Aiuto:Tutorial/Modificare

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search



Modificare le pagine[modifica]

Iniziamo con la principale caratteristica di wiki: modificare le pagine. Ad eccezione di pochissime pagine protette, ogni pagina su Wikibooks presenta una linguetta in alto con la scritta modifica. Questo link permette di fare esattamente quello che sembra, ovvero modificare la pagina che si sta guardando. Siti internet come questo, in cui ognuno può modificare qualunque cosa, sono conosciuti come wiki.

Prova! Apri in una nuova finestra questa pagina: sandbox, e clicca sul link modifica. Vedrai il testo contenuto nella pagina: scrivi qualcosa, e quindi salvalo: potrai subito vedere il risultato. Puoi avere ulteriori spiegazioni su come modificare le pagine leggendo Aiuto:Modifica: puoi aprirla in una nuova finestra, e nel frattempo continuare con questo tutorial.

Ogni volta che vorrai effettuare prove di qualunque tipo, puoi sempre farlo nella pagina espressamente dedicata, cioè la Sandbox.

Visualizza anteprima[modifica]

Searchtool.svg Per approfondire, vedi Aiuto:Anteprima.

Un'altra funzionalità importante che puoi utilizzare sin d'ora è Visualizza anteprima, che ti permette di vedere il risultato delle modifiche che hai apportato, senza salvare la pagina definitivamente. Prova a modificare la sandbox, poi clicca sul bottone Visualizza anteprima. Dato che tutti sbagliamo, questa funzionalità ci permette di correggere i nostri errori immediatamente: utilizzando abitualmente la visualizzazione dell'anteprima risparmierai tempo e fatica sia a te stesso che agli altri wikipediani. Infine, a prescindere da eventuali errori, l'anteprima ti consente anche di cambiare la formattazione della pagina prima di salvarla, finché non ti ritieni soddisfatto.

Abituarsi ad utilizzare l'anteprima è importante specialmente quando pensi di effettuare più modifiche successive: è una buona idea salvare una volta soltanto, per mantenere più chiara e consultabile la cronologia. Salvare non frequentemente è anche un modo per evitare i conflitti di edizione, che succedono quando due utenti modificano la stessa pagina contemporaneamente. Comunque, quando modifichi grandi quantità di testo, cerca di farlo in passi successivi (ad esempio salvando un paragrafo alla volta), cosicché gli altri possano seguire più facilmente l'andamento delle tue modifiche.

Modifiche minori[modifica]

Searchtool.svg Per approfondire, vedi Aiuto:Modifica minore.

Se hai fatto log in come utente registrato, puoi contrassegnare le modifiche che stai realizzando come minori selezionando l'apposita casella nella pagina di modifica, prima di salvare. Questo accorgimento viene utilizzato per mostrare agli altri utenti che le modifiche che hai apportato non sono sostanziali. Non ci sono regole precise per decidere se una modifica sia da considerarsi minore o no, ma sicuramente correzioni ortografiche e aggiustamenti nella formattazione (come aggiungere un wikilink o uno spazio) lo sono. In sintesi, cambiare l'aspetto visivo è spesso una modifica minore, mentre cambiare il contenuto tendenzialmente non lo è: comunque, quando sei nel dubbio non selezionare il box. Per una trattazione più estesa, puoi guardare Aiuto:Modifica minore.

Oggetto della modifica[modifica]

Prima di premere Pubblica la pagina oppure Pubblica le modifiche, è considerata una buona e utile abitudine immettere un commento riassuntivo delle modifiche effettuate nel campo Oggetto, che puoi trovare tra la finestra di modifica e i pulsanti di visualizzazione anteprima e salvataggio. Il commento può essere anche molto sintetico: ad esempio, se hai solamente trasformato una parola in un wikilink, puoi scrivere "wikilink". Il contenuto immesso aiuta gli altri a capire quindi se le correzioni sono minime oppure sostanziali.

Ora possiamo continuare, esaminando in breve la formattazione.