Swahili/Pronomi e verbo essere

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Obiettivi[modifica]

Questo capitolo introduce i pronomi personali e il verbo essere al presente.

Pronomi personali[modifica]

La seguente tabella elenca i pronomi personali dello swahili. Vengono usati indifferentemente come soggetto o come predicato.

Pronome Significato
mimi io/me
wewe tu/te
yeye egli/ella, lui/lei
sisi noi
nyinyi (o ninyi) voi
wao essi

Verbo essere[modifica]

Presente indicativo[modifica]

Il verbo essere al presente indicativo, in swahili, è estremamente semplice, in quanto non viene coniugato in funzione della persona: è sempre ni. Si noti che alcuni significati del verbo essere in italiano, in particolare quello di trovarsi (in un certo luogo), sono resi in swahili con altri verbi più specifici. In generale, in swahili, l'uso del pronome personale (o comunque di un soggetto esplicito) prima del verbo è possibile ma non obbligatorio; nel caso di verbi che non si coniugano, come il verbo essere, la sua presenza è ovviamente quasi sempre preferibile.

Swahili Italiano
mimi ni io sono
wewe ni tu sei
yeye ni egli/ella è
sisi ni noi siamo
nyinyi ni voi siete
wao ni essi sono

Indicativo presente negato[modifica]

In swahili, per negare il significato di un verbo, si applica una particolare declinazione. In altre parole, in swahili non esiste il corrispondente della particella italiana "non": piuttosto, il verbo assume una forma differente. Questo è vero anche per il verbo essere al presente, che inoltre, come la forma positiva, è semplice e non si declina: è sempre si.

Swahili Italiano
mimi si io non sono
wewe si tu non sei
yeye si egli/ella non è
sisi si noi non siamo
nyinyi si voi non siete
wao si essi non sono

Infinito[modifica]

In genere, la forma all'infinito di un verbo contiene una radice che si ritrova anche nelle sue declinazioni, preceduta dal prefisso ku- che è proprio dell'infinito. Il verbo essere ha come radice wa, anche se questo non emerge da quanto visto nelle sezioni precedenti. Conoscere la radice del verbo essere è comunque importante per poterlo declinare nei tempi e nei modi diversi dall'indicativo presente, come vedremo più avanti.

Swahili Italiano
kuwa essere