Intensificazione dell'intelligenza/Visualization

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Cos'è la visualizzazione? In parole povere è la capacità di creare una o più immagini nella propria mente. Farlo è semplice. Prova. Prendi un oggetto di uso comune, come una penna o una matita, qualcosa che sia interessante da vedere e che conosci bene, prendilo tra le mani, concentra su di esso la tua attenzione e fallo ruotare, per poterlo vedere da tutte le angolature. Ora chiudi gli occhi e immaginalo di farlo ruotare, cercando di ricordare quanti più dettagli possibile. Apri gli occhi se non sei sicuro di qualche dettaglio. Cerca di costruire l'oggetto davanti ai tuoi occhi, mantenendo gli occhi chiusi. Ci vorrà del tempo, ma meno di quanto pensi. Il trucco è di praticare un po' ogni giorno. Come per i muscoli, questa abilità si rafforzerà usandola.

Dopo averlo fatto con un oggetto prova con un altro. Poi prova con due oggetti, poi tre, quattro. Prova a ricostruire un'immagine dell'intera stanza in cui ti trovi. Prova ad immaginare di riorganizzare la disposizione dei mobili, in modo che tutti restino nella stanza, ma in posizioni diverse. Non ti demoralizzare se non riesci a visualizzare tutti i dettagli, come i graffi sul tavolino da caffè. Con il tempo, e con la pratica, riuscirai a fare anche quello.

Quando riusicari a visualizzare oggetti, stanze ecc potrai continuare, visualizzando i tuoi obiettivi. Inizia inserendo te stesso nelle stanze e immagini che riesci già a visualizzare. Poco a poco modifica la scena che stai visualizzando fino a farla diventare ciò che vuoi.

Visualizzati mentre impari qualcosa che avresti sempre voluto imparare, o cambi lavoro con uno stipendio migliore e più privilegi. Visualizzati mentre sei in vacanza, il che costituisce un ottimo anti stress. Visualizzare questi obbiettivi te li farà apparire di gran lunga più reali e raggiungibili.

Un altro modo per accrescere le tua capacità di visualizzare e attraverso l'arte. Disegnare, dipingere, scolpire sono modi di creare un legame tra la tua percezione degli oggetti e la tua capacità di ricreare quella percezione. Per esempio, prova a disegnare un oggetto senza guardarlo. Quando hai terminato il disegno prova a guardare l'oggetto, e correggere il disegno in modo che rappresenti l'oggetto in maniera più fedele. Quanto di quello che hai disegnato è ciò che ti aspettavi di vedere e non ciò che hai visto?

Un ottimo esercizio consiste nel copiare un disegno, ma capovolto a testa in giu (cioè ruotato di 180 gradi). Prendi una banconota, capovolgila e inizia a copiarla. Questo esercizio ti aiuta a copiare facendo molta attenzione a ciò che vedi e non a ciò che credi di vedere.

Lo scopo di questi esercizi è di sviluppare la tua capacità di registrare delle specifiche informazioni visive. In molti casi è meglio "amalgamare" le informazioni invece di ricordare ogni dettaglio. Questi esercizi ti aiutano a sviluppare l'abilità di scegliere come il tuo cervello conserverà le informazioni.