Cronologia delle invenzioni/B

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
CopertinaCronologia delle invenzioni/Copertina

In ordine alfabetico:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Invenzione Anno Inventore Caratteristiche dell'invenzione
1040-1088 circa L'invenzione della bussola si attribuisce ai cinesi e ai vichinghi. Fu introdotta in Europa nel XII secolo probabilmente attraverso gli Arabi.
1643
Torricelli, Evangelista
Il primo barometro fu costruito da Evangelista Torricelli nel 1643. Questo strumento è costituito da un tubo a fondo cieco lungo non meno di 80 centimetri, riempito di mercurio e rivoltato con il lato aperto verso il basso in una vaschetta contenente altro mercurio.
1745
von Kleist, Ewald Jürgen GeorgEwald Jürgen Georg von Kleist
L'invenzione della bottiglia di Leida viene generalmente attribuita al fisico olandese Pieter van Musschenbroek, che la presentò alla comunità scientifica internazionale nel 1746, battezzandola con il nome della propria città natale, Leida, sede dell'università presso la quale egli ricopriva la cattedra di professore. È tuttavia appurato che Ewald Jürgen Georg von Kleist, un ex studente della stessa università di Leida di origini prussiane, aveva costruito la bottiglia indipendentemente già nell'anno precedente.
1858
Mason, John Landis
Il primo barattolo in vetro a chiusura ermetica fu brevettato da John Landis Mason il 30 novembre 1858. Esso consisteva in un barattolo in vetro munito di tappo in zinco filettato. Successivamente John Kilner (1792–1857) brevettò un altro tipo di barattoli, che utilizzava una guarnizione in gomma per avere una migliore ermeticità. Nel 1842 venne fondata la "John Kilner & Co glass company".
Bomboletta spray
1926
Rotheim, ErikErik Rotheim
La bomboletta spray è un contenitore, in banda stagnata o alluminio, contenente del liquido la cui espulsione avviene grazie ad un gas liquefatto che ha lo scopo di diffondere il contenuto della bomboletta sotto forma di aerosol. L'invenzione di questo processo, risalente al 1926 si deve al chimico norvegese Erik Rotheim, che ne vendette il brevetto ad una azienda statunitense. Nel 1939 Julian Seth Kahn produsse la prima bomboletta spray.