Colico/Fiumi e laghi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Fiumi[modifica]

Adda[modifica]

Il fiume Adda costeggia settentrionalmente il territorio di Colico, fungendo da confine naturale tra le province di Lecco e Como. Inoltre da Colico parte una ciclabile che costeggia il fiume fino a Morbegno.

Torrenti[modifica]

Inganna[modifica]

L'Inganna è il principale torrente che attraversa il territorio colichese, dividendo il quartiere Centro dal quartiere San Giorgio, per poi sfociare nel lago nel quartiere Kitesurf.

Perlino[modifica]

Il Perlino è il secondo torrente colichese e sfocia nel quartiere Lido. Attraversa Posallo e delimita i territori di Laghetto e Villatico.

Laghi[modifica]

Lago di Como[modifica]

Colico viene bagnato dal Lago di Como in tutto il proprio limite occidentale e rappresenta, al pari di Gera Lario, la località più settentrionale del Lago.

Laghetto di Piona[modifica]

Il Laghetto di Piona è una baia del Lago di Como nei territori comunali di Colico e Dorio delimitata dalla pensiola dell'Olgiasca e dal Montecchio Sud. Nella baia sfocia il torrente Merla, le cui acque sono abbondanti solo durante il periodo delle piogge.

Vi sbarcarono molto probabilmente i Romani che diedero il nome alla principale località della baia, Centoplagio, oggi conosciuta anche semplicemente come Piona.

Monte Legnone

Colico

Categoria · Copertina · Bibliografia · modifica il template
la città | i monumenti | le chiese | le personalità legate alla città
i quartieri | le frazioni | le vie | i monti | i fiumi e i laghi | i trasporti
le citazioni | i dintorni | l'economia | altri toponimi