Swahili/Sostantivi della classe ki-vi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Obiettivi[modifica]

Questo capitolo introduce la seconda classe di sostantivi dello swahili, detta "ki/vi".

La classe ki-/vi-[modifica]

La classe ki-/vi- (nella classificazione numerica detta classe 7/8) include una varietà di sostantivi, molti dei quali sono riferiti a "oggetti" fatti dall'uomo; appartengono a questa classe, però, anche sostantivi con altri significati, per esempio riferiti a cibo, luoghi, parti del corpo umano, concetti astratti e altro. Come suggerisce il nome della classe, il singolare inizia normalmente per ki- e il plurale per vi-; questi due prefissi cambiano però se anteposti a una radice che inizia per vocale, e diventano ch- e vy-. Si ricordi che "ch" è uno speciale digramma che si legge come la c italiana in pace.

Esempi[modifica]

Ecco una tabella con alcuni esempi.

Singolare Plurale Significato
chakula vyakula cibo/i
chama vyama associazione/i, partito (politico)/i
kibanda vibanda capanna/e
kichwa vichwa testa/e
kidonge vidonge cuscino/i
kifua vifua petto/i
kijiji vijiji villaggio/i
kijiko vijiko cucchiaio/i
kikombe vikombe tazza/e
kilima vilima collina/e
choo vyoo gabinetto/i
kisiwa visiwa isola/e
kisu visu coltello/i
kitabu vitabu libro/i
kitanda vitanda letto/i
kiti viti sedia/e
kitu vitu cosa/e
chumba vyumba stanza/e

Appartengono alla classe ki-/vi- anche i nomi delle lingue, che hanno solo il singolare:

Singolare Significato
kiarabu arabo
kifaransa francese
kiingereza inglese
kiitaliano italiano
kiswahili swahili

Dimostrativi[modifica]

La seguente tabella elenca la forma che gli aggettivi dimostrativi assumono se riferiti a sostantivi nella classe ki-/vi-. Prima di vedere come sono costruiti i dimostrativi per la classe ki-/vi-, riprendiamo la regola vista per la classe m-/wa-. Abbiamo detto che alla classe m-/wa- erano associati i due infissi yu (singolare) e wa (plurale), che venivano utilizzati nei dimostrativi in un caso come prefisso e in un caso come suffisso, secondo uno schema che potremmo definire "a scacchiera":

Singolare Plurale Significato
huyu hawa questo/i
yule wale quel/quegli

La stessa cosa avviene per la classe ki-/vi-, i cui affissi sono, semplicemente, gli stessi ki- e vi-:

Singolare Plurale Significato
hiki hivi questo/i
kile vile quel/quegli

Puoi notare che la radice dei dimostrativi che indicano prossimità ("questo/questi") in questo caso non ha la forma hu/ha ma hi, perché la vocale si adatta a quella successiva. A parte questa differenza minore, la costruzione dei dimostrativi per entrambe le classi (e anche per le altre che esamineremo in seguito) è sempre la stessa.

Possessivi[modifica]

Anche i possessivi della classe ki-/vi- sono costruiti secondo la regola che abbiamo visto in generale nel capitolo sui sostantivi m-/wa-. Come abbiamo detto, infatti, alle radici dei possessivi (-angu, -ako, -ake, -etu, -enu, -ao) si antepongono gli stessi affissi usati nei dimostrativi, ovvero ki- e vi-. Come abbiamo già detto, essi diventano ch- e vy- di fronte a una vocale.

Singolare Plurale Significato
changu vyangu mio/miei
chako chako tuo/tuoi
chake chake suo/suoi
chetu vyetu nostro/nostri
chenu vyenu vostro/vostri
chao vyao loro

Aggettivi[modifica]

Per coniugare gli aggettivi ai sostantivi, anche in questo caso si usa un prefisso per il singolare uno per il plurale; per la classe ki-/vi- i prefissi sono, ancora una volta, semplicemente ki- e vi- (sempre trasformati in ch- e vy- di fronte a vocali).

Singolare Plurale Significato
kizuri vizuri bello/belli
kikubwa vikubwa grande/i
kidogo vidogo piccolo/i
kirefu virefu lungo/lunghi

Esempi[modifica]

Swahili Italiano
hiki ni kisu kirefu questo è un coltello lungo
chumba changu ni kikubwa la mia stanza è grande
vyumba vile ni vikubwa quelle stanze sono grandi
choo hiki ni kizuri questo bagno è bello
vitanda vyao ni vikubwa i loro letti sono grandi
kitabu chake ni kidogo il suo libro è piccolo

Terze persone verbali[modifica]

Come si è preannunciato nel capitolo sulla declinazione dei verbi al presente, la terza persona singolare e plurale dei verbi hanno prefissi che dipendono dalla classe di appartenenza del soggetto. Nel caso della classe m-/wa-, questi prefissi erano a- e wa-, come in anasema ("parla") e wanasema ("parlano"). Per la classe ki-/vi i prefissi usati per le terze persone verbali sono ancora una volta ki- e vi-.

Swahili Italiano
kitabu hiki kinatoka Marekani questo libro viene dagli Stati Uniti
chumba kinawaka la stanza sta bruciando
vitanda vile vinatoka Dar es Salaam quei letti vengono da Dar es Salaam