Cronologia delle invenzioni/A

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaCronologia delle invenzioni/Copertina

In ordine alfabetico:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Invenzione Anno Inventore Caratteristiche dell'invenzione
Amigdala
750.000 anni fa circa In archeologia viene indicata con il termine amigdala o bifacciale, una pietra, generalmente selce, a forma di mandorla, scheggiata e lavorata allo scopo di renderla tagliente, che viene ritrovata tra i reperti di origine umana nei siti abitativi protostorici. Tale utensile viene considerato uno sviluppo del precedente strumento detto chopper. Di questo strumento da taglio non si conosce ancora l'uso preciso.
Arco
64.000 anni fa circa Sudafrica I reperti più antichi di punte di frecce, ritrovati nella grotta di Sibudu (in Sudafrica), risalgono probabilmente a circa 64.000 anni fa.
1859
Planté, Gaston
È il tipo più vecchio di batteria ricaricabile, molto usata per automobili, moto e altri veicoli a motore per alimentare il motorino d'avviamento. Nella sua configurazione originale, tale accumulatore era formato da due lastre di piombo isolate da strisce di guttaperca immerse in acido solforico diluito in acqua nel rapporto 10:1. L'importanza delle sue ricerche e della sua scoperta fu riconosciuta soltanto nel 1882 quando l'"Académie des Sciences" gli assegnò il premio Lacaze (il cui ammontare Planté devolse alla Società degli amici della Scienza).
Aeroplano
1903
Wright, Wilbur e Orville
Il primo aeroplano propriamente detto vide la luce nel 1903, quando i fratelli Wright riuscirono a far spiccare il volo ad una sorta di aliante dotato di un motore da 16 cavalli a Kill Devil Hill presso Kitty Hawk in Carolina del Nord, USA. Questo primo volo durò 12 secondi, arrivando ad un'altezza di circa 120 piedi (40 metri), fu poco più che un balzo che probabilmente non superò l'effetto suolo.
ARPANET
1969
Defense Advanced Research Projects AgencyDefense Advanced Research Projects Agency
Il progetto ARPANET è considerato il progenitore e precursore della rete Internet; tale progetto fu finanziato dalla Defence Advanced Research Projects Agency (DARPA), un'agenzia dipendente dal Ministero della Difesa statunitense. La rete venne fisicamente costruita nel 1969 collegando quattro nodi: l'Università della California di Los Angeles, l'SRI di Stanford, l'Università della California di Santa Barbara, e l'Università dello Utah. L'ampiezza di banda era di 50 Kbps.