William Shakespeare/Otello

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
William Shakespeare

Guida alle opere

CopertinaWilliam Shakespeare/Copertina
  1. Introduzione 50%.png
  2. Primi drammi storici 25%.png
  3. Drammi eufuistici 00%.svg
  4. Poemi e sonetti 00%.svg
  5. Secondo ciclo storico 00%.svg
  6. Tragicommedie e commedie romantiche 00%.svg
  7. Drammi dialettici 00%.svg
  8. Grandi tragedie e drammi classici
  9. Commedie romanzesche 00%.svg
  10. L'ultimo dramma storico 00%.svg
categoria · modifica

Otello (The Tragedy of Othello, the Moor of Venice) fu composta intorno al 1603. La prima rappresentazione documentata ebbe luogo il 1° novembre 1604 al Whitehall Palace di Londra.

La trama di Otello fu sviluppata a partire dalla collezione di novelle Hecatommiti di Cinzio, seguita in maniera fedele. L'unico personaggio di cui viene detto il nome nella storia di Cinzio è Desdemona, che in greco significa "sfortunata"; gli altri personaggi sono identificati come "l'Alfiere", "il Capitano", e "il Moro". Nell'originale, l'alfiere si innamora perdutamente di Desdemona, ed è spinto alla vendetta quando lei lo rifiuta.

Shakespeare inventò un nuovo personaggio, Roderigo, che desidera la moglie del Moro e viene ucciso mentre tenta di assassinare il capitano. Contrariamente a Otello, il Moro del racconto di Cinzio non si pente mai dell'uccisione della moglie, e sia lui che l'alfiere scappano da Venezia e vengono uccisi molto più tardi. Cinzio diede anche una morale alla storia (per bocca della dama) per cui le donne europee non sono adatte a maritare gli uomini di altre nazioni, incontrollabili e dal sangue caldo. Shakespeare non riprodusse questa osservazione.

Questa pagina è uno stub Questo modulo è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks