Debian/Filosofia e concetti base

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
  1. Breve storia di DebianDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian
    1. Le versioni O.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 0x
    2. Le versioni 1.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 1x
    3. Le versioni 2.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 2x
    4. Le versioni 3.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 3x
  2. Il "Contratto Sociale"Debian/Filosofia_e_concetti_base/Contratto_Sociale
  3. DFSG - Debian Free Software GuidelinesDebian/Filosofia_e_concetti_base/DFSG_Debian_Free_Software_Guidelines
  4. Il manifesto DebianDebian/Filosofia_e_concetti_base/Manifesto Debian
  1. DistribuzioneDebian/Ottenere_Debian/Distribuzione
  2. SupportiDebian/Ottenere_Debian/Supporti
  3. Ottenere il CDDebian/Ottenere_Debian/Ottenere_cd
  1. Preparare la macchina
  2. Guida step by step (inutile elencare qui tutti i punti)
    1. Lingua
    2. Rete
    3. Taskshell e dselect
  3. Primo Avvio
    1. baseconfig
  1. Il Sistema dei pacchetti
    1. Concetti di base
    2. apt-get e dpkg
    3. Perché non compilare
    4. Aptitude e dselect
    5. Compilare il kernel
      1. Installare senza compilare
      2. Compilare ed installare alla Debian-Like
      3. Compilare dal kernel vanilla
  2. La Shell
    1. Disposizione delle direcotry
    2. Programmi Utili
  3. Interfaccia Grafica
    1. Gnome(inutile elencare qui tutti i punti)
    2. Kde(inutile elencare qui tutti i punti)
  4. La Rete
    1. Le interfacce
    2. Iptables
  1. Installare con cognizione
  2. Server di posta
  3. Server http
  4. Firewall

Cos'è Debian[modifica]

Il Progetto Debian è composto da un gruppo di programmatori volontari provenienti da tutto il mondo, i loro sforzi sono concentrati verso la realizzazione di un sistema operativo composto interamente da software libero. Attualmente il principale prodotto del progetto è la distribuzione Debian GNU/Linux, che include il kernel del sistema operativo Linux e migliaia di applicazioni preimpacchettate. Sono supportati vari tipi di processori, inclusi AMD64 ,Intel i386 e superiori, Alpha, ARM, Motorola 68k, MIPS, PowerPC, Sparc e UltraSparc, HP PA-RISC, IBM S/390 e Hitachi SuperH.

Il Progetto Debian è stato fondato ufficialmente da Ian Murdock il 16 agosto del 1993 come una delle prime distribuzioni di linux. Ian voleva che Debian fosse una distribuzione sviluppata apertamente, libera, nello spirito di Linux e di GNU. La creazione di Debian è stata sponsorizzata per un anno dal progetto GNU della Free Software Foundation (dal novembre 1994 al novembre 1995). Debian nasce per essere sviluppata dagli utenti stessi e quindi crescere come cresce la comunità, è stata concepita per essere mantenuta e supportata con cura. Inizialmente era supportata ad una ristretta cerchia di hackers che gradualmente si è allargato agli attuali 1480 e più sviluppatori. È l'unico significativo distributore di Linux non commerciale. È il solo grande progetto con uno statuto, un contratto sociale e dei documenti di politica di organizzazione del progetto. Debian è anche la sola distribuzione ad usare informazioni dettagliate sulle dipendenze tra pacchetti per assicurare la stabilità del sistema anche dopo consistenti aggiornamenti. Per conseguire e mantenere alti standard qualitativi, Debian ha adottato numerose politiche e procedure per l'impacchettamento e la distribuzione del software. Queste sono coadiuvate da strumenti, automatismi e documenti che costituiscono gli elementi chiave di Debian, in modo aperto e visibile.

Nomi di Debian[modifica]

Ogni release Debian ha un nome, attualmente i nomi sono presi dal film di animazione Toy Story della Pixar, cambia solo il nome della release Stable (e di conseguenza quello della release Testing), la release Unstable ha il nome Sid che in Toy Story era il ragazzino che rompeva sempre i giocattoli. I nomi delle distribuzioni stabili di Debian sono i seguenti: Sino ad ora sono stati scelti nomi appartenenti ai personaggi del film "Toy Story":

  • Buzz (Buzz Lightyear) era l'astronauta (versione 1.1)
  • Rex era il tirannosauro (versione 1.2)
  • Bo (Bo Peep) era la pastorella (versione 1.3)
  • Hamm era il porcellino salvadanaio (versione 2.0)
  • Slink (Slinky Dog) era il cane giocattolo (versione 2.1)
  • Potato era, ovviamente, Mr. Potato (versione 2.2)
  • Woody era il cowboy (versione 3.0)
  • Sarge era il capo dei soldatini di plastica (versione 3.1)
  • Etch (Etch-a-Sketch) era la lavagna (versione 4.0)
  • Lenny era il binocolo (versione 5.0)
  • Squeeze era l'alieno con tre occhi (versione 6.0)
  • Wheezy era il pinguino (attuale testing)
  • Sid era il bambino della porta accanto che rompeva i giocattoli. (Unstable)