Wikijunior Dinosauri/Triceratops

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Dinosauri

Introduzione
T-Rex
Stegosaurus
Allosaurus
Apatosaurus
Pterosaurus
Triceratops
Plesiosaur
Velociraptor
Herrerasaurus
Ankylosaurus
Iguanodon
Brontosaurus
Ichthyosaurus
Estinzione
Pangea
Fossili
Glossario

Il Triceratops è sicuramente uno dei dinosauri più conosciuti: è comparso innumerevoli volte in libri per bambini, film o documentari, sempre in lotta con il suo mortale nemico, il T-Rex. Il suo nome significa "aspetto con tre corna".

Come furono scoperti?[modifica]

Il primo cranio fu scoperto negli Stati Uniti dal paleontologo Othniel Charles Marsh nel 1889.

Come erano?[modifica]

Il Triceratops era un grande quadrupede (lungo fino a 9 metri, alto circa 3 metri, poteva raggiungere 5 tonnellate di peso). Ma la caratteristica più particolare di questo animale era sicuramente il cranio: lungo più di 2 metri, presentava una specie di "corona" circolare (detta "collare osseo") che probabilmente serviva per proteggere il collo da eventuali aggressioni, molto particolari erano anche le due corna poste in corrispondenza degli occhi e il terzo corno più piccolo al centro della testa. Pare che il cervello fosse piuttosto grande, se non altro per le dimensioni della testa. Il Triceratops era una delle ultime, se non l'ultima delle versioni dei dinosauri "cornuti", i Ceratopsidi, nati senza corni (protoceratops) ma già con il collare osseo e il "becco". In seguito divennero più grandi, e con una quantità di corna sempre maggiori: Torosaurus, Pentaceratops, e il celebre Styracosaurus, che al posto del collare osseo vero e proprio aveva una serie di "spunzoni", un altro modo di difendere la vulnerabile nuca e il collo, due zone dove forse i carnosauri erano soliti attaccare le prede.

Le corna venivano utilizzate sia per difesa, sia per le lotte con i loro simili: sono stati ritrovati molti scheletri di Triceratops con segni di ferite provocate da corna di altri Triceratops. Le corna principali erano di circa 1 metro, sopra gli occhi. La loro azione era energica e robusta, mentre il piccolo corno del naso era basato su di un supporto meno forte, non adatto alle cariche. I ceratopsidi stavano ai rinoceronti moderni un po' come i grandi sauropodi stavano agli elefanti. La velocità dei Ceratopsidi non era molto alta: si pensa che i Triceratops fossero capaci di circa 25 kmh al massimo, meno dei tirannosauri, dei quali tuttavia erano più agili. La loro lotta per la sopravvivenza era durissima: su di una cresta ossea sono stati ritrovati i segni di un T.Rex, ma l'animale era guarito con la parziale riparazione dei "solchi" lasciati dagli artigli o dai denti del predatore.

Cosa mangiavano?[modifica]

I Triceratops, nonostante l'aspetto poco rassicurante, erano animali erbivori: mangiavano cespugli e piante basse. Lo sappiamo perché avevano denti adatti per tagliare in pezzi foglie e rami, e la loro testa era grossa e pesante, e quindi difficile da alzare. I denti dei Triceratops erano affilati e tagliavano come forbici e li rendevano capaci di masticare anche foglie spesse, rami legnosi e radici. Gli animali che mangiano cibi legnosi devono essere grandi, perché per digerire questi cibi ci vuole molto tempo e un apparato digerente molto lungo. Ad esempio, gli elefanti sono capaci di digerire i rami, ma gli esseri umani non sono capaci. Il Triceratops era grosso, quindi poteva mangiare cibi che hanno bisogno di molto tempo per essere digeriti.

I Triceratops avevano una bocca molto particolare, con un becco davanti e denti dentro, diversa da quella di tutti gli animali che esistono oggi. Alcuni scienziati pensano che mangiassero le cicadacee, un tipo di piante comuni nel periodo cretaceo. Queste piante assomigliavano a una piccola palma con foglie appuntite e taglienti. I Triceratops potevano usare il becco per strappare via queste foglie e poi potevano mangiare il tronco. Altri scienziati invece dicono che queste piante erano velenose, quindi è difficile che i dinosauri le mangiassero.

Quando vissero?[modifica]

Vissero durante il tardo Cretaceo, intorno a 70-65 milioni di anni fa, contemporanei ai T-Rex.

Combattimento tra Triceratops e Tyrannosaurus

Dove vivevano?[modifica]

Sono stati ritrovati tantissimi crani di Triceratops negli Stati Uniti occidentali e nel Canada meridionale. Questi numerosi ritrovamenti, anche se sempre incompleti, hanno permesso di classificare questi dinosauri in numerose sottospecie, a seconda della grandezza del collare circolare e delle corna.

Una curiosità...[modifica]

Non è mai stato ritrovato uno scheletro di Triceratops completo (per la maggior parte si tratta solo di crani). Le ricostruzioni esposte nei musei sono il risultato di un "assemblaggio" di varie parti di Triceratops diversi oppure grandi ricostruzioni di resina o altri materiali.