Swahili/Verbi al passato

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Obiettivi[modifica]

Questo capitolo introduce la declinazione dei verbi al passato.

Passato semplice dei verbi[modifica]

Abbiamo visto che i verbi al presente indicativo sono costruiti in swahili a partire dai seguenti elementi: un prefisso riferito al soggetto, l'infisso -na- (che indica il presente indicativo), e la radice del verbo. I verbi al passato si declinano nello stesso modo, fatta eccezione per l'infisso -na-, sostituito da -li-.

Vediamo ora la declinazione completa del verbo kusoma, "imparare" o "studiare":

Swahili Italiano
nilisoma studiavo
ulisoma studiavi
alisoma studiava
tulisoma studiavamo
mlisoma studiavate
walisoma studiavano

Come nel caso del presente, i verbi con radice monosillabica, come kula ("mangiare"), mantengono l'infisso ku quando vengono declinati:

Swahili Italiano
nilikula mangiavo
ulikula mangiavi
alikula mangiava
tulikula mangiavamo
mlikula mangiavate
walikula mangiavano

Esempi[modifica]

Swahili Italiano
mimi nilihitaji kupumzika avevo bisogno di riposare
watoto walilala i bambini dormivano
wake walipika le donne cucinavano
kitabu kilitoka Marekani il libro proveniva dagli Stati Uniti

Passato semplice del verbo essere[modifica]

Il passato del verbo essere (kuwa) si ottiene secondo le normali regole applicate per gli altri verbi. Poiché la radice del verbo è monosillabica (-wa) essa mantiene il ku quando declinata. Si ottiene quindi:

Swahili Italiano
mimi nilikuwa ero
wewe ulikuwa eri
yeye alikuwa era
sisi tulikuwa eravamo
nyinyi mlikuwa eravate
wao walikuwa erano

Passato semplice negato[modifica]

Abbiamo visto in precedenza che i verbi negati, al presente, iniziano con un prefisso negativo riferito al soggetto, ovvero si-, hu-, ha- (per i sostantivi m-/wa-) o haki- (per i sostantivi ki-/vi-), hatu-, ham-, hawa- (per i sostantivi m-/wa-) o havi- (per i sostantivi ki-/vi-). Lo stesso prefisso si utilizza per negare il passato semplice. Il resto del verbo è costruito usando l'infisso -ku- (che in questo caso denota il passato negato e non l'infinito) seguito dalla radice del verbo. A differenza di quanto avviene nel presente, alla radice non viene applicata la -i finale.

Swahili Italiano
mimi sikusoma non studiavo
wewe hukusoma non studiavi
yeye hakusoma non studiava
sisi hatukusoma non studiavamo
nyinyi hamkusoma non studiavate
wao hawakusoma non studiavano

Questa regola si applica anche ai verbi monosillabici, che in questo caso dunque non fanno eccezione:

Swahili Italiano
mimi sikula non mangiai
wewe hukula non mangiasti
yeye hakula non mangiò
sisi hatukula non mangiammo
nyinyi hamkula non mangiaste
wao hawakula non mangiarono

Passato semplice negato del verbo essere[modifica]

Anche il verbo "essere" è monosillabico e anch'esso segue la regola normale per il passato semplice negato:

Swahili Italiano
mimi sikuwa non ero
wewe hukuwa non eri
yeye hakuwa non era
sisi hatukuwa non eravamo
nyinyi hamkuwa non eravate
wao hawakuwa non erano