Scrivere in modo sostenibile usando il testo semplice con Pandoc e Markdown/Usare Pandoc per convertire Markdown in un documento MS Word

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Indice del libro

Ora siamo pronti a comporre! Apri la finestra del terminale, usa $ pwd e $ cd per navigare nella cartella corretta per il tuo progetto. Una volta che sei lì, digita $ ls nel terminale per vedere l’elenco dei file. Se vedi il tuo file.md e le tue immagini, sei nel posto giusto. Per convertire.md in.docx digita:

$ pandoc —o main.docx main.md

Apri il file con MS Word per verificare i risultati. In alternativa, se usi Open o LibreOffice puoi eseguire:

$ pandoc —o project.odt main.md

Se sei nuovo nella riga di comando, immagina di leggere il comando precedente come qualcosa del tipo: «Pandoc, crea un file MS Word dal mio file Markdown». La parte —o è un «flag», che in questo caso dice qualcosa come «invece di farmi indicare esplicitamente i formati dei file sorgente e destinazione, ricavali guardando l’estensione dei file». Sono disponibili molte opzioni attraverso questi flag in Pandoc. È possibile visualizzare l’elenco completo sul sito Web di Pandoc[1] o digitando

$ man pandoc

nel terminale.

Prova a eseguire il comando

$ pandoc —o project.html main.md

Ora torna alla directory del tuo progetto. Puoi dire cos’è successo?

Gli utenti più esperti che hanno installato LaTeX potrebbero voler sperimentare convertendo Markdown in.tex o in file.pdf appositamente formattati. Una volta installato LaTeX, è possibile creare un file PDF ben formattato utilizzando la stessa struttura di comando:

$ pandoc —o main.pdf main.md

Con il tempo, saraiin grado di mettere a punto la formattazione dei documenti PDF specificando un file in stile LaTeX (salvato nella stessa directory) e eseguendo qualcosa come:

$ pandoc —H format.sty —o project.pdf --number-sections --toc project.tex

Note[modifica]

  1. Manuale di Pandoc, su johnmacfarlane.net.