Suoni, segni e idee/Il nome/Nomi comuni e nomi propri

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

I nomi si distinguono in NOMI COMUNI E NOMI PROPRI.

NOMI COMUNI sono quelli che esprimono l'idea di persone, animali o cose intese come elementi indistinti di un insieme di cose della stessa specie; sono nomi che vengono assegnati alla singola cosa e a tutte le altre cose della stessa specie.

Esempi:

  • uomo, cane, mare, continente, stella, ...
NOMI PROPRI sono quelli assegnati a persone, animali o cose specificamente per distinguerli dalle altre cose della stessa specie

Esempi:

  • Gino, Bobi, Tirreno, Europa, Antares, ...

Nella scrittura i NOMI PROPRI si scrivono con la lettera iniziale maiuscola.

Le persone oltre al NOME PROPRIO possiedono anche un cognome che è il NOME PROPRIO della famiglia di appartenenza. Anche i cognomi sono NOMI PROPRI ed è regola grammaticale che debbano essere espressi e scritti dopo il nome.

Esempi:

  • Dante Alighieri, Giuseppe Mazzini, Alessandro Manzoni, ...