Debian/Ottenere Debian

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
  1. Breve storia di DebianDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian
    1. Le versioni O.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 0x
    2. Le versioni 1.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 1x
    3. Le versioni 2.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 2x
    4. Le versioni 3.xDebian/Filosofia_e_concetti_base/Breve_storia_di_Debian/Versioni 3x
  2. Il "Contratto Sociale"Debian/Filosofia_e_concetti_base/Contratto_Sociale
  3. DFSG - Debian Free Software GuidelinesDebian/Filosofia_e_concetti_base/DFSG_Debian_Free_Software_Guidelines
  4. Il manifesto DebianDebian/Filosofia_e_concetti_base/Manifesto Debian
  1. DistribuzioneDebian/Ottenere_Debian/Distribuzione
  2. SupportiDebian/Ottenere_Debian/Supporti
  3. Ottenere il CDDebian/Ottenere_Debian/Ottenere_cd
  1. Preparare la macchina
  2. Guida step by step (inutile elencare qui tutti i punti)
    1. Lingua
    2. Rete
    3. Taskshell e dselect
  3. Primo Avvio
    1. baseconfig
  1. Il Sistema dei pacchetti
    1. Concetti di base
    2. apt-get e dpkg
    3. Perché non compilare
    4. Aptitude e dselect
    5. Compilare il kernel
      1. Installare senza compilare
      2. Compilare ed installare alla Debian-Like
      3. Compilare dal kernel vanilla
  2. La Shell
    1. Disposizione delle direcotry
    2. Programmi Utili
  3. Interfaccia Grafica
    1. Gnome(inutile elencare qui tutti i punti)
    2. Kde(inutile elencare qui tutti i punti)
  4. La Rete
    1. Le interfacce
    2. Iptables
  1. Installare con cognizione
  2. Server di posta
  3. Server http
  4. Firewall

Esistono vari modi e varie versioni di Debian, scegliere può non essere così semplice soprattutto se si è nuovi della distribuzione.

Debian mantiene tre distribuzioni in contemporanea:

  1. Stable
    La distribuzione, come dice il nome, più stabile, ottima per i server o per gli utenti più nuovi e meno intrepidi
  2. Unstable
    La distribuzione, come dice il nome, più instabile, quella usata dagli sviluppatori e in cui ci sono i pacchetti più nuovi
  3. Testing
    La distribuzione di mezzo, con i pacchetti più nuovi ma un minimo testati, la migliore per le workstation
  4. Frozen
    La distribuzione Testing matura per diventare stable ma con ancora dei bug che ne impediscono il rilascio


Scelta la distribuzione si deve decidere su che supporto andremo a scriverla:

  1. Cd/Dvd
    I cd (o oramai i Dvd) contengono tutti i pacchetti disponibili fino a quel momento
  2. Netinst
    Nel cd di NetInst c'è solo lo stretto necessario per configurare la macchina e renderla pronta a scaricare tutto il resto da internet
  3. Businesscard
    Nella BusinessCard (meno di 100Mb) ci sono ancora meno pacchetti che nel NetInst