Orientamento

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.


Benvenuti nel corso di orientamento di Wikibooks!

Cos'è l'orientamento?[modifica]

L'orientamento (detto anche orienteering, dall'inglese o sport dei boschi, visto uno dei luoghi in cui viene praticato) è uno sport di origine scandinava, ma diffuso in tutto il Mondo, principalmente in Europa.

Consiste nel cercare (e trovare) degli oggetti, chiamati lanterne, in un bosco, nei prati od in una città. Per questo l'atleta, detto orientista, ha a disposizione una mappa (di scala da 1:4000 a 1:15000) ed una bussola.

Scopo del corso[modifica]

Il corso intende trattare ovviamente le forme di questo sport e poi anche la sua storia, i trucchi per praticarlo e i vari argomenti correlati.

Il traguardo che il lettore raggiungerà sarà quello di poter affrontare una gara di bassa difficoltà senza perdersi e conoscere le varie nozioni varie (storiche, tecniche..) legate a questo sport.

Perché praticare l'orientamento?[modifica]

L'orientamento è uno sport legato alla natura e praticandolo ci si affeziona ad essa, diventando rispettosi. Ha quindi uno scopo didattico e potenzialmente importante per la crescita dei giovani.

In secondo luogo ci si tiene in forma ed è alla portata di tutti: le famiglie possono praticarlo insieme; i disabili e chi ha problemi (o poca voglia) nel muoversi possono praticare il TRAIL-O; comunque tutti al proprio ritmo, poiché anche se si fa una gara camminando non ci sono problemi, perché l'importante è divertirsi.

Altri progetti[modifica]