Wikijunior Il sistema solare/Venere

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Venere

Venere è il secondo pianeta del Sistema Solare in ordine di distanza dal Sole. Per le sue dimensioni e per alcune caratteristiche, era chiamato il gemello della Terra.

Notizie su Venere:

  • Venere è l'astro più luminoso dopo il Sole e la Luna.
  • Venere è visibile solamente durante il crepuscolo serale e durante l'alba la mattina. Per questa sua caratteristica, è conosciuto fin dall'antichità.
  • Questo pianeta non ha satelliti.

Molte persone ignorano che la "stella del mattino"... non è una stella! Infatti si tratta di Venere, il secondo pianeta del Sistema Solare. È tanto splendente perché è avvolto da uno strato di nubi che riflettono la superficie del Sole.

Quanto è grande Venere?[modifica]

Confronto tra le dimensioni di Venere e della Terra

Venere è di poco più piccolo della Terra. Ha un volume con una densità eguali a 9/10 di quelli della Terra. La massa è di 82/100 rispetto alla massa terrestre. Ha un diametro di 12104 km.

Com'è la sua superficie?[modifica]

Monti su venere, foto del radar

Recentemente è stato studiato da molte sonde che hanno consentito di fotografarne la superficie quasi completamente. La sonda americana Magellano ha sorvolato Venere nel 1990. I suoi raggi radar hanno penetrato l'opaca atmosfera e hanno rilevato la forma della superficie. Sono così state scoperte grandi pianure (che coprono l'85% della superficie), immensi altopiani e vette più alte di quelle terrestri. In particolare, il monte Maxwell, la vetta più alta di Venere, raggiunge gli 11800 m di altitudine. Ma Magellano ha anche scoperto segni di intensa attività vulcanica: migliaia di colate di lava da poco solidificate, e tanti vulcani dalle forme bizzarre.

Come è la sua atmosfera?[modifica]

La pressione atmosferica su Venere è circa cento volte più alta di quella della Terra. Molto pesante e densa, ha il ruolo di uno schermo efficace contro i meteoriti che minacciano di precipitare sul pianeta. Ma solo questo è il vantaggio. Infatti l'atmosfera schiaccia Venere e crea il cosiddetto Effetto serra. È composta principalmente da anidride carbonica, che intrappola il calore del sole, e acido solforico. Risultato: una temperatura media di 465 gradi centigradi sulla superficie. Anche lo stagno e il piombo fonderebbero in tali condizioni! Questo pianeta è ricoperto da nubi che si muovono molto velocemente e da cui cadono continuamenta piogge acide.

Quanto dura un giorno su Venere?[modifica]

Venere ruota su sé stessa al contrario (rispetto alla Terra) in 243 giorni terrestri.

Quanto dura un anno su Venere?[modifica]

Per concludere un'orbita intorno al Sole impiega esattamente 224,7 giorni.

Da chi deriva il nome?[modifica]

Il nome è quello della Dea romana Venere, dea dell'amore e della bellezza, perché è il pianeta più luminoso.