello) -> păsări

Plurale neutro:

  • +e:
    • calculator (computer) -> calculatoare
    • creion (matita) -> creioane
    • oraş (città) -> oraşe
    • scaun (sedia) -> scaune
    • telefon (telefono) -> telefoane
    • televizor (set televisivo) -> televizoare
    • ziar (giornale) -> ziare
    • verb (verbo) -> verbe
  • +uri:
    • radio (stazione radio, radioricevitore) -> radiouri
    • sens (significato) -> sensuri
    • tren (treno) -> trenuri
    • zid (muro) -> ziduri

Cambiamenti ortografci[modifica]

  • -ea- aggiunge +i >>>> -e-
  • -oa- aggiunge +i >>>> -o-
  • -d aggiunge +i >>>> -z
  • -t aggiunge +i >>>> -ţ
  • -s- aggiunge +i >>>> -ş-
  • -st- aggiunge +i >>>> -şt-
  • -a- aggiunge +e >>>> -e-
  • -e- aggiunge +e >>>> -ea-
  • -o- aggiunge +e >>>> -oa-
  • -î- aggiunge +e >>>> -i-

Prepoziția / La preposizione[modifica]

Preposizioni semplici
proprie a (verso), asupra (su), către (verso), contra (contro), cu (con), de (di), după (dopo), fără (senza) în (in), între (tra), la (a), lângă (vicino), pe (su), pentru (per), peste (oltre), până (fino a), spre (verso), sub (sotto)
improprie dedesubtul (al di sotto di), dinaintea (prima di), dinapoia (all'indietro), înaintea (prima di), înăuntrul (all'interno di), împrejurul (intorno a), împotriva (contro), mulțumită (grazie a), datorită (grazie a)
Preposizioni composte
l'unione di due preposizioni proprie deasupra (sopra), despre (su), din (di), dinspre (da), dintre (tra), înspre (verso), printre (fra)
l'avvicinamento di due preposizioni proprie de către (da), fără de (senza di), de pe (dal), de după , de la (da), de lângă, de peste (oltre a), pe lângă (vicino a), pe sub (sotto di), până la (fino a), până spre

Conjuncția / La congiunzione[modifica]

Congiunzioni coordinanti
copulative și (e)*, nici ()
disgiuntive sau (o), ori (oppure)
avversative dar (ma), însă (però)
conclusive deci (dunque), prin urmare (quindi)
Congiunzioni subordinanti
locative unde (dove), de unde (da dove), până unde (fin dove)
temporali când (quando), îndată ce (appena), până ce (fin quando)
modali cum (come), ca (come), ca și cum (come se)
causali fiindcă (siccome), pentru că (perché), căci (poiché)
finali ca să (affinché), pentru ca să (perché)
condizionali dacă (se), cu condiția (a condizione che)
concessive deși (sebbene), cu toate că (benché)
  • N.B. La congiunzione "și" significa sia "e" sia "anche/pure" in italiano.

La bibliotecă studenții au citit multe cărți și niște ziare. In biblioteca gli studenti hanno letto molti libri e dei giornali.

Ai înâlnit pe Marie? Are un câine foarte frumos! L-aș vreau și eu! Hai incontrato Maria? Ha un cane bellissimo! Lo vorrei pure/anch' io.