Discussioni utente:Xinstalker/Archivio 1

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Indice

Re:Ciao![modifica]

Cerrrrto! Solo, non saprei che fare, se non dirti di leggerti le pagine di benvenuto e darti la mia totale disponibilità nel caso avessi delle domande un po' più specifiche... (P.S. Ti ho risposto al Bar) --Bokuwa (disc.) 18:45, 13 set 2013 (CEST)

Ho visto le risposte e la sandbox, scusa il ritardo. Posso chiederti in quale libro inserirai le informazioni? Riguardo ai link rossi puoi rimediare aggiungendo l'interprogetto a Wikipedia in questo modo: [[Venere]] → [[w:Venere|Venere]] = VenereVenere --Bokuwa (disc.) 19:13, 13 set 2013 (CEST)
Bene, allora ti auguro buon lavoro! Appena creerai il libro probabilmente ti contatteranno anche altri utenti per darti altri consigli. Inizio io però consigliandoti, come proposto nella relativa pagina di discussione su wikipedia, di sintetizzare il titolo delle sezioni e delle sottosezioni, che risultano sproporzionatamente oblunghi. --Bokuwa (disc.) 19:19, 13 set 2013 (CEST)
Dunque, vai su commons e guarda nella banda a sinistra, dove c'è l'insegna di commons, e clicca su "strumenti" e poi su "carica", il resto è intuitivo. Riguardo alle fonti, a fine pagina inserisci la sezione ==Note== e aggiungi il marcatore <references/>. Quelle che ci sono già nella pagina dovrebbero apparire automaticamente. Altrimenti scrivi il testo della nota fra i simboli >< nei marcatori <ref></ref> --Bokuwa (disc.) 19:38, 13 set 2013 (CEST)
Avevo capito male. Dunque, su wikibooks non ci sono tutti i template che ci sono su wikipedia. Quindi, se hai fretta puoi copiarne la matrice in una nuova pagina su wikiboks e chiamarla Template:Q, altrimenti devi andare su wikipedia, digitare Progetto:Template e chiedere nella pagina di discussione se ci fosse qualche importatore autorizzato a trasferire il template in modo corretto qui su wikibooks. --Bokuwa (disc.) 19:53, 13 set 2013 (CEST)
Rettifico! puoi usare anche quote! devi solo sostituirlo a Q. A volte infatti i template hanno nomi diversi fra pedia e books (come Template:Ambox e w:Template:Avviso) --Bokuwa (disc.) 20:02, 13 set 2013 (CEST)
Prego! :D ho visto che vai a razzo, non riesco più a starti dietro ed ora devo anche cenare. Buona fortuna per il libro! E' stato un piacere! --Bokuwa (disc.) 20:07, 13 set 2013 (CEST)

Ciao[modifica]

(qui mi devo loggare come Fantasma, perché c'è un utente:Gianfranco che non sono io)
Hai messaggi in Pedia. Buon lavoro :-) --Fantasma (disc.) 01:14, 14 set 2013 (CEST)

Transfuga o migrante?[modifica]

Come sarebbe? Che scherzi ci fai? Vuol dire che abbandoni il progetto di noi poveri mortali wikipediani e ci privi delle tue incazzose polemiche? Naturalmente sto scherzando. Ti auguro una proficua e tranquilla permanenza in wikibooks sperando ancora nella tua supervisione sulle pagine dell’enciclopedia. --Gierre (disc.) 09:53, 14 set 2013 (CEST)

Template:Q[modifica]

Ciao, ho creato Template:Q come redirect a Template:Quote. Puoi usarli indifferentemente, ora. --Pietrodn · «zitto e parla!» 12:34, 14 set 2013 (CEST)

Re: Foto[modifica]

Sono sui progetti Wikimedia da un po' ma non ho mai visto foto inserite nei riquadri di altre foto. :P Puoi farmi vedere un esempio qui e su 'pedia? Grazie! --Pietrodn · «zitto e parla!» 11:40, 17 set 2013 (CEST)

Titani[modifica]

Grazie della segnalazione. Ho corretto. Proprio non riesco a capire come mi sia scappato! --Angelo Mascaro (disc.) 19:23, 20 set 2013 (CEST)

Gran lavoro[modifica]

Bravo Xin, stai facendo meraviglie con la tua αγάπη για την Ελληνική μυθολογία -- peccato per il "trasferimento" però. Chi sorveglierà quel pazzoide di TP? Io purtroppo ho sempre meno tempo da dedicare ai progetti wiki (mi piacerebbe contribuire anche a Wikibooks...), ma spero comunque di scambiare idee enciclopediche con te in futuro. Αντίο! --Monozigote (disc.) 11:03, 24 set 2013 (CEST)

non voglio smontarti subito il grande entusiasmo che stai mettendo nel libro, ma conti di dividerlo in capitoli successivamente?--Wim b 19:15, 25 set 2013 (CEST)
Io no, per me puoi scrivere quanto ti pare, basta che poi alla fine sia diviso in capitoli e rispetti le linee guida, in modo in cui arrivi allo scopo non è affar mio, devi ritrovartici te e se ti ci ritrovi a me sta bene (e pare che tu ti ci ritrovi, quindi continua pure)--Wim b 06:30, 26 set 2013 (CEST)

ripescato[modifica]

Ciao Xin, leggo del tuo trasferimento. Volevo solo dirti che secondo me dare una "spuntatina" all'ago con cui punzecchi nel corso di quest'ultima conversazione potrebbe produrre degli effetti benefici tenendo "bassa" la tensione in un discorso che tutto sommato pareva avviarsi verso la discussione e la decisione sull'argomento che avevi sollevato in maniera così fruttuosamente provocatoria. Indovino un sacco di "stizza" nelle tue parole, derivata sicuramente da esperienze passate e confronti con altri utenti sulle questioni che ti stanno a cuore. Non sono in discussione i tuoi convincimenti personali o le tue sensazioni (che già a suo tempo avevi condiviso con me mettendomi a parte delle tue osservazioni e dandomi consiglio) ma il modo in cui i tuoi pensieri trovano espressione. Mi premeva soltanto farti notare che secondo me non riuscendo a "tenere sotto controllo" tanta verve si possa finire per "accendere" (non uso il termine flammare perchè quello riguarda dinamiche più serie) una discussione di cui è già difficile mantenere "a fuoco" l'argomento in maniera obiettiva...credo che si giunga a un punto in cui le punzecchiature cessano di essere stimolanti e vengono recepite unicamente come provocazioni sterili. Il che è oggettivamente un peccato, per l'apporto "tecnico" che puoi portare alla discussione su certi argomenti. C'è più che altro il fatto che rendendosi per primo protagonista di certi atteggiamenti o strategie comunicative, a lungo andare potresti rischiare di passare solo per "rompi..." e provocatore...il che secondo me è un gran peccato, perchè il punto di partenza di certe osservazioni tecniche mi pare quantomai condivisibile. Percepisco una sostanziale sfiducia da parte tua nella capacità del sistema di recepire e implementare i tuoi suggerimenti...posso immaginare la frustrazione, per dinamiche che non conosco ma solo intuisco...ma se posso permettermi un consiglio, io non agirei dando una conversazione per "spacciata": un sasso ogni tanto ci può stare per dare una smossa alle acque, ma una mitragliata continua di sassolini alla fine diventa un fastidio e non viene più percepita come un campanello d'allarme o un indicatore che richiama l'attenzione. Te lo dico da utente preoccupato di "sistemare" quelle medesime "inceppature" del sistema che ti danno da pensare. Lieto comunque che tu sia ancora reperibile, saprò dove cercarti quando riprenderò in mano le mie "cose cinesi"! A presto --Helichrysum Italicum (disc.) 13:15, 27 set 2013 (CEST) (PS: la mia unica talk attiva è su it.wiki)

Te possino...[modifica]

Te possino... :))
Già te lo dissi una volta: "tu predichi bene e razzoli male" (a volte). Io già sono su un altro progetto, Wikiquote, nel quale credo. E poi non dimenticare che l'utente medio di questi progetti vuole leggere qualcosa di semplice, non dei trattati; anche per questo Quote, sebbene meno noto, fa molto all'uopo. E non provare a dirmi dirmi che non è così, perché tu stesso usi molto le citazioni, e come se le usi: guarda w:Oṃ... Ciao, in bocca al lupo!
--DonatoD (disc.) 20:57, 27 set 2013 (CEST)

Mi sono preso la briga di modificare il tuo common.js in modo che le note siano visualizzabili anche nella tua sottopagina utente. Io ho provato la modifica che ho fatto e mi funzionava, ma se tu avessi dei problemi di visualizzazione fammelo presente. Per il resto, so che non sono fatti miei, mi pare di capire che su wikipedia ti abbiamo fatto innervosire, però ti consiglio di rilassarti un po' perché qui su wikibooks hai più libertà, se ti trovi bene a scrivere 14GB in una pagina e poi dividerla in 2000 capitoli, fai pure. L'altro utente ha avuto il mio stesso dubbio sulla lunghezza ecc, ma a differenza di me lui si è solo proposto di farlo al posto tuo, trovo saggia comunque la scelta di scrivere in una sottopagina utente cosicché tu possa avere ulteriore libertà di metodo di lavoro.--Wim b 01:28, 6 ott 2013 (CEST)
No, su wikipedia non posso perché lì non sono amministratore, devi "arrangiarti" per conto tuo, puoi copiare questo codice nel tuo common.js
 mw.loader.load('//it.wikibooks.org/w/index.php?title=Utente:Xinstalker/common.js&action=raw&ctype=text/javascript');
Mi ero scordato: l'osservazione sull'articolo nel titolo non saprei, sinceramente sono arrugginito sulle regole dei titoli, qui c'è scritto di essere più concisi possibile, e in effetti molti libri non hanno l'articolo, esempio Italiano e non "L'italiano", però altri come ad esempio L'uomo di casa cel'hanno. Quindi il mio parere è: se si può eliminare bene, se eliminandolo il titolo sarà uno schifo o "snaturalizzato", meglio tenerlo, in questo caso mi pare cambi poco, per me si può anche togliere, ma sta al tuo buon senso e/o gusto personale.--Wim b 00:02, 7 ott 2013 (CEST)
Grazie, faccio quello che posso. Un appunto: se quel codice lo metti nel "common.js", non importa che tu lo metta in altre skin, esempio il "vector.js". Se usi la skin vector puoi anche toglierlo dal common, anche se il mio consiglio è di tenerlo proprio nel common perché almeno è già pronto nell'evenienza in cui tu, oggi o fra 10 anni, abbia voglia di cambiare skin. --Wim b 14:00, 7 ott 2013 (CEST)
Intendi questo?--Wim b 14:27, 12 ott 2013 (CEST)
Il testo è già più piccolo, mi pare 80% o giù di lì--Wim b 23:16, 14 ott 2013 (CEST)
EÈ più piccolo del 5%, e non è possibile spostarlo. Fino al 7 novembre sono certamente impegnato per conto mio e probabilmente non contribuirò molto. La sera torno stanco e detto con tutta franchezza, non ho voglia di stare su wiki a fare cose "più elaborate". Per adesso usa quello, poi all'occorrenza ricordamelo più in là e vediamo di fare un template più flessibile, ok? Ora, davvero, abbi pazienza ma non ce la faccio, fino a che si tratta di fare cose che necessitano i poteri di sysop è un conto, questi aggiustamenti minori preferirei rimandarli a quando ho più tempo libero e meno stanchezza.--Wim b 18:27, 15 ott 2013 (CEST)

Cortesia per cortesia[modifica]

Premesso che su wiki davvero uno deve capire quando staccare, ti ringrazio per la cortesia del tuo messaggio e quindi una risposta ti è dovuta. La tua risposta non mi ha infastidito perchè era rapportata al tono della discussione, e del resto non mi stai antipatico per partito preso. Quando non concordo con le tue posizioni, dissento, e se non capisco bene dove vuoi andare a parare, o credo di capirlo e non mi piace, rispondo di conseguenza. Ovviamente concordo che dovremmo comunque mantenere un tono civile, ma quello che mi ha infastidito è stato l'agitare il manganello da parte di un admin per cui mi sono chiamato fuori dalla discussione. Non ce l'ho manco con Pequod anche se la risposta a te è stata "provocata" da lui, se leggi bene la discussione, dove dice "non so cosa voglia Xin visto che non ha spiegato chiaramente le ragioni" o cosa del genere, visto che non ho controllato esattamente. Sempliecmente mi sono messo a fare altro, e a volte è utile. Comunque continuo a pensare che la proposta demotivi gli utenti che lavorano, e vederla fare da uno che tradizionalmente non scrive per la vetrina mi fa venire dei dubbi, e li ho esposti. Poi chiaramente ognuno fa le proposte che ritiene utili, e non necessariamente in mala fede. Un saluto e buon lavoro. --Pigr8 (disc.) 18:54, 31 ott 2013 (CET)

Ciao Xin![modifica]

Ma dove ti sei intanato? :-) Ho visto ora il tuo messaggio del mese scorso sugli indexers della Ruhr University Bochum. Grazie per aver pensato a me. Purtroppo non ho i titoli altrimenti ci avrei provato: è interessante e ... non pagano malaccio! Sono molto preso da un lavoro tosto (sto traducendo questo: http://buddhistinformatics.ddbc.edu.tw/dmcb/Dasheng_qixin_lun_%E5%A4%A7%E4%B9%98%E8%B5%B7%E4%BF%A1%E8%AB%96), anche per questo collaboro (ogni tanto) con questo http://www.buddhism-dict.net/ddb/ molto interessante, anche se assolutamente non democratico. Grazie ancora, alla prossima--Yunyu雲雨 (disc.) 10:57, 16 nov 2013 (CET)

Re: Fai attenzione!!![modifica]

Scusa se ti scrivo qui ma non sapevo se su wikipedia potessi farlo. Grazie per avermi corretto; adesso cercherò un altro link per non rendere orfana quella voce guardando dall'inglese o dal francese. Però non posso accedere al sito che mi hai linkato. Ciao. --Betau (msg) 11:46, 17 nov 2013 (CET)

Zhuangzi[modifica]

Sì esatto, la traduzione "è stata condotta sulla versione francese" da Carlo Laurenti. Figurati assolutamente nulla in contrario anzi contento te ne interessi, mi sembrava un "peccato" non ci fosse quel passaggio che in accordo con la traduttrice considero anch'io abbastanza "centrale". Se hai traduzioni migliori o più accurate che volessi usare anzi..è un po' un peccato manchi apparato critico, sempre la traduttrice fa una bella analisi su "libertà in", "immanenza e trascendenza in" e anche "politica in", non so quanto sarebbe opportuno parafrase interi periodi però, tu che dici? un saluto (Pipino da verona)

Proposta di cancellazione[modifica]

Ciao, ti segnalo che è stata richiesta la cancellazione di questa voce a cui hai contribuito: https://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Pagine_da_cancellare/Omosessualit%C3%A0_e_paganesimo Qualora la cancellazione venisse votata, posso chiederti di donare a Wikipink la parte che avevi scritto tu? http://www.wikipink.org/index.php?title=Omosessualit%C3%A0_e_paganesimo A noi non solo le "ricerche originali" interessano, ma siamo nati proprio perché eravamo stanchi di vedere le voci a tematica lgbt diventare, ad una ad una, "non enciclopediche". Nel dibattito lo dicono espressamente: va cancellata perché esprime un POV lgbt. Come dire, Wikipedia deve esprimere un POV eterosessuale. Ciao. --G.dallorto (disc.) 11:25, 6 dic 2013 (CET)

Longo lo cammino ma grande la meta[modifica]

Molto simpatico l'eufemismo "turista" :D Tali... viaggiatori andrebbero poi suddivisi in crociati e curiosi. I primi si ergono a paladini di questa o quella causa e distinguono le voci in amiche e nemiche, in sodali e avversari i wikipediani. I secondi, i curiosi, sono meno offensivi anche se più numerosi, provano qui e là ma poi desistono. E i traduttori dove li mettiamo poi?... Fanno per lo più parte dei curiosi, si esercitano traducendo cose di cui non capiscono una virgola, e per te che sei filologo la cosa dovrebbe urtare anche di più.
Io vedo in Pedia molti che si dedicano a correggere apostrofi, accenti, categorie, template, spazi e righe e amenità varie: ottimo; ma dall'altro lato non vedo quasi nessuno che controlli gli inserimenti, almeno se siano fontati o no. Niente! Per cui si può felicemente osservare, come risulato finale, correggere gli apostrofi di inserimenti senza fonte, magari fesserie belle e buone: interessante, no?...
In Quote già da tempo cancelliamo inesorabilmente le citazioni senza una fonte affidabile: ecco cosa si dovrebbe fare anche qui. Sarebbe un primo importantissimo passo; il secondo è il controllo sulle fonti, ma qui siamo ancora nella Fantapedia... Un tale filtro sarebbe già un bel passo avanti per scoraggiare turisti, crociati o curiosi che siano. C'è però un problema a monte che potrebbe vanificare anche questo filtro, e tu lo conosci fin troppo bene questo mostro: si chiama Consenso...
--DonatoD (disc.) 23:04, 25 dic 2013 (CET)

Cartoline da Pedia[modifica]

Ciao (non ho account qui come "g", quindi ne uso uno che conosci :-)
grazie intanto per il chiarimento su Gilgamesh. Sinceramente avrei preferito che rimanesse scritto su Pedia, così che chi verrà in seguito possa riuscire a trovarlo sulle pagine dell'enciclopedia. Anche perché gli amici di Books sono effettivamente di squisita cortesia e non te ne vorranno se parli qui di ciò che qui è un altro Progetto; ma so che se devo rintracciarti qui per parlarti di Pedia, sono fuori casa e devo appellarmi anche io alla loro benevolenza.
Di fatto credo che effettivamente questo Progetto (Books) possa darti qualche chance in più per ciò che entrambi sappiamo ti caratterizza, e cioè questa dote non comune di poter costruire dal nulla delle vere e proprie opere, che hanno la loro importanza (ricorderai che mi sono salvato la "tua" filosofia greca, che resta nella mia biblioteca digitale perché un giorno mia figlia se la trovi pronta), ma che non vanno d'accordo con la "misura" di Pedia. La misura di Pedia è quella di una enciclopedia generalista, che non approfondisce più di tanto poiché la funzione delle voci è intesa limitata al rinvio alle fonti. Posso anche non essere d'accordo io personalmente, tuttavia è l'impostazione generale su tutte le versioni, ed in effetti è vero che quando la trattazione diventa così "piena" da non lasciare più voglia di seguire i rinvii alle fonti, in quel momento da collazionatore di fonti il Progetto diventa fonte in proprio, e in ciò degenera.
Io amo però le cose fatte con passione e amo l'approfondimento sui temi negletti dalla cultura generalista, amo perciò sapere da un Progetto WMF quelle cose che non leggerò presso un grande editore convenzionale occidentale e che nell'internet omologata mi sarà avventurosamente impervio poter incontrare. Quindi spero che questo ambiente ti sia, come i presupposti lascerebbero attendersi, molto più confortevole nella tua ricerca di condivisione "profonda".
Sai già che io resterò un tuo affezionato lettore, e che quindi adesso verrò qui a leggerti, se questa tua scelta è ultimativa. Spero però che quelle correzioni che sono necessarie perché il silenzio su certi argomenti non venga avvicendato dall'errore, o dalla falsità, voglia continuare a portarle anche su Pedia. Dimenticando i contrasti del passato e quelli che possono sorgere, anche perché il più delle volte non c'è ragione che ne sorgano. Mi auguro insomma, e lo auguro al Progetto, che la tua passione non ti lasci insensibile quando vedrai imprecisioni, corbellerie o altri problemi che un piccolo tocco consapevole potrebbe risolvere facilmente, mentre tu stesso sai per quanti altri sarebbe facile e sai pure quanto son pochi.
Personalmente ho un particolare rispetto per Books, e fra i Progetti fratelli WMF credo che abbia una sua specialissima potenzialità di produzione che mi ha sempre affascinato. Sperò perciò di vederti a tuo agio qui, e attendo di leggerti come sempre con piacere :-)
g (qui come Fantasma (disc.) 00:42, 28 dic 2013 (CET))

Ringraziamenti[modifica]

Ti ringrazio del ringraziamento. Sto "rimodellando" la pagina di "Filosofia ebraica", tra l'altro anche per eliminare le assurdità inserite dal ns. beneamato pazzoide (ex TorahPerson, Chashmal, Mimahy, ecc.), che imperversa dappertutto creando solo confusione e balordaggini. Mi tocca rivedere un po' tutte le pagine di ebraismo che sono state da lui "vandalizzate" ed e' un luuuungo lavorio di dettagli, dato che le sue modifiche sono sottilmente aggiunte "at random". Con l'assistenza di Gac e Vituzzu, si e' riusciti a bloccarlo (lui ed i suoi cloni, sockpuppet IP e compagnia bella). Vediamo quanto dura... E tu, come ti va il lavoro da queste parti? Ciao--Monozigote (disc.) 19:07, 15 feb 2014 (CET)

Civiltà babilonese discende dagli UFO[modifica]

Ciao Xinstalker, ho letto da qualche parte (dicussione Pequod mi pare) che tu non sei convinto che gli Alieni abbiano dato vita alla civiltà siro-babilonese e pure akkadica (forse anche i Sumeri, ora no ricordo bene). Lo sai che non le devi dire queste cose! E' stato ormai dimostrato dal grande scenziato Kolosimo, un gran professorone americano credo, che ha passato tutta la vita a studiare tutte le attività civilizzatrici degli UFO o extraterrestri che dir si voglia. Penso che anche la civiltà cinese, che ritengo tu abbia studiato molto dal tuo nome, antichissima, sia oprea loro- Una mia collega cinese mi dice che non è vero e che la loro civiltà sia un acreazione autottona. Il fatto è che c'è ancora tanta ignoranza in giro. Comunque sono contento di poter iniziare a dare il mio contributo su Wikipedia. Prima però devo ritrovare il libro di Kolosimo, così metto anche le fonti (lo so che le fonti si devono sempre mettere, eh!)così posso migliorare tutte le voci sugli antichi popoli. Ho sentito dire che anche Gesù potrebbe essere stato un Alieno, però prima di intervenire sulla voce devo saperne di più. Tu che ne pensi? Evenulmanet mi puoi dare una mano? Ti ringrazio ciao--Bologai (disc.) 08:48, 17 apr 2014 (CEST)

Ciao Xinztalker, devo dire che mi hai molto deluso, credevo che voi wikipiedani esperti e gentili aiutaste i principianti. E invece ecco qui "non posso aiutarti!" e grazie tante allora! farò da solo! Non posso scrivere voci ufologiche perché non so niente al riguardo, dovrei leggere un libro sull’argomento. invece per quanto riguarda maya, mesopotamici vario e egiziani posso contare su Kolosimo, che io ammiro molto: pensa te è italiano e neanche lo sapevo! E' un grande complimento per il nostro paese annomerarlo tra gli italiani. Naturalmnet sapevo che c'è una specie di lobbi tra gli scenziati normali per farlo passare per un visionario, perché poi se tutta la gente apre gli occhi per loro è la fine e non beccano più una lira, anzi un'euro. Va bene, comunque ora non ce l’ho con te, tanto prima o poi credo che anche tu capirai, anche se mi canceli le voci. E io le riscrivo, con la'urtorità di kolosimo: credimi, è veraente un grande scenziato, so che a scritto anche altri libri oltre quello che ho. Me li devo assolutamente procurare! Buon Lavoro anche a te. Se ti serve una consuenza (solo per i contenuti, perché di funzionamneto di Wikipedia ecc. non so niente) io sarò ben lieto di aiutarti. Ah non mi hai detto cos apensi di Gesù come extraterrestre. E gli Annurki chi sono? Non mi pare di averne letto. Ciao.--Bologai (disc.) 22:30, 17 apr 2014 (CEST)
Ciao Xinstalker, anche se non concordi con le mie esternazioni, non credo che sia gentile non rispondere affatto. Su WP si di raccomanda, soprattutto ai più esperti, di essere accoglienti e tollerati con i principianti, invece mi sembra che ci dànno tutti addosso... Inoltre credo cha anche i principianti possono portare un contributo positivo, se sono benen istradati. Ciao--Bologai (disc.) 12:51, 19 apr 2014 (CEST)
Caro Xinstalker, volevo dirti che i miei interventi precedenti su questa pagina erano tutto in gioco per farti divertire! Avevo letto le tue opinioni (che condivido in pieno) su bizzarri utenti, che sulla scorta di una sola lettura di dubbia scientificità, inseriscono fantasiose notizie in voci magari redatte molto seriamente, e così ho interpretato una sorta di caricatura di tali personaggi (naturalmente con il massimo rispetto per chiunque). L'idea era che, dopo qualche tua giusta protesta per le sciocchezze scritte per gioco, io avrei svelato la giocosità della cosa per sorriderne insieme a te (e ad altri utenti...). Invece tu mi hai forse hai pensato ad un inganno malizioso, che non c'era... Perdona la celia, ti stringo idealmente la mano, ti abbraccio e ti auguro buon lavoro!--Bologai (disc.) 21:24, 22 apr 2014 (CEST)
Ti assicuro che era veramente un'iniziativa ludica... alcune cose mi sono veramente divertito a scriverle, come il Kolosimo gran professorone americano, o il fatto che ci fosse "tanta ignoranza in giro", detto dal mio alter-ego! anche gli "Annurki" (mele exraterrestri!) non era male... Del resto, come si dice, il gioco è bello quando dura poco. Scusami per il tempo che ti ho fatto perdere, vivi rallegramenti e molta ammirazione per il grande lavoro che hai fatto e che stai facendo. Saluti cari.--Bologai (disc.) 11:53, 23 apr 2014 (CEST)

Vanghe e spade[modifica]

Bene! Son contento che tutto si sia chiarito. Con l'occasione ti chiedo l'opinione su un'altra questione. Le 11 divinità create da Tiamat sono tradotte al plurale da certi traduttori e al singolare da altri (uomini-scorpione/uomo-scorpione, ecc.). Non capisco se il numero sia indefinito nell'originale e ogni traduttore faccia come gli pare o se vi siano versioni diverse in testimoni diversi. Io troverei più logico il singolare... --Pinea (disc.) 03:15, 21 mag 2014 (CEST)

Grazie Pinea. Per quanto attiene la traduzione delle divinità create da Tiamat: Pettinato li rende al singolare (cfr. pp. 109-110 di Mitologia assiro babilonese); Bottéro-Kramer li rendono al plurale (cfr. pp. 649-650 di Uomini e dèi della Mesopotamia); Furlani li rende al singolare (cfr. Miti babilonesi e assiri p.43); Dallay li rende al singolare (Myths from Mesopotamia, p.237). A mio parere puoi riportarli al singolare magari con l'avvertenza, in nota, che vi sono più possibilità di resa. Anche la natura di questi demòni è infatti differente. Non credo dipenda dal testimone ma dal fatto che il cuneiforme apre a volte a più possibilità di traduzione (questo lo so per certo, avendolo letto da qualche parte). Però se ti interessa questo specifico aspetto mi informo di più. Ciao! --Xinstalker (心眼) (disc.) 16:34, 21 mag 2014 (CEST)

Buon proseguimento[modifica]

Scusami Xin se ti rispondo in ritardo ma raramente guardo la posta. Ti confesso che non ho letto quella fatal discussione; di solito dopo la prima schermata mi perdo nel mare di parole che si affastellano e passo ad altro e mi è dispiaciuto molto del tuo inconveniente che non mi aspettavo dovesse capitarti ma purtroppo come diceva una vecchia volpe, oramai finita in “pellicceria”, «Non basta avere ragione: bisogna avere anche qualcuno che te la dia.» e se mi avvertivi potevo darti una mano. Ti auguro buona permanenza su wikibooks ma con la speranza di rivederti presto sul tuo primo amore...che, come sai, non si scorda mai.--Gierre (disc.) 07:09, 24 mag 2014 (CEST)

Non preoccuparti :) anzi ti ringrazio per l'attenzione. Ma almeno per prossimi mesi penso proprio di "trattenermi" in questo progetto, qui riesco a studiare e a contribuire molto meglio. In futuro si vedrà, seguo comunque l'evolversi del progetto Wikipedia con attenzione. Ma non interverrò né nelle sue voci e né nelle discussioni. Ciao! E grazie per la visita. --Xinstalker (心眼) (disc.) 19:40, 24 mag 2014 (CEST)

Arcana mundi[modifica]

Da quando ne abbiamo parlato, speravo di avere almeno 2 giorni per documentarmi e scrivere una voce ma non ho avuto tempo libero a sufficienza. Dato che non prevedo di averne nemmeno nei prossimi mesi (a meno di malattia improvvisa) puoi senz'altro scrivere la sezione. In futuro potrei rubare un po' del tuo lavoro per scrivere una voce sulla magia greco-romana su WP :) A presto --Phantomas (disc.) 14:01, 6 giu 2014 (CEST)

Museo di Napoli[modifica]

Al Museo Archeologico di Napoli ci dovrebbe essere un busto in bronzo del re di Sparta Demarato, che puoi vedere raffigurato in questa pagina, di cui sarebbe molto gradita una foto su Commons! Grazie mille, --Epìdosis (disc.) 14:07, 12 giu 2014 (CEST)

vedo che hai già risposto alla tua domanda… per il discorso "Commons"; capisco la tua contrarietà a caricare su Commons conoscendo i trascorsi del progetto, io ero uno che la pensava come te, però ultimamente è migliorato molto e la comunità è meno "stupida". Prova a dare a Commons una seconda opportunità, perché le tue foto sono preziose e sarebbe un peccato privarsene, però allo stesso tempo è. complicato gestire le licenze ecc e sinceramente non vedo casi possibili di EDP che non possono stare su Commons. Almeno provaci, c'è pure una comunità italiana molto disponibile per consigli e aiuti che io non saprei darti ( e da qui i problemi di gestione per me delle licenze) --Wim b 01:52, 8 lug 2014 (CEST)

Hey! Mukker![modifica]

(Ciao, amico...in Scots) Bella citazione che mi hai lasciato, grazie. Sono attualmente sul fiordo di Moray, dove mai arrivarono i romani, ma io - che di romano ho qualche gene, grazie alla storica benevolenza di Cesare verso gli ebrei - ci sono arrivato! Non sono ancora in grado di riprendere elaborazioni wikipediane, dati i miei sfiancanti itinerari estivi. Poi si vedrà... Keep well.--Monozigote (disc.) 18:49, 12 lug 2014 (CEST)

Giovanni Flechia, e non Flecchia[modifica]

Salve Xinstalker, mi rivolgo a te (stavolta seriamente!) per una consulenza, sperando che tu possa aiutarmi. Dunque ho modificato l'articolo dedicato al noto indologo e orientalista Flechia, intestato però a Giovanni Flecchia. La forma del nome è in realtà Giovanni Flechia, senza doppia; a parte i vari repertori, cataloghi di biblioteca, frontespizi dei suoi libri ho letto anche delle sue lettere, e si firmava così. Ho già sistemato, sotto questo punto di vista, l'interno della voce e ho messo il necessario rinvio alla forma d'autorità VIAF. Nella pagina di discussione ho aggiunto anche il link alla Treccani, che naturalmente conferma la forma Flechia. Ora però dovrei modificare anche il titolo e non so come fare. Tu potresti aiutarmi? O segnalarmi qualcuno a cui rivolgermi? Grazie tante, in ogni caso.--Bologai (disc.) 23:35, 16 lug 2014 (CEST)

Devi andare in alto nella pagina cliccare su "altro" che è a sinistra della casella per la ricerca, ovvero a destra della stellina. Clicca su altro è il trovi "sposta", clicca quello e il resto segue. Ciao! --Xinstalker (心眼) (disc.) 07:09, 17 lug 2014 (CEST)

ti ho scritto una mail ti è arrivata?[modifica]

leggi sopra :)--Pierpao (disc.) 12:11, 23 lug 2014 (CEST)

cabala ebraica[modifica]

Grazie, Xinstalker per la doverosa precisazione che non avevo compreso (predatare anziché predare). Predatare non è un verbo italiano e, quindi, non si può coniugare. Un'adeguata sostituzione potrebbe essere "precedano" (...credono che le sue prime origini precedano le religioni del mondo...). Lo inserisco perché la frase non perda il senso originario nell'attesa di sapere cosa ne pensi. Sto cercando di capire come funziona l'inserimento degli utenti in Wikipedia, probabilmente ho sbagliato procedura e mi scuso per questo.

Vegetarianismo e religione[modifica]

Ciao carissimo cinesofilo, ho terminato di occuparmi del soggetto che principalmente mi intratteneva, quindi se ora mi vuoi passare il "materiale" su vegetarianismo & religione di cui mi avevi parlato, provo a dedicarmici con attenzione e a farne buon uso. Una domanda: tu che livello di conoscenza hai della lingua inglese? --Spinoziano (disc.) 14:22, 31 ago 2014 (CEST)

per quanto attiene il materiale no problem però devi aspettare una decina di giorni che rientro. Per quanto attiene l' inglese... non so tradurre nemmeno l'italiano in italiano, però smanettando e molto motivato, posso forse provare a leggere in qualche lingua, ma ti dico subito che a meno che tu non mi proponga testi di mio strettissimo e urgente interesse, non credo di essere di alcun aiuto: sono moltissimo impegnato in letture e studi.. --Xinstalker (心眼) (disc.) 15:13, 31 ago 2014 (CEST)
OK, te lo chiedevo solo perché ho come il sospetto che mi passerai dei testi in inglese. Cmq no problem anche per me, passami quello che vuoi come vuoi (ho attivato la ricezione e-mail su questo progetto, nel caso servisse) e quando vuoi. Saluti --Spinoziano (disc.) 17:11, 31 ago 2014 (CEST)
Il tempo ce l'ho, per questo ti ho ricontattato, ma per prima cosa devo capire qual è il materiale che intendi passarmi, prenderne visione, e solo allora posso capire come intendo utilizzarlo. Finora sei stato abbastanza misterioso. Non posso neppure dirti se condivido la premessa che mi hai accennato ("l'homo religiosus appartiene per lo più al mondo antico") se non acquisisco prima dimestichezza con il materiale. Non si può decidere cosa scrivere senza prima visionare le fonti e aver capito di cosa di sta parlando. --Spinoziano (disc.) 14:14, 1 set 2014 (CEST)
Non mi è ancora arrivata alcuna mail. --Spinoziano (disc.) 14:18, 30 set 2014 (CEST)

Re: brahmani[modifica]

brahmano ‹bramà-› (o bramano; non com. bracmano) s. m. [dal lat. Brachmani o Bragmani -orum, gr. Βραχμᾶνες, che è dal sanscr. brah-màn]. fonte:[[1]]

Non ho nessuna pretesa di avere conoscenze onnicomprensive, quindi cerco le fonti prima di fare modifiche. Ovviamente, la lingua latina è mediatrice della parola verso l'italiano. Pebbles

Modifiche e nuove voci per le pagine di Buddhismo Italia[modifica]

Caro Xinstalker

Ti chiedo scusa in anticipo se ti disturbo, dato che leggo sulla tua pagina che sei occupato in un progetto a cui stai dedicando diverse energie. Sono un praticante e un appassionato autodidatta di buddhismo, e ho iniziato da pochissimo ad iniziare ad usare questo strumento di comunicazione. Gli admin di quest'enciclopedia virtuale, dopo aver cancellato una voce che non era loro gradita, mi hanno chiesto di consultarti e di chiederti aiuto per comporre mie le prime voci. Io vorrei comporre degli abbozzi sui vari centri buddhisti italiani, e ho cominciato scrivendo una pagina sul monastero in cui pratico, l'Enso-ji di Milano, attendendo di comporre sul maestro Tetsugen Serra. Se non ti dispiace, vorrei spedirti il mio primo abbozzo, chiedendo un tuo parere, sia dei consigli tecnici che mi sono indispensabili. Grazie in anticipo per la tua disponibilità.

JEMilani

Cittadini pontifici[modifica]

Mi sembra di aver toccato, inconsapevolmente, un tasto delicato. Essendo appena entrato in questo ambiente non mi permetto di insistere più che tanto e quindi, almeno per ora, evito il template "bio" (che non accetta "pontificio" ma vuole obbligatoriamente una nazionalità) e mi limito ad un testo normale, naturalmente mantenendo le definizioni opportune (ed incrementando la citazione delle fonti, dove possibile). Grazie per i suggerimenti! --Ddejaco (disc.) 14:18, 30 set 2014 (CEST)

Prima sandbox il Cerchio[modifica]

Ciao!

Ho creato una sandbox sul monastero che frequento, la prima scheda di una serie che, come ti avevo anticipato, fornirà a Wikipedia un panorama dei centri italiani. Ti ringrazio in anticipo per la tua risposta così premurosa, e ti prego di continuare esaminando la mia prova e suggerendomi quali parti ampliare, quali omettere, quali aggiungere e se il mio linguaggio non è troppo enfatico, così da non sembrare un piazzista come l'altra volta.

Grazie ancora e spero di porter leggere presto di te!

JE Milani

Grazie mille![modifica]

Ho visto che hai iniziato a rendere la mia prova una pagina di wikipedia, e ti ringrazio per essere stato così sollecito nel farlo, e nel suggerirmi delle dritte su alcune delle funzioni che devo imparare, man mano, ad integrare. A parte due piccole modifiche che ho iniziato ad aggiungere, il tuo lavoro è stato splendido!

Le immagini del monastero da integrare le trovo sul sito del monastero, e se puoi aiutarmi le posterò come jpeg sulla mia pagina di discussione.

A proposito: il sito di Toshoji, quello dell'UBI e quello del Cerchio come documentazioni le metto tra le note o tra i collegamenti esterni?

Grazie ancora!

J.

Foto monastero[modifica]

La voce va benissimo e grazie ancora per il tuo aiuto. Le foto che hai richiesto sono già presenti nel sito del monastero. Preferirei che al posto di quella di Harada Roshi aggiungessi queste, che mostrano i luoghi dei monasteri in maniera semplice, senza essere promozionali.

http://www.monasterozen.it/it/images/sanbo-ji/monastero-sanbo-ji-33.jpg

http://www.monasterozen.it/it/images/ensoji/monastero-zen-milano-62.jpg

A breve, aggiungerò una Sandbox sul maestro Tetsugen e mi cimenterò anche sugli altri grossi centri italiani, come Pomaia, Fudenji, Scaramuccia e il Santacittarama, e naturalmente schede allegate su Taiten Guareschi ed Engaku Taino. Grazie mille per l'aiuto e spero di continuare la nostra collaborazione.

P.S.: Ho notato che hai lasciato a Testugen il titolo di monaco, quando è riconosciuto come maestro anche dalla SotoShu, e in una pagina della SotoShu c'è una scheda sia dei monasteri che del maestro. Come fonte è sufficiente?

http://global.sotozen-net.or.jp/eng/temples/outside_jp/Italy/98.html--JEMilani (disc.) 11:53, 3 ott 2014 (CEST)--JEMilani (disc.) 11:53, 3 ott 2014 (CEST)

P.P.S.: Il link al monastero come collegamento esterno non lo mettiamo perché promozionale?

Grazie di tutto!

J.--JEMilani (disc.) 11:53, 3 ott 2014 (CEST)

Un'altra richiesta[modifica]

Ciao!

Adesso ho cominciato a fare una Sandbox preparatoria per la pagina sul mio maestro. La sua biografia è pronta. Mi chiedevo se potessi dare un'occhiata per correggermi se i toni della descrizione sono o meno troppo enfatici. Una domanda: per ogni affermazione posso mettere le note o è sufficiente citare in fondo i siti da cui ho preso le informazioni?

Grazie mille come al solito per la tua cortesia!

--JEMilani (disc.) 13:41, 11 ott 2014 (CEST)

Grazie di tutto.[modifica]

Grazie mille per il tuo aiuto per creare la pagina. Hai fatto bene a segnalarmi dei problemi di cui o non avevo conoscenza o che conoscevo, ma non ho fatto a tempo a rimediare. Provvederò quanto prima. Le mie prossime tratteranno argomenti sempre inerenti al Buddhismo, ma che riguardano altri centri e altri maestri che non sono il mio, quindi probabilmente mi affinerò e sarò più equilibrato. Man mano, imparerò, usando le tue pagine come campione, a wikificare anche da solo. Ti assicuro che, finché avrò tempo, darò a wikipedia un sacco di pagine in più.

Grazie di nuovo per la tua fiducia. Non te ne pentirai e non ve ne pentirete.

--JEMilani (disc.) 00:45, 15 ott 2014 (CEST)

Immagini di fantasia[modifica]

Ciao Xin come va? che combini di bello? Volevo chiederti se conoscevi la fonte precisa di immagini di fantasia, che si ritrovano a decorare voci dedicate ai filosofi greci antichi, come ad esempio quella contrabbandata di Aristippo [[File:Aristippus.jpg]] e di molte altre simili, che sia io che te ci siamo dati la pena di cancellare ma che forse potrebbero sopravvivere dichiarandone l’origine. --Gierre (disc.) 10:07, 5 dic 2014 (CET)

Sono qui, ciao --Xinstalker (心眼) (disc.) 10:34, 5 dic 2014 (CET)

Re: candidatura[modifica]

Certo che sei proprio un tipo curioso! :D Che dire? Grazie per la fiducia. A ogni modo sono d'accordo con te che un admin in più - che sia io o no poco importa - sarebbe utile al progetto. Buona continuazione! --Hippias 18:22, 3 feb 2015 (CET)

Ciao! Avevo provato a sentire Pietrodn (il nostro burocrate), ma non mi ha ancora risposto. Ora ho scritto a Wim b e spero mi risponda presto. In questa settimana sono stato tentato di far partire io la votazione (e ho scoperto che c'è stato un precedente, quello di The Doc), però non mi sembrava molto elegante. D'altra parte, le elezioni qui su 'books durano 30 giorni e richiedono che si esprimano almeno 7 utenti, quindi c'è qualche probabilità di raggiungere il quorum. Chiudo con una curiosità: sapevi che l'ultima elezione per un sysop di Wikibooks si è tenuta nel 2007? --Hippias 18:37, 11 feb 2015 (CET)
Addirittura la torta, che onore! :D Comunque, grazie della fiducia, farò in modo di non deluderla. Per non iniziare con una gaffe (è il mio primo giorno...), volevo chiederti conferma di un cosa: ho visto che tra le pagine da cancellare subito c'è ormai da un mese anche File:Maš-ĝi6 (cuneiforme).png. Visto che è lì da un po', procedo con la cancellazione o c'è qualche controindicazione? --Hippias 18:26, 23 mar 2015 (CET)

Ave![modifica]

Grazie per la segnalazione! Scusa me per non aver controllato, non credevo che i codici ISO arrivassero a tre lettere. Ho spostato il template, come hai visto. Grazie ancora per la segnalazione, buon lavoro! :)
P.S. Volevo segnalarti il template {{Immagine DCD}}. Stavo pensando di crearne altri simili, per migliorare la grafica delle immagini nei libri. Te lo segnalo perché vedo che molte delle tue immagini contengono una legenda contenente altre immagini a loro volta contenenti un'altra legenda, e potremmo migliorare la grafica di questa cosa con template simili. Non ho ancora avuto il tempo di sistemare quel template, ma sono disponibile per farne altri simili se mi indicherai le tue esigenze. Α πρεστω! --Riccardo R. 19:15, 24 feb 2015 (CET)

Re (da Wikipedia): Scusa ho pasticciato[modifica]

Nessun problema, cose che accadono. Buona giornata e buon proseguimento ;) --Massimiliano Panu (disc.) 11:40, 22 mar 2015 (CET)

Richiedi una borsa "Alessio Guidetti" per Wikimania[modifica]

Ciao Xinstalker, ti segnalo il programma borse di partecipazione "Alessio Guidetti" per Wikimania 2015, che potrebbe esserti utile per partecipare al raduno mondiale degli utenti Wikimedia. Abbiamo prorogato i termini, c'è tempo fino alle 23.59 di martedì 28 aprile per fare richiesta.

Ti scrivo perché ho visto che ti dai da fare da queste parti e non hai ancora fatto richiesta. Perdonami se la segnalazione non è di tuo interesse. Nemo 10:09, 26 apr 2015 (CEST)

RE:Ciao![modifica]

Come al solito, stai facendo un ottimo lavoro. Nella parte ebraica, intendi continuare verso la visione tripartita del I secolo e.v.? (Quella, intendo, dei sadducei, farisei ed esseni) -- poi, naturalmente col rabbinismo le cose si complicano.... (vedi 'olam ha-ba e via dicendo). Nel 2001 Yale University Press mi inviò una copia di un libro, che dovevo recensire per loro, e si intitolava Heaven: A History di Colleen McDannell & Bernhard Lang. L'hai mai consultata, per caso? Era abbastanza interessante: la ho ancora nella mia biblioteca. Sono andato a prenderla e vedo che per te sarebbe interessante il I Capitolo - "The Dawn of Heaven", con la dovizia di illustrazioni schematiche dell'universo rituale degli antichi semiti (HEAVEN-upper water-earth-lower water-SHEOL, ecc. ecc.) → poi si passa all'universo rituale del primo ebraismo (e chiamiamolo pure giudaismo) che comincia a mutare drasticamente col monoteismo.
Per il "Il Mondo a Venire" ti rimando inizialmente a ciò che in parte tradussi 2 anni fa su WP (cfr. "Sebbene l'Ebraismo si concentri sull'importanza del mondo terreno (Olam Ha'zeh — "questo mondo"), tutto l'ebraismo classico postula un aldilà. L'Aldilà è noto come ha-'olam ha-ba, e indica concetti di Gan Eden (il "Giardino dell'Eden" celeste, o Paradiso) e Gehinom.") Più che altro, sono interessanti i riferimenti lì citati, per es. "Si deve vivere la vita in Terra nella sua pienezza, poiché il corpo rimane qui mentre l'anima continua ad esistere" di Jewish Afterlife Beliefs su SimpleToRemember.com; "Afterlife" su JewishVirtualLibrary.org;"Olam Ha-Ba: The Afterlife" su JewFAQ.org. L'escatologia ebraica è molto complessa, specie se prendi in esame Maimonide (guai a te se non lo prendi in esame!) -- sto ora (lentamente) scrivendo La dimensione artistica e cosmologica della Mishneh Torah che si addentra nei suoi meandri e oltre... Dovrei poi leggere attentamente il testo che hai scritto finora, e spero di aver tempo di inviarti i miei commenti in un prossimo futuro. Ti saluto e buon lavoro.--Monozigote (disc.) 22:02, 9 mag 2015 (CEST)

Non si comprende perché un popolo che ha dato all'umanità geni di musica, letteratura, poetica, raggiungendo vette incomparabili di umanesimo e arte, possa divenire un mostro di crudeltà terrificanti e distruggere "industrialmente" 6 milioni di ebrei solo perché tali. Mah... Nel corso di tutta la mia vita, ho studiato profondamente la Shoah, e non riesco a capacitarmi... Hai letto Goldhagen Hitler's Willing Executioners (I volenterosi carnefici di Hitler) e/o Browning Ordinary Men (Uomini comuni). Hmmm, spiegazioni non mancano, ma lasciano di stucco! Ma trascendiamo questo triste argomento e passando ad altro, direi che Maimonide ti sarà di sicuro utile per confrontare il pensiero neoplatonico vs. Aristotele, nell'ambito escatologico/cosmologico. Attento comunque alle citazioni in ebraico fuori contesto, specie se le prendi da Talmud (Mishnah & Gemara). Ti osserverò, certamente, ma dimmi una cosa: questo tuo "Paradiso" scaturisce forse dalla discussione che hai avuto su WP e i Testimoni di G?--Monozigote (disc.) 17:16, 10 mag 2015 (CEST)
!יפה אמר — ti aspetto al crocevia dell'Universo...--Monozigote (disc.) 16:26, 11 mag 2015 (CEST)
...ma per ora: Buone vacanze! (mi vieni a trovare tra i celti?)--Monozigote (disc.) 20:30, 13 mag 2015 (CEST)

Parere su WP[modifica]

Quando torni dalle tue vacanze, puoi darmi il tuo parere su w:Iperide? Per la prima settimana di giugno dovrebbe essere pressoché finita (dal punto di vista del contenuto), salvo un paragrafetto su Frine che vedrò di scrivere a breve. Grazie mille, --Epìdosis (disc.) 22:42, 25 mag 2015 (CEST)

Wikiquote: Martin Heidegger[modifica]

Salve, come avrà potuto notare dal resto della voce di Heidegger o da qualsiasi altra voce su Wikiquote, noi non utilizziamo il template "quote". Ho sistemato quindi la citazione, può controllare se ho riportato bene la fonte? La traduzione è sua? Preferirei comunque proseguire la conversazione su Wikiquote. Grazie, AssassinsCreed (disc.) 15:59, 26 lug 2015 (CEST)

Se non c'è alcuna traduzione disponibile, allora va benissimo così. L'importante è che ora la citazione e la fonte siano indicate nel modo giusto.--AssassinsCreed (disc.) 16:23, 26 lug 2015 (CEST)
Come mai gli omissis finali? Non c'è il punto finale?--AssassinsCreed (disc.) 18:14, 26 lug 2015 (CEST)
Ok, ma se c'è un punto, se la frase è finita, non mettiamo gli omissis. Del resto noi raccogliamo citazioni, è ovvio che tagliamo qualcosa prima e/o dopo.--AssassinsCreed (disc.) 18:37, 26 lug 2015 (CEST)

Coscienza[modifica]

Ciao, ho visto le tue modifiche alla voce Coscienza e mi sono sembrate molto opportune, hai fatto un buon lavoro che da tempo doveva essere fatto. Ti ho scritto nella discussione l'unica cosa che secondo me richiedeva di essere ulteriormente modificata a seguito del tuo intervento, e ho già provveduto. Anche se è una questione minore dimmi cosa ne pensi. Ciao, Mattia--DERVISCH (disc.) 18:34, 10 ago 2015 (CEST)

Coscienza 2[modifica]

Ciao Xin, come va la vita? Credo bene, almeno a giudicare dalla tua ininterrotta attività wikipediana. Volevo dirti che spero non ti sia risentito del mio intervento sulla voce per quella tua cancellazione impropria, dovuta, credo, al tuo solito impeto. Credimi, sono intervenuto per evitare che si mettesse in mezzo qualche amministratore che ti procurasse ancora qualche inconveniente. Buon lavoro amico.--Gierre (disc.) 09:45, 12 ago 2015 (CEST)

Fonti di mitologia greca[modifica]

Sto ancora finendo i miei lavori su Iperide e Frine, e, parallelamente, oggi ho finito di leggere la mia prima tragedia greca (I Persiani di Eschilo). Quest'estate, tempo permettendo, vorrei provare ad occuparmi di scrivere una voce su una divinità della mitologia greca, compito particolarmente arduo, e pensavo alla figura di w:Ecate, che ho incontrato leggendo altri libri e mi ha particolarmente incuriosito. Le fonti primarie abbondano, ma purtroppo non so da che fonte secondaria partire, dato che è la prima volta che mi occupo di mitologia greca (a dire il vero ho già scritto w:Bendis, ma si tratta di una divinità tracia su cui c'è relativamente poco da dire; a proposito, vuoi darci un'occhiata?): a parte il buon vecchio DGRBM, avresti qualcosa da consigliarmi, preferibilmente se online? L'unica fonte cartacea di un certo spessore che ho in casa riguardo alla mitologia greca è questa; il resto sono testi scolastici o per bambini. Spero di non portarti via troppo tempo! Grazie mille, --Epìdosis (disc.) 20:38, 28 giu 2015 (CEST)

Per Ecate ho predisposto questa "pagina di prova" dove possiamo inserire tutte le fonti necessarie, poi tu trasferirai il lavoro in una voce per Wikipedia, io nel libro di Wikibooks. Per quanto attiene alla tragedia greca, presto predisporrò un'altra pagina di prova dove appuntare la storia della sua "ermeneutica", tema molto, molto interessante. Ciao! --Xinstalker (心眼) (disc.) 08:39, 29 giu 2015 (CEST)
OK; tento di finire con Frine e Iperide entro questa settimana; poi lavorerò qui. Tengo d'occhio la tua sandbox. --Epìdosis (disc.) 13:03, 29 giu 2015 (CEST)
Ottimo! --Xinstalker (心眼) (disc.) 18:35, 29 giu 2015 (CEST)
Come mi consiglieresti di strutturare la voce? Mi piacerebbe avere uno scheletro dei vari paragrafi. --Epìdosis (disc.) 12:22, 1 lug 2015 (CEST)
Beh è ancora presto per lo scheletro, vediamo cosa esce piano piano fuori. Crociocchio comunque direi l'incipit deve rendere l'Ecate di Esiodo e quella, molto più tarda, infera, già distinguendole in modo preciso. Poi passare al primo capitolo, la letteratura: da Esiodo, che è il più antico in assoluto, più fonti seconde; le altre fonti letterarie con fonti seconde a commento. Successivamente passare al secondo capitolo, il culto e infine al terzo la raffigurazione.--Xinstalker (心眼) (disc.) 12:30, 1 lug 2015 (CEST)
Bene. Secondo te in questo incipit c'è qualcosa di salvabile o posso cancellare tutto e ripartire da zero? --Epìdosis (disc.) 19:20, 1 lug 2015 (CEST)
È difficile giudicare un testo compilativo qual è quello di una voce enciclopedica se non si conoscono le fonti... ma di origine pre-indoeuropea. quasi certamente di origine microasiatica me segnalarne l'origine pre-indoeuropea farebbe supporre una sua attestazione in Lineare A (...), ma non credo sia presente nemmeno in Lineare B... Quindi non è greca preindoeuropea come potrebbe supporre leggendo. Tornando, alla Cària e ai suoi abitanti quindi alla sua lingua, probabile origine del culto, vero è che di quella lingua abbiamo frammenti, ma non sono traducibili anche se presumibilmente non è di origine indoeuropea è stata recentemente tradotta (un grazie a John Ray, Ignacio Adiego, Diether Schürr) ed è invece di origine indoeuropea... (gruppo anatolico, scusa fatta verifica in corsa...). Insomma sostituirei il ma di origine pre-indoeuropea con ma di probabile origine microasiatica (questa frase sarebbe infatti supportata da miriadi fonti che ti segnalerò in quote)--Xinstalker (心眼) (disc.) 09:05, 2 lug 2015 (CEST)
Adesso provvedo. Se riesci, potresti inviarmi alcune scansioni che mi servirebbero? Grazie, --Epìdosis (disc.) 13:25, 2 lug 2015 (CEST)
Ho ripulito la mia sandbox (il vecchio materiale è nascosto in fondo), sono pronto per partire. Stasera comincio consultando il DGRBM. Non vedo l'ora di leggere le voci dei tuoi dizionari. A domani, --Epìdosis (disc.) 20:59, 2 lug 2015 (CEST)

[rientro] Mi diresti i titoli dei testi di Cassanmagnago e Guidorizzi? Grazie, --Epìdosis (disc.) 21:12, 2 lug 2015 (CEST)

Intanto ho compilato la genealogia (vedi "Origini"). Tutto OK, qualcosa da sistemare? Domani procederò andandomi a rileggere il brano della Teogonia di Esiodo. Ciao, --Epìdosis (disc.) 21:57, 2 lug 2015 (CEST)
  • Ti ho or ora inviato le scansioni. Quindi hai le voci su Ecate di OCD4 (inglese), OCD2 (trad. italiana), Dizionario della civiltà classica (di Ferrari e gli altri). Tieni ben presente innanzitutto l'OCD4. Se ti occorre altro fammi sapere.
  • Non so dove leggere la genealogia (origini), non hai linkato la pagina. Per Guidorizzi a cosa ti riferisci? Ne ho diversi di lui. Il testo di Cassanmagnago è questo (ho solo questo, credo sia un allievo di Reale). --Xinstalker (心眼) (disc.) 06:48, 3 lug 2015 (CEST)
  • Comunque per la genealogia ci sono due tradizioni, quella di Esiodo e quella di Museo. Per quella di Esiodo sono persuaso che l'OCD2 abbia prodotto un refuso (dovrei controllare l'OCD3) e quindi non la considererei. Quindi considera Esiodo (e come fonte seconda a commento hai l'OCD4 e Ferrari, oltre le note critiche dei traduttori, quindi non considerare su questo l'OCD2) e Museo di cui ho riportato per comodità il testo in greco, tradotto in italiano. Ciao! --Xinstalker (心眼) (disc.) 06:58, 3 lug 2015 (CEST)
La mia bozza di Ecate è sempre in questa sandbox. Per quanto riguarda Guidorizzi e Cassanmagnago, volevo sapere i titoli dei libri che citavi qui nella nota 1. Oggi pomeriggio guardo la tua mail. Ciao, --Epìdosis (disc.) 08:18, 3 lug 2015 (CEST)
aspetta guarda [2], lavoriamoci insieme.
intanto, Ecate, come ogni altra divinità, non è sedimentata nella cultura greca come oggi risulterebbe un santo per la tradizione cattolica. Esistono molte tradizioni locali e differenti teologie (pensa al solo Proclo che nel Cratilo utilizza le etimologie dei nomi degli dèi per costruire un impianto teologico). Va da sé che la tradizione esiodea (delfica) è quella più diffusa, anche se non l'unica.
Ho tolto l'OCD2 perché sono convinto che sia una svista degli autori e nemmeno del traduttore in quanto ho verificato l'originale. Insomma per Esiodo Ecate è figlia di Perse e Asteria.
Il grado di cugino tra gli dèi, atteso che sia evidenziato da fonti prime (e solo per questo contestualizzato), che rilevanza ha? Chi lo evidenzia? Kerényi?
Sull'epiteto di Apollo e Artemide occorre verificare Chantraine.
Lo scolio ad Apollonio Rodio che ho inserito (come DK) indica Asteria e Zeus come genitori, occorre trovare l'altro.
Seguono altre verifiche...
Verifica sempre theoi.com... --Xinstalker (心眼) (disc.) 12:06, 3 lug 2015 (CEST)
Dimenticavo il testo di Cassanmagnago te l'ho indicato, questo quello di Guidorizzi [3]. Ripeto l'OCD2 è un refuso degli autori, tutti traducono quel passo in quel modo! ciao! --Xinstalker (心眼) (disc.) 12:15, 3 lug 2015 (CEST)
Per l'epiteto di Apollo ho inserito come fonte l'LSJ: il template non c'è qui su Wikibooks, quindi ti do il link: questa voce. Ho spostato nella tua sandbox, continuiamo lì. Ti segnalo una cosa strana: lo stesso scolio ad Apollonio Rodio III, 467 che indica Asteria e Zeus come genitori di Ecate viene citato anche da Kerényi, il quale però lo mette in nota in fondo a una frase che afferma (p. 42): "generalmente essa veniva annoverata tra le figlie della Notte". Cosa ne pensi? --Epìdosis (disc.) 14:15, 3 lug 2015 (CEST)
Ho inserito Bacchilide. Dovrebbe essere solo lui (Bacchylides seems, however, to be the only extant authority for making her the daughter of Night). Ma verifichiamo ancora.
Pausa Biblioteca, devi fartela. Ora io ne prox giorni metto titoli, quelli che ho in pdf e tu mi dici se li hai o no:
  • Esiodo Opere (la traduzione di Colonna per la Utet), le altre quelle di Arrighetti e Cassanmagnago ce l'ho in cartaceo.
  • Chantraine Dictionnaire Etymologique (della lingua greca) indispensabile. Non si può vivere senza.
  • Vernant - L'universo, gli dei, gli uomini.
  • Vernant - Le origini del pensiero greco.
  • Presocratici. Reale/Bompiani
  • Pohlenz l'uomo greco Bompiani
--Xinstalker (心眼) (disc.) 17:09, 3 lug 2015 (CEST)
L'unico che ho è Vernant, L'universo, gli dei, gli uomini, che ho acquistato e letto su consiglio della mia insegnante di latino e greco e mi è piaciuto molto. Del resto non ho niente, purtroppo. --Epìdosis (disc.) 23:23, 3 lug 2015 (CEST)
Ho sistemato le note di Cassanmagnago e Guidorizzi. Domani credo di essere via tutto il giorno, ci sentiamo appena possibile. Buona notte! --Epìdosis (disc.) 00:26, 4 lug 2015 (CEST)
sistemando hai cancellato i riferimenti di Bacchilide. I riferimenti, ovvero le sigle, spesso numeriche o alfanumeriche e ancora le pagine sono la sola cosa che interessa chi studia (prima o poi scoprirai anche tu perché). E' fondamentale avere cura di riportarle sempre! :) Ho ripristinato, senz'altro sistemiamo meglio dopo. --Xinstalker (心眼) (disc.) 07:44, 4 lug 2015 (CEST)
Intanto qui, ho iniziato anche io a lavorare alla voce per Wikibooks :) --Xinstalker (心眼) (disc.) 10:01, 4 lug 2015 (CEST)
Avevo fatto la massima attenzione, ci avevo lavorato almeno 20 minuti! Mi sembra di aver sistemato meglio la formattazione mantenendo tutte le sigle e i numeri, a cui faccio anch'io particolare attenzione. Ho ripristinato, dimmi esattamente cosa ho tolto e mi curerò di inserirlo io stesso. Sempre grazie per l'aiuto, --Epìdosis (disc.) 22:47, 4 lug 2015 (CEST)

Scusa questa è la mia versione (che hai cancellato); mentre questa è la tua, (che hai ripristinato e che è l'attuale).
Ora leggiamo insieme la nota n. 11, Bacchilide per l'appunto come ti richiamavo sopra ( sistemando hai cancellato i riferimenti di Bacchilide):

  • La mia versione: fr.23 [B 40; BL. 31] Ἐkάtα δαδoφόρε Νυκτὸς/μελανοκόλπου Θύγατερ (RICHARD C. JEBB, BACCHYLIDES THE POEMS AND FRAGMENTS, Cambridge, Cambridge University Press, 1905, p.421).
  • La tua versione: Bacchilide. Richard C. Jebb (a cura di) Bacchylides. The Poems and Fragments . Cambridge, Cambridge University Press, 1905. «Ἐkάtα δαδoφόρε Νυκτὸς / μελανοκόλπου Θύγατερ».

Per caso noti delle differenze? :)

Abbiamo tempo per lavorare sullo stile... l'importante è che lo stile non tolga i contenuti... (!!!) Ottimo comunque il link al testo di Jebb, che è l'unico che contenga anche i frammenti..., ma 'sigle' e pagina devono essere lasciati nel testo di wiki, 1. perché si facilitano le verifiche e l'utilizzo del testo greco, 2. perché un domani il link può essere modificato e lì comparire una pagina bianca oppure un'altra pagina e il nostro lettore si attacca al tram... :) --Xinstalker (心眼) (disc.) 08:08, 5 lug 2015 (CEST)

Inoltre la nota 10:

  • il mio testo riporta: « Museo racconta che Zeus, innamoratosi di Asteria, si unì a lei, e, dopo la congiunzione, la diede a Perseo, e a quest'ultimo fu da lei generata Ecate. Museo riporta che Ecate è figlia di Asteria e Zeus »
  • il tuo testo riporta: «(III, 1035) Museo racconta che Zeus, innamoratosi di Asteria, si unì a lei, e, dopo la congiunzione, la diede a Perseo, e a quest'ultimo fu da lei generata Ecate. (III, 467) Museo riporta che Ecate è figlia di Asteria e Zeus »

Stiamo parlando della traduzione di Ilaria Ramelli e di Giovanni Reale che tu ovviamente hai letto in quanto l'hai corretta. Siamo sicuri che l'hai letta per bene? Quindi per favore ripristina anche qui e inserisci solo una lineetta (-) così Ecate. - Museo (me la sono dimenticata...).

Questo significa che quando quoti le traduzioni non devi MAI correggere, integrare, precisare, quello tra virgolette deve essere esattamente la "fotocopia" di quello da cui prendi. (la ragione, puramente editoriale, per cui Ramelli/Reale omettono nelle traduzioni i riferimenti la trovi a p. LXIX del testo).--Xinstalker (心眼) (disc.) 08:40, 5 lug 2015 (CEST)

Infine ti invito a riflettere (ma solo a riflettere, a incuriosirti) su questo. Quel passo non l'ho citato semplicemente come scolio ad Apollonio Rodio, ma soprattutto come DK segnatamente B. Questo vuol dire che è inserito nella sezione B, i Frammenti, non è sempre facile stare nella sezione B, ad esempio Pitagora non ha la sezione B... eppure di lui vengono riferiti dagli autori antichi tanti detti... Questa sezione B di Museo viene titolata dai DK come ΜΟΥΣΑΙΟΥ ΘΕΟΓΟΝΙΑΣ Α Β Γ.... interessante no? a proposito delle origini teologiche della dea... --Xinstalker (心眼) (disc.) 08:51, 5 lug 2015 (CEST)

Giustissimo quello che dici sulla nota 11, ma ti assicuro che la sigla fr.23 [B 40; BL. 31] e la p. 421 non sono state rimosse. Soltanto c'è una discrepanza tra il {{cita libro}} di WP e quello che c'è qui: il parametro di WP "p" qui si chiama "pagine", come ho corretto adesso, e quindi la "p. 421" non veniva mostrata (ora ho sistemato); il parametro di WP "posizione" qui non esiste ancora (ho fatto la richiesta ad Hippias), quindi il "fr.23 [B 40; BL. 31]" è presente nel codice sorgente della voce ma al momento non viene mostrato. L'importante, a mio parere, è che sia presente nel codice sorgente, dato che il {{cita libro}} dovrebbe essere sistemato a breve.
Sulla nota 10 mi sono limitato a inserire i numeri prima dei rispettivi passi, come ho visto fare qui; credo di aver capito che volessi una modifica come questa, ho inteso bene? Grazie mille per la tua pazienza, mi dispiace per i disguidi che incontro qui su Wikibooks a causa del {{cita libro}}. Oggi leggo le voci dei dizionari che mi hai inviato, --Epìdosis (disc.) 12:13, 5 lug 2015 (CEST)
Riassumendo, per vedere se ho ben capito.
  • sulla nota 11: i riferimenti non compaiono per un disguido tecnico. Ok allora, in effetti se dopo devi traslocare quella parte su Wikipedia è bene che tieni quella forma tecnica propria di Wikipedia;
  • sulla nota 10: ti sei adeguato a uno stile... lì no, non devi adeguarti a uno stile ma riprodurre fedelmente lo stile che dichiari di riportare, in questo caso la traduzione di Ramelli/Reale. Quindi ho corretto. Fai sempre attenzione a NON modificare dei testi riportati e assegnati a degli autori. MAI modificarli anche se per migliorarli. Ciao! PS. La mia pazienza quando si parla di contenuti e loro fonti è praticamente infinita. In giornata ti invio Chantraine, un "grecista" come te non può non averlo. --Xinstalker (心眼) (disc.) 14:07, 5 lug 2015 (CEST)
AH, autore della voce dell'OCD4, per esteso si chiama ...? Grazie, --Epìdosis (disc.) 14:59, 5 lug 2015 (CEST)
Ho inserito la citazione di Esiodo (vv. 411-452; ho messo anche 409-410 per completezza), meglio nel corpo della voce o in nota? --Epìdosis (disc.) 15:11, 5 lug 2015 (CEST)
L'autore è lui; per la Teogonia... de gustibus... forse in nota per non appesantire, o forse in voce se vuoi evidenziarla... --Xinstalker (心眼) (disc.) 18:23, 5 lug 2015 (CEST)
Chantraine è in rete, lo puoi prendere qui ! --Xinstalker (心眼) (disc.) 18:35, 5 lug 2015 (CEST)
Ho trovato la pagina, questa. --Epìdosis (disc.) 20:26, 5 lug 2015 (CEST)
Bene! :) --Xinstalker (心眼) (disc.) 22:19, 5 lug 2015 (CEST)

Adesso scrivo un paragrafetto sull'etimologia; intanto potresti dirmi cosa ne pensi di questo articolo del 1895? Esprime una teoria originale, secondo te merita di essere citato nella voce? Grazie, --Epìdosis (disc.) 19:05, 7 lug 2015 (CEST)

Mentre il {{cita libro}} è quasi a posto e il {{cita pubblicazione}} sta per essere importato, sono andato un po' avanti: che te ne pare, tutto OK? Adesso sto consultando qualche fonte secondaria riguardo all'Ecate di Esiodo; finito con quella, passerò ai vari aspetti dell'Ecate divinità infera. Buona notte, --Epìdosis (disc.) 23:03, 7 lug 2015 (CEST)
Rispetto alle fonti. Ci sono due grandi pericoli per le voci di Wikipedia:
  • Il primo pericolo è rappresentato dalle "congetture" frutto dell'idea che si è fatta il contributore dopo uno studio piuttosto superficiale. Lì le fonti o sono assenti, oppure sono selezionate in base all'idea che spinge il contributore. In genere è un lavoro maldestro e le fonti sono reperite su internet, comunque quasi sempre di scarso, se non di scarsissimo, valore: il contributo si basa quindi su fonti prive di "valore". Pre-giudizio e fonti di scarso valore vanno sempre a braccetto, infatti anche solo per riuscire a leggere una fonte di valore occorre "metodo" e chi ha "metodo" non ha "pre-giudizio", e chi ha "metodo" non si ferma alle prime quattro accrocchiate 'conoscenze' ma va molto più avanti.
  • Il secondo pericolo è rappresentato dalle "opportunità" che vengono offerte al contributore. In questo caso il contributo è decisamente più valido ma non meno pericoloso. Ciò che spinge il contributore non è il riportare le "congetture" che si è fatto sul tema, ma riportare quello che trova di valido (spesso su internet, quindi gratuitamente), quello che ha a disposizione di valido. Qui il grave rischio è soffermarsi sul "valore" e non anche sulla "rilevanza": quindi il rischio è dare rilevanza a ciò che non la possiede. Il rimedio a questo secondo e più sottile pericolo è verificare che negli ultimi lavori autorevoli, quell'autore o quel testo vengano citati, anche solo in bibliografia. Se vedi che su tre/quattro fonti fondamentali recenti tali lavori vengono omessi in bibliografia è opportuno astenersi dal riportarli. E' un metodo sicuro. Dare rilevanza a ciò che non la possiede non è di per sé sbagliato, ma su Wikipedia dare rilevanza a ciò che non la possiede è "ricerca originale".
Mi sembra che procedi molto bene! --Xinstalker (心眼) (disc.) 07:38, 8 lug 2015 (CEST) Ps. sui "cita libro" etc. io continuerò con il vecchio metodo... dei "ref"... :) --Xinstalker (心眼) (disc.) 07:56, 8 lug 2015 (CEST)
Ho fatto una piccola pausa per scrivere quattro cosucce sugli inni, dato che ne avevo l'occasione. Vedo di tornare a breve su Ecate, oggi o domani (dovrei anche finire le mie ricerche su Frine). --Epìdosis (disc.) 10:02, 11 lug 2015 (CEST)
Potrebbe essere utile un'immagine che mostri la concezione del mondo dei Greci: l'unica immagine un po' simile a quello che mi è venuto in mente è questa. Potrebbe essere utile creare un'immagine simile in italiano, comprendente anche il monte Olimpo e magari senza la luna (oppure bipartita: metà giorno col sole, Elio; metà notte colla luna, Selene)? Se sì, avresti qualche suggerimento su come disegnarla? Sto continuando con Boedeker, davvero molto interessante. Ciao, --Epìdosis (disc.) 15:12, 11 lug 2015 (CEST) Già che ci sono vorrei chiederti cosa ne pensi di en:w:Hecate: se ne può trarre qualcosa di utile? Come voce mi sembra sostanzialmente ben fatta. --Epìdosis (disc.) 15:50, 11 lug 2015 (CEST) Intanto dovrei aver finito con Boedeker, è venuto proprio un bel paragrafo! Attendo le tue risposte e il tuo parere su questa parte, poi passerò alla divinità infera. Buona giornata, --Epìdosis (disc.) 16:33, 11 lug 2015 (CEST)
Innanzitutto la la concezione del mondo dei Greci va precisata come la concezione del mondo dei Greci al tempo di Omero e la sua descrizione corretta la trovi qui. Poi, ma solo come spunto di riflessione, guarda qui qui, la figura a destra tanto per capirne l'eredità, ovvero da dove proviene...
Dal che, ad esempio...

« Lo sviluppo della vita dell'universo viene presentata da Esiodo secondo l'idea (largamente diffusa nella mitologia comparata) dello scontro fra generazioni divine che si succedono nel dominio. Il mito da lui narrato rivela l'influenza di racconti sacri diffusi tra le culture del Vicino Oriente: l'opera in cui va identificato il più antico modello della Teogonia è un testo hittita redatto intorno al 1400 a.C. e derivato a sua volta da una più antica versione hurrita (forse del terzo millennio a.C.). Secondo questi racconti, il dio più antico fu Alalu, a cui seguì il dio del cielo Anu (corrispondente a Urano); suo figlio Kumarabi (corrispondente a Crono) lo evirò e prese il potere. In seguito nacque il dio delle tempeste, che Kumarabi voleva inghiottire per sventare ogni futuro pericolo; al suo posto però gli fu data una pietra. Infine il dio delle tempeste (una divinità legata ai fenomeni atmosferici, esatto corrispondente di Zeus) prese il potere e dovette poi lottare contro mostri e giganti che cercavano di spodestarlo. Il racconto di Esiodo s'ispira dunque a un antichissimo mito cosmogonico, che attraverso varie mediazioni giunse sino a lui e fu inglobato molto precocemente nel sistema mitologico greco. »
(Giulio Guidorizzi. Il mito greco vol.1 Gli dèi. Milano, Mondadori, 2009, p.1167)

Oppure, sempre ad esempio:
  • Francis MacDonald Cornford, Principium Sapientiae. The Origins of Greek Philosophical Thought, Cambridge, Cambridge University Press, 1952.
  • Walter Burkert The Orientalizing Revolution. Near Eastern Influence on Greek Culture in the Early Archaic Age, Cambridge (Massachusetts), Harvard University Press, 1992.
  • Charles Penglase, Greek Myths and Mesopotamia: Parallels and Influence in the Homeric Hymns and Hesiod, Londra, Routledge, 2005.
Comunque il tuo lavoro, imho, procede benone! PS. Sulla rappresentazione sono a favore degli schemi e contro i disegni, questi ultimi, per quanto più gradevoli, si prestano facilmente ad errori inconsapevoli frutto di mancanza di un sempre doverosissimo approccio "diacronico". --Xinstalker (心眼) (disc.) 08:17, 13 lug 2015 (CEST)
OK. E da en:w:Hecate pensi si possa trarre qualcosina? --Epìdosis (disc.) 10:51, 13 lug 2015 (CEST)
Ma per fare quello che mi chiedi (le verifiche sulle fonti) occorrono ore...! :o) --Xinstalker (心眼) (disc.) 11:16, 13 lug 2015 (CEST)
Ciao! Non passo di qui da più di una settimana perché il caldo torrido del centro città mi ha impedito, negli ultimi giorni, di dedicarmi a ricerche intensive su Ecate. Mi sono dedicato a piccoli fix su Wikipedia e Wikidata e a letture di libri che al di fuori dell'estate non ho il tempo di leggere. Per Ecate ho pensato che probabilmente riprenderò quando uscirà questo libro (credo tra agosto e settembre), che dovrebbe fornirmi un'ottima base su cui poi innestare varie altre fonti. Arrivederci al più presto, augurandomi un clima più fresco, --Epìdosis (disc.) 09:21, 21 lug 2015 (CEST)

(rientro) Mettere sullo stesso piano un Albert Henrichs con tale Nicola Serafini (chi è costui?) è diciamo molto azzardato....è un PhD a Urbino? certamente non è un docente lì. Resta che smanettando su internet hai trovato questo nome... Quindi chi fa rumore su internet ha il privilegio di essere riportato su Wikipedia... Riflettici su, è importante. Una persona con metodo lo coglie subito, chi non ce l'ha si beve quello che gli dai... ;-) PS. Non bastano un paio di pubblicazioni su riviste di un dottorando per farlo stare sullo stesso piano di Henrichs... come non bastano due piume incollate a un gallo per farne ancora un pavone... il testo di Serafini semmai utilizzalo per vedere che fonti seconde cita e lì che devi cercare... Aspettiamo infine che Serafini si faccia e dopo, solo dopo, lo citeremo. Come al solito le mie opinioni metodologiche... --Xinstalker (心眼) (disc.) 11:56, 21 lug 2015 (CEST)

Il testo di Serafini sarà interessante soprattutto perché sarà il primo libro in italiano dedicato interamente ad Ecate: potrò utilizzarlo soprattutto per trarre spunti bibliografici e secondariamente per la strutturazione della voce. Certamente non si tratterà della mia unica fonte, ma uno studio a 360° gradi, per quanto possa avere dei limiti, può essermi molto utile. Di certo la solida base restano gli articoli delle varie enciclopedie. --Epìdosis (disc.) 15:36, 21 lug 2015 (CEST)
Ok, ma permettimi di ricordarti di valutare sempre, e con attenzione, la rilevanza dell'autore che riporti. Non è importante che sia il primo libro, è importante chi lo scrive e lo pubblica (in questo caso la casa editrice Aracne usa la revisione paritaria, quindi è una garanzia senz'altro) ma il nostro, il quale è al momento senza tituli, è alla prima pubblicazione di un certo rilievo, mentre Henrichs... ecco... non li paragonerei, né confronterei, in voce... al momento eh magari fra dieci anni o prima è un ordinario... --Xinstalker (心眼) (disc.) 17:01, 21 lug 2015 (CEST)
Domani parto per il mare, portandomi dietro anche le tue scansioni dei dizionari su Ecate, che mi voglio rileggere. A settembre, quando tornerò, dovrebbe essermi arrivato dalla Francia questo libro di Athanassia Zografou. Su WP sto finendo il vaglio di Iperide, se vuoi puoi darci un'occhiata. Un felice agosto, --Epìdosis (disc.) 13:37, 31 lug 2015 (CEST)
Ok! e grazie. Buone vacanze anche a te! :) --Xinstalker (心眼) (disc.) 16:30, 31 lug 2015 (CEST)
Un piccolo aggiornamento: il libro è arrivato dalla Francia. A settembre mi metto al lavoro! Ancora buone vacanze, --Epìdosis (disc.) 20:45, 11 ago 2015 (CEST)

Eco echeggia...[modifica]

La tua citazione di Eco (che ho avuto il piacere di conoscere insieme a w:Elie Wiesel, anni fa nell'aula magna di Bologna) amplifica quella altrettanto azzeccata di w:André Malraux: "In ogni minoranza intelligente si nasconde una maggioranza di imbecilli." — À tout à l'heure.--Monozigote (disc.) 21:19, 28 lug 2015 (CEST)

Riscrittura integrale voce[modifica]

Ciao Xin, se tu sei d'accordo direi di procedere a una riscrittura della voce w:Coscienza in questo modo: visto che esiste già una pagina, compilata dal sottoscritto con poco entusiasmo (non so perché ma l'argomento non mi attira granché), intitolata w:Coscienza (filosofia) direi di trasformare l'attuale w:Coscienza, che è un doppione in quanto tratterebbe anche questa di temi filosofici, in un redirect a w:Coscienza (disambigua) e trasferire tutto (o quasi) il contenuto di w:Coscienza a w:Coscienza (filosofia) dove si potrebbe lavorare in pace e, con le opportune aggiunte e modifiche, dare se non dignità filosofica almeno organicità e chiarezza a questa voce. --Gierre (disc.) 08:42, 15 ago 2015 (CEST)

Nello spirito sono d'accordo. Direi di rendere la voce "coscienza" come una introduzione al lemma che riguarda molti aspetti della cultura non solo occidentale, non so... penso alle Upanishad o al buddhismo che al tema ha dedicato non poco. In effetti sul tema abbiamo diversi sviluppi che promuovono della culture "religiose" e "storiche" tradizionali, ai loro sviluppi teologici, alla filosofia, alla psicologia, alla neurofisiologia. Quindi occorre, imho, una voce cappello che accolga e smisti il tutto con una introduzione di livello. Sarei lieto di aiutarti nell'ambito filosofico con delle osservazioni in pagina di discussione, inserendo dei quote delle opere che citi, e girandoti fonti (in italiano) se occorrono (ti faccio una lista), aggiungendo qualcosa di inglese (il manuale di Cambridge sul tema ad esempio). Potrei invece occuparmi direttamente di altro (culture tradizionali/religiose) e il piano psicologico e neurofisiologico.
Tuttavia dopo Heidegger, al momento confinato su wikibooks. Il motivo dell'urgenza è che la cattedra di Friburgo potrebbe scomparire e mi sento in dovere di diffondere i contenuti di tali discipline (fenomenologia, ermeneutica, critica della società) che non sono legati solo a Husserl, Heidegger, Edith Stein, Marcuse, Arendt, Anders, etc. ma all'intera filosofia continentale che sta subendo un attacco, mai visto fino ad oggi, da quella di radice anglosassone, ... filosofia continentale che in molti vorrebbero sostituire, ex abrupto, con l'analitica/neorealismo. Le campagne stampa (che hanno Heidegger come oggetto, come spunto, ma stranamente dimenticano l'antisemita Frege) vertono su quello, mirano alle cattedre.... ;-) --Xinstalker (心眼) (disc.) 11:10, 16 ago 2015 (CEST)
Va bene, allora a risentirci dopo Heidegger che preme.--Gierre (disc.) 08:00, 17 ago 2015 (CEST)

richiesta CU[modifica]

Hai fatto bene nn ti preoccupare, nn so chi sia e in effetti fa passare me per uno psicopatico.. se uscisse dall'anonimato e argomentasse le sue affermazioni sarei anche curioso di sapere cosa ha da dire.--DERVISCH (disc.) 15:05, 16 ago 2015 (CEST)

Ciao Xinstalker, ho controllato sulle nostre linee guida (Wikibooks:Check user) e le richieste di controlli devono essere fatte su meta: meta:Steward requests/Checkuser. Grazie dell'avviso, terrò gli occhi aperti. --Hippias 16:03, 16 ago 2015 (CEST)
Ciao, grazie della fiducia ma non sono esperto dell'argomento, dovrei prima studiare come funziona. Se è richiesta una votazione, bisognerà comunque aspettare settembre (adesso sono quasi tutti in vacanza) :-( --Hippias 17:23, 16 ago 2015 (CEST)
Ciao, sperando di fare cosa utile ho importato da Wikipedia il Template:Informazioni file. Buona serata! --Hippias 19:39, 18 ago 2015 (CEST)

D'accordo, cmq nn trovo i suoi interventi, non è che muoia dalla voglia ti dirò ho paura che faccia andare a picco anche quelle poche speranze che avevo di risollevare il mio contributo..--DERVISCH (disc.) 00:11, 19 ago 2015 (CEST)

Nostalgia[modifica]

Ciao Xin avrei intenzione di scrivere una pagina su Nostalgia intesa filosoficamente. Ho trovato su WP alla voce w:Nostalgia che nonostante l'etimologia greca il sentimento di nostalgia non apparteneva alla cultura greca. A me sembra una fesseria se non altro pensando all'Ulisse dell'Odissea. Inoltre il termine viene accomunato alla filosofia di di Derrida e di Heidegger di cui ti stai occupando. Mi sapresti fornire qualche riferimento, se ne hai tempo e voglia, riguardo a questi autori in particolare e al significato filosofico in generale? Grazie. --Gierre (disc.) 10:28, 24 ago 2015 (CEST)

la prox settimana rientto e vedo :)--Xinstalker (心眼) (disc.) 22:22, 24 ago 2015 (CEST)

Cineserie[modifica]

Controlla la mail.. :-) --Helichrysum Italicum (disc.) 21:00, 25 set 2015 (CEST)

ho riprovato. Ho scritto direttamente alla casella email. Se é peró diversa da quella di due anni fa, allora devo aggiornare l'indirizzo..! --Helichrysum Italicum (disc.) 03:44, 26 set 2015 (CEST)
Grazie, tutto pervenuto! Ti rispondo a mezzo mail domani con calma :) --Helichrysum Italicum (disc.) 23:24, 26 set 2015 (CEST)

Adieu[modifica]

Amico, ti lascio libera la piazza per un po'... vado in sabbatical agli antipodi, per un giro, come dire, antropologico... Continua il tuo ottimo lavoro e se hai bisogno, ti permetto di scrivermi un messaggio email ;¬D 再见 --Monozigote (disc.) 23:02, 25 set 2015 (CEST)

fonti[modifica]

se parli inglese...considera questa risorsa. --Helichrysum Italicum (disc.) 17:40, 10 ott 2015 (CEST)

hai più fatto domanda? Comunque ho una buona notizia. Ho accesso :) per un anno. Quindi se ti serve qualcosa di specifico, batti un colpo. --Helichrysum Italicum (disc.) 10:16, 3 dic 2015 (CET)

template:Libro su it.wiki[modifica]

Ti aggiorno: ho aggiornato il template Libro aggiungendo un parametro "periodo" come richiesto. Utilizzare questo parametro disattiva automaticamente anche la categorizzazione automatica per anno e visualizza "Periodo" anzichè "1a pubblicazione".--Moroboshi (disc.) 13:07, 24 nov 2015 (CET)

Bentornato :)[modifica]

Gentilissimo, sai che sei sempre il benvenuto! In effeti c'è una cosa po' barbosa che volevo chiederti, sulle immagini. In realtà non è niente di che, da qualche mese sto provando a fare un po' di ordine aggiornando i template per le licenze e inserendo il Template:Informazioni file (che prima non avevamo) così da svuotare alcune noiose categorie del sistema (tipo Categoria:File senza fonte leggibile da una macchina). Potresti controllare se il lavoro che ho fatto sui "tuoi" file va bene? Poi volevo una conferma: le espressioni in cuneiforme sono tutte con licenza CC-BY-SA 3.0? Comunque fai pure con comodo, tanto non abbiamo fretta e una mano a sistemare te la do volentieri :)
Buon 2016 anche a te! --Hippias Dica dica... 17:39, 30 dic 2015 (CET)

Ah ok, mi immaginavo chissà che... :D
Ci sentiamo l'anno prossimo! --Hippias Dica dica... 16:42, 31 dic 2015 (CET)
Grazie per il link, il confronto è più immediato rispetto al pdf che avevo trovato (bisognava scaricarlo). Credevo che mi avrebbe risposto oggi, ma ho visto che si è limitato a modificare la pagina che ha creato e basta. Se non ci dà input, domani pomeriggio dovrò cancellare la pagina. --Hippias Dica dica... 21:50, 3 gen 2016 (CET)
Ciao, nessun problema. Ho provato sentire Vito più che altro per mia maggiore sicurezza, perché è la prima volta che mi capita questa procedura. Buona continuazione! --Hippias Dica dica... 14:31, 5 gen 2016 (CET)

Problema Crediti relativi alla pagina su INANNA[modifica]

Ciao, innanzitutto scusatemi per essere intervenuto nel lavoro senza avvertir nessuno e con un po' di precipitazione! Davvero, mi son fatto prendere dalla voglia di contribuire ad un argomento che mi interessa molto ed ho inserito la pagina che sì, è uguale al lavoro del sito che menzionate semplicemente perchè l'ho scritto io! E' successo che io avevo appena pubblicato quel lavoro 2 o 3 giorni prima sul sito dell'Associazione Alididrago di cui faccio parte (potete verificare la data nella pagina del sito), perchè siccome sto facendo ricerche sulla letteratura e la mitologia mesopotamiche mi ritrovo ad accumulare e leggere un sacco di dati, e allora mi costruisco una sorta di archivio scrivendo dei documenti per fissare le cose più importanti senza dover tutte le volte riaprire 10 libri. Avevo appena fatto un lavoro su Inanna e mi pareva abbastanza completo di per sè per poter essere pubblicato nel sito dell'associazione. Poi sono incappato nel vostro lavoro, ho trovato la pagina vuota, io avevo questo testo appena scritto, ed ho pensato di piazzarlo lì dentro come contributo. Ditemi se vi dà fastidio, se volete toglierlo o cosa ne pensate. Vista l'ora, per la procedura di autorizzazione crediti/copyright va bene se me ne occupo domani? Sono stanchissimo e non vedo l'ora di chiudere gli occhi. Ciao, e buon anno anche a voi Il precedente commento non firmato è stato inserito da ‎62.10.10.213 (discussioni |  email |  contributi | log).

Merchandise Giveaway Nomination Notification[modifica]

Hi Xinstalker/Archivio 1

You were previously nominated to receive a free t-shirt from the Wikimedia Foundation through our Merchandise Giveaway program (https://meta.wikimedia.org/wiki/Merchandise_giveaways). Congratulations and thank you for your hard work!

Please email us at merchandise@wikimedia.org and we will send you full details on how to accept your free shirt.

Thanks! Jseddon (WMF) (disc.) 06:32, 10 mar 2016 (CET)

Mail[modifica]

Scusa la curiosità: tu un tempo non avevi l'invio mail? Mi ricordo di averti inviato un mail in privato per dirti che a volte chi ti attribuiva un difetto spesso era pure peggio di te e la cosa vista da lontano faceva sorridere, anche considerando che tu almeno producevi contenuti e chi ti criticava no. Sarà stato anni fa. L'hai disabilitata poi? Stavo riguardando un campionamento che avevo fatto anni fa sulla presenza di email negli utenti registrati. Penso tu sia il primo caso di persona che incontro che l'avrebbe rimossa.--Alexmar983 (disc.) 09:23, 29 mar 2016 (CEST)

[@ Alexmar983] Dunque... premetto di non capirci molto ma, secondo le mie intenzioni, dovrebbe funzionare così: mi si può inviare una mail ma solo se lo fai per mezzo del progetto Wikibooks ma non se lo fai per mezzo del progetto Wikipedia. Quindi se vuoi mandarmi una mail devi farlo per mezzo di Wikibooks e non di Wikipedia. Ho tolto questo "privilegio" su Wikipedia perché nell'occasione della mia ultima "pagina di problematicità" mi era stato interdetto l'utilizzo della mail per contattare altri utenti, senza peraltro nemmeno avvertirmi, ho perso quindi un'ora a capire cosa succedeva... e, visto che in passato non avevo mai utilizzato in modo improprio questo strumento (la mail), in qualsivoglia circostanza, ho preferito quindi tagliare la testa al toro, ovvero tagliare la mail su Wikipedia. Semplice, spero. Ciao! e buona Pasqua (in ritardo, sempre che tu sia un cristiano...) --Xinstalker (心眼) (disc.) 13:57, 29 mar 2016 (CEST) PS per quanto riguarda te io non ho molto capito la ragione per cui ti sei preso un blocco così lungo... mi sembra di avere inteso che scrivevi cose incomprensibili ai più, anche per me a volte eri incomprensibile, ma non eri il solo... tutti coloro che parlano in modo "tenico-informatic" per me sono incomprensibili quindi non saprei davvero cosa dire, certo un anno è davvero tanto... incomprensibile pure questo. Ciao!
lascia perdere la storia del blocco, ci sono cose più urgenti di cui preoccuparsi. Solo che tu non hai la mail su wikibooks nemmeno. Cioè nella barra a sinistra non c'è proprio "invia la mail all'utente". Io credo che nel sisema SUL (unificato) la mail come l'utenza è cosa unica. Togliendola da wikipedia secondo me l'hai tolta anche qua.
Comunque sì sono crisitiano, sono andato domenica scorsa fino alla cattedrale di Hangzhou per la Pasqua. Cattedrale cattolica e già che c'ero anche presbiteriana. Ho illustrato le differenze fra le due ai cinesi e ho promesso che comunque non li avrei fatti battezzare a tradimento.--Alexmar983 (disc.) 13:17, 31 mar 2016 (CEST)
[@ Alexmar983] azz... ho ora ripristinato la mail su Wikipedia guarda un po' per favore se ora se funziona... --Xinstalker (心眼) (disc.) 14:52, 1 apr 2016 (CEST)

Memento[modifica]

Ciao, caro amico! È un po' che non ti sento "in diretta", ma so che stai attraversando un periodo, come dire..., un po' ermetico. Non ti vedo molto attivo qui, e del resto anch'io ho avuto periodi di pausa dovuti a quella che in wikimedia chiamano "vita reale" (ma la vita reale è tutta da definire, no? pensa alla meccanica quantistica...) — dammi un cenno. Ti penso.--Monozigote (disc.) 13:53, 7 apr 2016 (CEST)

Borse Alessio Guidetti per Wikimania 2016[modifica]

Wikimedia Italia-logo.svg
Ciao, un messaggio dalla Commissione Borse Alessio Guidetti

Ciao, come forse saprai quest'anno Wikimania, il raduno annuale delle comunità Wikimedia, si terrà a Esino Lario (Lecco) dal 22 al 28 giugno.

Come per le scorse edizioni dell'evento, anche per il 2016 l'associazione Wikimedia Italia intende rendere disponibili alcune borse di partecipazione.
Potete trovare il bando di partecipazione con tutti i dettagli a questo link.
La scadenza è il 30 aprile 2016, ore 23:59 CEST.

Trovate invece tutte le informazioni su Wikimania Esino Lario sul sito ufficiale dell'evento
Grazie, e un sincero augurio di buon lavoro e buon divertimento sull'enciclopedia libera :-)


per non ricevere più questa tipologia di messaggi rimuovi il tuo nome da queste liste


--Alexmar983 (disc.) 14:31, 24 apr 2016 (CEST)

La pausa di riflessione[modifica]

Vedo dalle ultime modifiche che vuoi andartene a riflettere. Ci sono altri progetti su cui vorresti riflettere?

Perdonami se faccio l'avvoltoio sulla spalliera ma penso che ci siano almeno altri due o tre progetti dove potresti svolgere un ottimo lavoro. Se ti serve una mano. Conoscendomi puoi confidare se ti dico che un posto è tranquillo per lavorare, bhe è tranquillo davvero.--Alexmar983 (disc.) 10:15, 28 mag 2016 (CEST)

[@ Alexmar983] Non devi chiedere perdono... :) comunque mi metto qui su wikibooks a completare un po' cose con qualche visita di tanto in tanto all'amico Monozigote. Però potresti lavorare con noi... se ti va... non preoccuparti delle fonti quelle le rimediamo... ;-) --Xinstalker (心眼) (disc.) 10:25, 28 mag 2016 (CEST)
Mi spiace ma io a wikibooks ancora non mi appassiono. Non escludo che passerò prima o poi da qui o da wikiversità, ma ahimé la "chiamata" non è arrivata. Però forse finito qualche altro lavoro in sospeso magari ci passò a dare un'occhiata.
Mi sto soprattutto documentando sullo scambio fra piattaforme, su rendere efficiente la "distribuzione" del contenuto. Ora sto imparando meglio a lavorare su wikisource, a collegare wikisoruce e wikiquote, wikiquote e wikinotizie e anche wikipedia e queste piattaforme, se i niubbi hanno bisogno.
Ecco se ti va quello che potrei fare gurdando in giro è usare citazioni che usi in qualche testo e metterle su wikiquote. Se a te non dispiace che te le "rubo"... --Alexmar983 (disc.) 10:31, 28 mag 2016 (CEST)
Beh mica mi si può rubare qualcosa che di per sé non mi appartiene e il cui trasferimento ho donato a tutti, compreso a te :) --Xinstalker (心眼) (disc.) 10:37, 28 mag 2016 (CEST)
Bhe da qui le virgolette. Comunque ho appena fatto questo. Vedi mi andava di fare qualcosa di nuovo su wikiquote da qualche settimana ma non ho libri in italiano da usare in Cina, di usare testi scientifici avanzati in inglese non è il caso perché sono troppo specifici (e poi ho bisogno di variare temi nel mio tmpo libero), senza google on line trovo spesso solo robaccia... e quindi o mi accodo alla scia di qualche utenze di fonti-munito o si quaglia poco. Sì mi sa che ti "seguo" per qualche tempo. Lo stalker sarà stalkerato.--Alexmar983 (disc.) 10:50, 28 mag 2016 (CEST)

Ecco nelle prossime settimane potrei arrichire q:Epopea di Gilgamesh mentre mi rileggo qualcuno dei tuoi libri, perché no?--Alexmar983 (disc.) 12:17, 28 mag 2016 (CEST)

Suggerimento[modifica]

Sul vegetarianesimo nell'antichità e in generale puoi trovare forse qualche spunto in questa conferenza di Andrea Tagliapietra. Sappimi dire, --Epìdosis (disc.) 07:41, 30 mag 2016 (CEST)

Stupenda[modifica]

Hai un geniale senso di scelta delle citazioni: la prima qui, di Lévi-Strauss è meravigliosa e tanto attuale! Ecco, te lo dovevo dire (come vedi, ti seguo). Ciao--Monozigote (disc.) 12:24, 31 mag 2016 (CEST)


Conferenza di Andrea Tagliapietra[modifica]

[@ Epìdosis] ma anche [@ Monozigote] ho visto il video e ti ringrazio per avermelo segnalato. E' coerente con quello che andiamo scrivendo nella voce vegetarianismo (anche se solo verso la fine Tagliapietra tratta il tema). Tuttavia come potrai verificare tu stesso con il prosieguo della voce, fonti alla mano come al solito, non condivido molto questo imputare all'ebraico-cristiano la frattura con la "natura". L'"ebraico" non c'entra davvero nulla, è un luogo comune che corre lungo tutta la cultura del XX secolo dove gli studiosi leggevano tout court il cristianesimo come una sorta di sviluppo dell'ebraismo biblico. No, non è così. Persino la creatio ex nihilo è una produzione teologica cristiana... Nello specifico caso la "frattura" tra uomo e natura interviene in un primo momento nello stoicismo, quando tale corrente spirituale intende indicare l'universalità, la centralità dell'umano, ma non intende ancora schiacciare verso il basso la natura, innalza l'uomo e basta, si focalizza su di lui. Quando i cristiani vogliono divenire "universali" e non più "etnici", utilizzano quella stessa chiave, la lettura stoica, ma lo fanno non in chiave teologica ma in chiave cultuale, lo fanno per superare le regole halakhiche di stretta osservanza biblica che caratterizzano come popolo esclusivo quello ebraico. Usano i topos stoici per non essere più ebrei ma universali, siccome l'ebraismo biblico, come le altre religioni antiche, è soprattutto una religione della condotta e non della teologia, annullando le regole halakhiche che delimitavano lo spazio dell'ebreo rispetto a tutto il resto, Dio e creazione, fanno della natura una serva dell'uomo e l'uomo l'unico servo di un dio a sua volta fatto stesso uomo. La rottura uomo-natura è un fatto, imho, del tutto "accidentale"... è dipeso da "altro", è dipeso da una necessità cultuale. --Xinstalker (心眼) (disc.) 12:52, 31 mag 2016 (CEST)

Tagliapietra ha poi ragione quando con l'eclissi della religione, non c'è più Dio, né l'uomo-Dio, è rimasto l'uomo e tutto il resto come suo servo...--Xinstalker (心眼) (disc.) 13:10, 31 mag 2016 (CEST)

Per quanto riguarda lo stoicismo sto leggendo le Diatribe di Epitteto e trovo pieno riscontro: es. "Non stupitevi se tutti gli altri animali hanno pronto ciò che riguarda il loro corpo, non solo il cibo e le bevande, ma anche il giaciglio; e se non hanno bisogno di calzature né di coperte né di vestiti, mentre noi abbiamo bisogno di tutte queste cose. Il fatto è che gli animali non esistono per se stessi ma per servire: e, perciò, non era utile farli tali che avessero bisogno di qualcosa." (Epitteto, Diatribe, I, 16, 1). --Epìdosis (disc.) 13:56, 31 mag 2016 (CEST)

Già... ma ancora due mie osservazioni che, come quelle che precedono, non riverbereranno nella voce in quanto miei pov. Quando molti autori scrivono del rapporto uomo-Dio nella Bibba dimenticano che a parte l'iniziale cosmogonia e la prima storia dell'umanità in Genesi, la Bibbia, qui intesa quella ebraica, non tratta del rapporto uomo-Dio ma del rapporto tra Dio e il popolo che lui ha chiamato ad essergli testimone e sacerdote. La Bibbia non è per niente stata composta per essere "universale". I cristiani rendono la Bibbia universale ed ereditano questo popolo nella Chiesa di Cristo, ovvero nell'insieme delle persone che hanno creduto nel suo vangelo e qui marcano una profonda differenza con gli stoici. Quando gli "stoici" parlano dell'umanità intendono l'umanità universale, i testi dei cristiani si rivolgono invece solo ai cristiani oppure agli altri ma al solo fine di convertirli nell'unico popolo di Dio, la Chiesa di Cristo.
« It was concluded that, contrary to common opinion, there can be no doubt that the Stoic texts teach such universal humanity, while the Christian texts do not. The latter reserve the application of their primary virtue for fellow believers, and thus set an important condition in terms of religious adherence. This condition, in turn, reveals a fundamental distinction between ‘us’ and ‘them’ in Christian moral teaching. Such a distinction is not found in Roman Stoic ethics, for which unconditional universal humanity is absolutely basic. Here at last, then, we encountered a difference of considerable importance between the moral teachings of Roman Christianity and Roman Stoicism. »
(RUNAR M. THORSTEINSSON, Roman Christianity and Roman Stoicism. Oxford University Press, 2010, p. 209)

--Xinstalker (心眼) (disc.) 09:15, 1 giu 2016 (CEST)

Hmm, interessante. Evidenzio un paio frasi che mi paiono molto giuste e, quanto a Cristo,[1] mi cito addosso.--Monozigote (disc.) 16:38, 1 giu 2016 (CEST)

Eco e Wikipedia[modifica]

En passant, ricordi questa bustina di Umberto Eco (2009)? È sempre stato un sostenitore di WP, e userei questo suo paragrafo come manifesto sulle fonti:

« Quanto ci si deve fidare di Wikipedia, allora? Dico subito che io mi fido perché la uso con la tecnica dello studioso di professione: consulto su un certo argomento Wikipedia e poi vado a confrontare con altre due o tre siti: se la notizia ricorre tre volte ci sono buone probabilità che sia vera (ma bisogna fare attenzione che i siti che consulto non siano parassiti di Wikipedia, e ne ripetano l'errore). Un altro modo è vedere la voce di Wikipedia sia in italiano sia in un'altra lingua (se avete difficoltà con l'urdu, ci sarà sempre certamente il corrispettivo inglese): sovente le due voci coincidono (una è la traduzione dell'altra) ma talora differiscono, e può essere interessante rilevare una contraddizione, che potrebbe indurvi (contro ogni vostra religione del virtuale) ad alzarvi e andare a consultare una enciclopedia cartacea. »

Divertente... Poi prosegue:

« Ma io ho fatto l'esempio di uno studioso che ha imparato un poco come si lavora confrontando le fonti tra loro. E gli altri? Quelli che si fidano? I ragazzini che ricorrono a Wikipedia per i compiti scolastici? Si noti bene che la cosa vale anche per qualsiasi altro sito, così che da gran tempo io avevo consigliato, anche a gruppi di giovani, di costituire un centro di monitoraggio di Internet, con un comitato formato da esperti sicuri, materia per materia, in modo che i vari siti fossero recensiti (o in linea, o con una pubblicazione a stampa) e giudicati quanto ad attendibilità e completezza. Ma facciamo subito un esempio, e non cerchiamo il nome di un personaggio storico come Napoleone (per cui Google mi dà 2.190.000 di siti), ma di un giovane scrittore diventato noto solo da un anno, e cioè da quando ha vinto lo Strega 2008, Paolo Giordano, autore de 'La solitudine dei numeri primi'. I siti sono 522.000. Come si fa a monitorarli tutti?
Si era pensato una volta di monitorare soltanto i siti su un solo autore su cui gli studenti potrebbero sovente cercare informazioni. Ma se prendiamo Peirce, che ho appena citato [vedi testo completo], i siti che lo riguardano sono 734.000.
Ecco un bel problema che, per ora, è ancora senza soluzione. »

... Tu che soluzione proporresti?--Monozigote (disc.) 22:39, 2 giu 2016 (CEST)

Note[modifica]

  1. Vedi per es. il mio Biografie cristologiche.

[@ Monozigote] scusa se ti rispondo solo ora ma sono ancora coinvolto karmicamente su vicende pediane.... :) su quello che mi hai scritto ci voglio pensare un po' su e ti dico! Ciao! e grazie! --Xinstalker (心眼) (disc.) 19:46, 3 giu 2016 (CEST)

Non ti preoccupare... vagheggio. Ma ricorda, il karma pediano è in realtà l'angustia della conoscenza condivisa: più condividi e più ti angusti. Diderot docet! --Monozigote (disc.) 20:25, 3 giu 2016 (CEST)

Goliarda Sapienza??[modifica]

Mi hai messo in un drammatico imbarazzo! Dopo anni.. Ma generalmente non riporto scritti non presi da fonti accertate, se hai il volume Le attrici Gremese editore edizione 1999 a pagina 314, filmografia di Goliarda, è riportato il film Dialogo di Roma (Dialogue de Roma) regia di M. Duras. Un cordiale saluto.--Indeciso42 (disc.) 19:49, 30 ago 2016 (CEST)

I miei contributi[modifica]

Avete una questione personale con il autore indianista? Sei in qualche modo orientalista? Io non sono italiana ed è normale commettere errori. E gentile da mostrarmi questi errori e non mi disprezzi perché non sono italiana come tu, non è vero? Si prega di spiegare perché hai scritto che ero ingiusto all'autore Lucian Blaga? Credo che tu non sai questo filosofo eppure esprimi giudizi su lui. Grazie. In attesa di risposta.-- 'Carissima, se non sai esprimerti in modo compiuto nella lingua italiana forse è opportuno che collabori nella Wikipedia di cui padroneggi la lingua. Wikipedia non è un forum dove chiunque può scrivere la qualunque cosa, è una enciclopedia e ciò che viene riportato deve essere compiuto e comprensibile.' Questa frase mostra tua xenofobia. Chi sei tu per giudicare la mia conoscenza della lingua italiana? Non sai niente di Lucian Blaga, ma tu tagli e non sei qualificato in quei soggetti. Niente di Nishida, Vedanta, Lucian Blaga o filosofia hindu in tua pagina: La religione greca, Gli dèi della Grecia, Le religioni della Mesopotamia, Il buddhismo cinese, La religione romana, Il sacro e le religioni. Il sacro e tu ignori Mircea Eliade!? Inutile dire che molti altri mancano in il sacro de WIKI in italiano--Sophia000888 (disc.) 22:57, 7 set 2016 (CEST)

L'utente Sophia000888 ha ripetutamente manipolato, alterando le date degli interventi, questa sua risposta, sembra una risposta unica e compiuta ma non lo è (cfr. "cronologia della pagina"). L'accusa di "xenofobia" è prima assurda e poi stupida e non merita quindi alcuna risposta. Di seguito le mie repliche sugli argomenti di interesse che sono state inserite nella sua pagina di discussione del progetto Wikipedia in lingua italiana:

  • Mi sono trovato costretto ad annullare alcuni tuoi contributi come potrai osservare negli "osservati speciali" (se non hai gli "osservati speciali", dimmi che ti segnalo le voci). La ragione è che le informazioni che hai riportato sono confuse e incomplete e, in alcuni casi, dai ingiusto rilievo ad alcuni autori come Lucian Blaga. Tuttavia, nonostante vi sia approssimazione e confusione, forse determinate dalla non perfetta conoscenza della lingua italiana, noto che segnali alcune info certamente "interessanti". Se vuoi ne discutiamo, per poi inserirle in modo chiaro, sufficientemente approfondito e comprensibile. Ciao! --Xinstalker (msg) 15:22, 25 ago 2016 (CEST)
  • Ho visto che volentieri citi questo autore nelle voci importanti in cui hai contribuito, io penso non sia ancora rilevante come fonte per quelle voci. Pensaci anche tu... Per carità magari lo diventa... ma per adesso limitiamoci a citare fonti ben più diffuse e nel mainstream. Ciao e grazie! --Xinstalker (msg) 16:49, 25 ago 2016 (CEST)
  • Carissima, se non sai esprimerti in modo compiuto nella lingua italiana forse è opportuno che collabori nella Wikipedia di cui padroneggi la lingua. Wikipedia non è un forum dove chiunque può scrivere la qualunque cosa, è una enciclopedia e ciò che viene riportato deve essere compiuto e comprensibile. Per quanto attiene Lucian Blaga e Mircea Itu, non intendo assolutamente contestare il valore di questi autori ma il loro inserimento è WP:Ingiusto rilievo in quelle voci, almeno per quanto attiene il loro attuale stato di approfondimento del lemma. Anche qui... una voce non è un collage disordinato di contributi dove ognuno mette la cosa che più gli sta "a cuore", ma è lo studio del lemma secondo il mainstream accademico internazionale dove viene riportato con equilibrio, anche di rilievo delle fonti, le info più pertinenti. Cordialità, --Xinstalker (msg) 20:07, 7 set 2016 (CEST) PS Per quanto riguarda questo tuo intervento ti prego di non supporre che io disprezzi i non-italiani, tutt'altro... solo che, e lo ripeto, è opportuno contribuire alla Wikipedia di cui si conosce abbastanza bene la lingua e non mi sembra questo il tuo caso qui in ITWiki, almeno per ora...
  • Ho letto la tua inconsistente replica sulla mia pagina di discussione di Wikibooks e temo tu abbia iniziato a trollare. La cosa mi urta in quanto mi fa perdere tempo, se vuoi insistere fallo pure ma odio perdere tempo perché non ne ho mai abbastanza e quando sento di perdere tempo perdo la pazienza e divento molto molto antipatico. Quindi per favore prendi definitivamente nota:
  1. Non hai dimestichezza sufficiente nella lingua italiana per intervenire nelle pagine di ITWiki, qualcuno ti deve aiutare e mi sono reso disponibile ma solo per contenuti/conoscenze pertinenti;
  2. Non discuto di Lucian Blaga dico che non è rilevante. Tu sostieni che io sia ignorante delle materie inerenti alle religioni e al sacro in quanto, a differenza tua, non cito il "famosissimo" Lucian Blaga. Che io sia ignorante è un fatto certo che tuttavia prescinde dal non citare Lucian Blaga, infatti nel non citarlo, nonostante io sia ignorante, sono in ottima compagnia, infatti e a puro titolo esemplificativo, nelle CLXVI + 10735 pagine, suddivise in 15 volumi, predisposti da oltre duemila accademici, esperti e specializzati sullo studio delle religioni e del sacro, di tutto il mondo, per oltre 3.500 voci che compongono la "Encyclopedia of Religion" ultima edizione 2005 non una sola volta in tutta l'intera mastodontica opera, né nelle voci, né nella bibliografia di nessuna voce viene citato il "famosissimo" Lucian Blaga. Bene prendi anche nota che la "Encyclopedia of Religion" si fonda su un progetto proprio di Mircea Eliade. Ora cara Sophia000888 anziché importunare con sciocchezze l'anonimo ignorante Xinstalker, perché non scrivi a quelle migliaia di accademici e non ti fai inserire da qualche parte il tuo amatissimo Lucian Blaga? Io da ignorante riporto innanzitutto ciò che loro (e non certo Sophia000888) ritengono rilevante per i temi trattati, poi semmai, e a margine, ciò che "amano" o "appassiona" gli utenti di Wikipedia. Spero di essere stato chiaro, a non risentirci. --Xinstalker (msg) 08:02, 8 set 2016 (CEST) PS non ho perso tanto tempo per consultare tutta la "Encyclopedia of Religion" infatti dispongono dell'opera integrale in formato elettronico, ma come vedi ho perso sufficiente tempo per urtarmi in quanto, per quanto sia certamente ignorante, sapevo bene dove andavo a finire, eppure tu che ignorante non sei, non lo sapevi... e questo mi indispone ulteriormente...

I. Carissimo Xinstalker, nella tua pagina, tu hai scritto un motto da Umberto Eco, chi è un eccezionale autore italiano, ma non conosci o non segui il suo miglior concetto: In semiotica, un'opera aperta è un testo che permette interpretazioni multiple o mediate dai lettori. Al contrario, un testo chiuso conduce il lettore ad una sola ... Pensi che tutti testi limitano alla tua interpretazione solo e la opera non è aperta, ma chiusa per te e da te.

II. Il Sacro.

Mircea Eliade: Io conosco molto bene The Encyclopedia of Religion e si tu hai scritto in quei volumi, bravissimo! Ma la tua attitudine verso di me non è di un accademico, non è gentile. Manca la sua visione della religione come una esperienza del sacro una piccola correzione: Mircea Eliade suggerisce al riguardo del "sacro" il termine "ierofania" . Non è al riguardo del sacro, ma del profano.Il profano è visto come ierofania. Mancano altri autori sul sacro, forse Raffaele Pettazzoni, Vittorio Macchioro, Ernst Cassirer e altri.

III. Vedānta

L'articolo è molto superficiale. Non è una voce de Wikipedia, una voce come deve essere una voce di Wikipedia! Ci sono tante cose da scrivere sul soggetto e ho potuto farlo.

IV. Filosofia indiana

L'articolo è molto superficiale. Non è una voce de Wikipedia, una voce come deve essere una voce di Wikipedia! Ci sono tante cose da scrivere sul soggetto e ho potuto farlo.

V. Nishida Kitarō

L'articolo è molto superficiale. Non è una voce de Wikipedia, una voce come deve essere una voce di Wikipedia! La sezione dedicata al pensiero è molto superficiale. Casi niente sulla opera. Niente su Nishida Kitarō come fondatore della scuola di filosofia di Kyoto e altri autori come Tanabe Hajime, Keiji Nishitani. Niente sulla influenza di Hegel nel Nishida Kitarō. Mancano critici fondamentali come David A. Dilworth, James W. Heisig e altri.

VI. Tu non conosci questi soggetti (Nishida Kitarō, Filosofia indiana e Vedanta), tu non conosci le lingue per leggere le opere e scrivere o correggere queste opere, tu non sei indianista o orientalista, eppure tagli i miei contributi.

VII. Io so che io faccio errori in italiano. Tu non mi hai aiutato per corregerli, ma mi hai insultato e mi hai discriminato quando la lengua è un mezzo di comunicazione e non di discriminazione. Io amo la cultura greca grazie alla mia origine e tu scrivi che conosci la religione greca, ma io sospetto che non, e inoltre tendi a dimostrare ξενοφοβία.

VIII. Lucian Blaga è un grande filosofo chi non è stato tradotto in lingue straniere, con l'eccezione di tedesca, ma tu non conosci tedesca, vero? Tu non conosci Lucian Blaga eppure scrivi di Lucian Blaga con molto disprezzo. Che lingue conosci? Credo che tu conosci solo italiano, non? Forse inglese, che non conta, perché tutti parlano inglese. Tu conoschi giapponese, sanscrito o pali per dichiarando che sei un'autorità in studi orientali come mi mostri?

IX. Si prega di essere gentile e correggere i miei errori italiani e di rimettere i miei contributi in queste voce. Grazie mille!--Sophia000888 (disc.) 12:02, 8 set 2016 (CEST)

Perché lo fai... disperato ragazzo...[modifica]

lo sanno tutti. Lo sa il mondo intero offwiki oramai. Per cui che ti scaldi? Lo sanno pure itwikipediani, fanno solo finta di non saperlo.

Vedo che Utente:Aleacido ti stima in talk e dice cose ritrite e arcinote ma se ne andrà e di fondo non fa male. Sono anni che chi più o meno su wikipedia detta la linea (ma ufficialmente non esiste nemmeno) ci racconta che è fra i migliore dei mondi wiki possibili frutta di chissà qual stratificata sapienza collettiva ma è una storia edulclorata. Basta farsi un giro sulle altre wikipedia per vedere che non sta in piedi. Itwikipedia è stata volutamente impostata come un gioco di ruolo per adulti immaturi. Hanno bisogno di regole contradditorie e parziali per scegliere quelle che non li obbligano a responsabilizzarsi. Se vuoi inserire un POV basta andare nelle talk giuste a indorare la gente giusta avrai la strada spianata, è un segreto di Pulcinella. Se poi ci metti i soliti furboni che puntano a mantenere lo status quo perché pensano essendo un pelo sopra come livello culturale che così gestiscono meglio gli intrallazzi loro, stiamo freschi.

itwikipedia al 90% è come l'Italia, ed era inevitabile. Governata da una minoranza mediocre che mortifica ogni competenza perché sa che può sedere su una base di partenza abbastanza comoda da non dover pagare per gli errori che commette. Che importa se le voci fanno pena, si aggredirà chi mette l'avviso. tanto sono 1,2 milioni più o meno qualcosa si trova e la si sfanga. Come al politico italiano non frega nulla se chiudono 1000 aziende se tanto si va in TV alla Ferrari a fare la passerella. Come l'Italia ci si appoggia a delle efficienze qualitative di cui non si ha alcun merito gestionale per far scena, ma non dureranno. Soprattutto adesso che arrivano gli spiccioli da Wikimedia Italia ci sarà sempre più motivazione personale e meno spirito collettivo. Poi hai voglia a raccontar le favole... Io credo che non si rendano contro del mostro che hanno creato. Hanno scientificamente dimostrato che gli Italiani se messi a partire da zero riproducono gli stessi errori del sistema di cui si ritengono moralmente migliori, pure peggio.Hanno creato davanti a tutti un esempio da manuale di come per l'Italia non c'è grande speranza. E lo sbattono in faccia ai giovani ogni giorno. Cosa raccontiamo ai giovani? Che c'è speranza perché c'è ancora un Xinstalker che si smazza le fonti? Basta questo? Considerando come ti trattano, secondo me no.

Perché continuare allora? No, te lo chiedo perché io non faccio altro che incontrare persone che stanno scappando. Come per l'Italia, non è che i giovani non protestano contro il taglio di loro diritti perché il governo è buono e bravo, semplicemente scappano via. Si passa da itwikipedia sempre più come si torna in Italia in visita. Molto pittoresco, se funziona va bene ma se va male "chissenefrega". Non li posso biasimare.

Adesso stanno investendo risorse per vendere wikipedia ai terzi così qualcuno fa qualche uscita fighetta di immagine ma in fondo la qualità sta scricchiolando paurosamente per perdita di competenze serie, responsabilizzate e diffuse e possibile sostituzione con una discreta cialtronaggine autoreferenziale e POV più o meno subdoli. I sintomi ci sono tutti in giro.Quanto può durare così? Ma davvero qualcuno si illude che bastino le chiacchere per far andare la baracca? Anche in Italia sono anni che a chiacchere il PIL il prossimo anno cresce, bastassero le chiacchere...

Scusa lo sfogo. Buon lavoro.--Alexmar983 (disc.) 04:52, 15 set 2016 (CEST)

Ciao a tutti e due. Non so neanche dove sono ma dato che una campanella mi ha avvisato che in qualche modo qui ero stato messo in mezzo, rispondo. Vero Alex, ho la forte tentazione di andare via da WP, ma per nessuna delle ragioni scritte a Xinstalker (quelle sono le ragioni per cui non mi piace WP, non quelle per cui me ne voglio andare) nè per quelle che hai scritto tu, anche perchè in realtà ogni tanto faccio fatica a starti bene bene dietro, colpa mia. Voglio lasciarla perchè Wikipedia è in realtà fatta solo per i ricchi ereditieri e i pensionati. La cura necessaria, il tempo che dovresti dedicargli è impossibile da trovare per chi lavora o fa altro. In realtà Wikipedia vuole succhiare via tutto il tuo tempo e tutto il tuo sapere (se ce l'hai, chi non ce l'ha se la cava con 15 inutili minuti al giorno,è come stare come su facebook...) i ragazzi sono troppo ignoranti (bontà loro devono ancora studiare) e le donne ormai (o per fortuna...) lavorano anche loro. Gli unici che possono trovare il tempo giusto senza rubare niente, per come WP ti vorrebbe succhiare e poi sputare sono i vecchi professori in pensione e quelli proprio ricchi ricchi che non c'hanno proprio un k...da fare, i "rampolli" anziani, che poi sono gli stessi che fanno i jazzisti. Per creare una "bella voce" di un "argomento importante", secondo gli standard di WP, per come la ho in testa io , impiegherei qualche mese, come una tesi di laurea, solo un po' più corta, con le sue tesi, le controtesi, le analisi, le controanalisi, le fonti (belle, precise, incontrovertibili e puntuali), la bibliografia (ampia, autorevole, accademica). Solo che poi chi prova a toccare la voce si becca una palla in fronte. Perchè se un ragazzetto che non kapisce e non sa un un k...o e in più fa anche lo stronz..tto saputello viene a ferire anche solo di una virgola il mio lavoro io lo sparo! Quindi voglio andare via da WP non perchè è piena di dittatori e l'ambiente è frustrante, ma perchè non voglio andare in galera a causa di uno bimbominkia di qualsiasi età che masturba e poi violenta le mie pagine. In realtà è proprio così ma fuor di metafora perchè non posso dedicare il tempo a cui wikipedia per passione e trasporto mi obbligherebbe e che reputerei tempo minimo, ma sarebbe in realtà così tanto da essere incompatibile col "mondo". ciao --Aleacido (disc.) 10:17, 15 set 2016 (CEST)
Aleacido è la funzione ping e questo è wikibooks dove Xin lavora spesso. Una delle piattaforme diversa da itwikipedia.
Comunque i non avrei mai usato la parola dittatori. I dittatori hanno una responsabilità quando fanno i dittatori almeno di fronte alla storia, qui siamo alla deresponsabilizzazione più cialtrona. Fra l'altro l'analisi generazionale vede come fascia di "violentatori" non i bimbominchia "da cartolina" (a proposito io sono anni che non leggo gente che scrive con la k) ma quelli di circa dieci anni più grandi in sù. Ho risposto a decine se non centinaia di richieste d'aiuto in privato, magari fossero stati dei semplici bimbominchia... Come fonte di attrito parliamo soprattutto di disoccupati (quindi persone che dovrebbero passare del tempo solo se avessero chiaro cosa fare dopo nella loro vita) o gli ultimi che hanno goduto degli scampoli del bengodi e hanno ancora un lavoro che lascia tempo alla loro scrivania (parastato, azienda di papà, aziende con clientele politiche...). Vorrei metterti in guardia che analizzi la realtà demografica con la lente anche un po' distorta, in realtà i giovanissimi hanno sacche di ignoranza paurosa ma sono anche molto più motivati e solidali. In proporzione allo schifo di scuola che beccano sono anche leggermente migliori di altre generazioni precedenti, a conti fatti. Tieni presente che oggi un diciottenne si deve fare un sedere nella via che chi è nato fra il 1945 e il 1970 secondo me alle volte non si immagina bene. In altri termini i giovani fanno pena soprattutto perché fa pena il mondo ma in teoria è quello prodotto dalla generazione loro precedente. Per i genitori, le risorse e i valori che avevano le generazioni precedenti, storicamente hanno floppato moooolto di più nel contesto.
Comunque il problema è che itwikipedia non attrae quasi più i diciottenni, tanto è vero che i giovani più capaci nel sistema wiki passano da altre piattaforme. Dovresti girare di più a curiosare, lo toccheresti più con mano. Alla fine se raccatta sono i più legnosi perché è fatta apposta per quelli lì.
Inoltre tutti impiegano qualche mese per far una bella voce. Ma quasi nessuno lo fa più su itwikipedia perché la maggior parte delle utenze non è di supporto. Per questo le voci di qualità si sono quasi prosciugate quest'anno (penso almeno un 50% di voci di qualità nuove o giù di lì in meno). Quelle che incontri quando provi a fare contenuti sono persone che si sono scavate una nicchia e ripetono lo stesso ruolo, quale che esso sia, indipendentemente dall'età che anno. Anzi con gli anziani e peggio perché quando ripetono ossessivamente una solfa sono pure convinti di essere saggi. L'analisi generazionale che hai adombrato è fallace: piace a chi ha più di una certa età ma non è supportata da fatti, a mio avviso. Comunque è in questo scavarsi una nicchia autoreferenziale che è la fonte di deresponsabilizzazione, itwikipedia è fatta in modo che chi assume certi atteggiamenti si convinca di essere utile. Non gliene importa nulla del danno strutturale che produce. Questo è stato possibile in misura maggiore rispetto alle altre wikipedia perché itwikipedia non ha equilibrio interno reale, basato sulla crescita e la visione condivisa. Su altre wiki quando qualcuno si comporta in modo ottusa arriva qualcun altro ad aiutare te, che produci contenuto. Su itwikipedia arriva qualcuno a dar manforte a lui e a trattare male te a prescindere. E ci sono molti utenti di lungo corso che in questo sistema ci sguazzano. itwikipedia è piena di "poliziotti buoni" dai sani principi che quando i loro colleghi fanno l'esatto opposto di cosa andrebbe fatto girano la testa dall'altra parte. In altri termini ci sono "spartizioni dl territorio". In metà dei casi si fa A, in metà di casi si fa B, a seconda di cosa conviene e chi propone l'una o l'altra fa di tutto per non incontrarsi mai a metà strada. Quando un sistema è così è normale che si verifichi la tensione che incontri. Ogni soluzione normale, dialettica, con valore aggiunto richiederebbe visione d'insieme ma questo imporrebbe di rinunciare a le regole cucite addosso a chi marcia, da applicarsi quando gli conviene. Potrei farti un lungo esempio di casistiche partendo dalle cancellazioni che frequenti. Libero di non credermi ma è un dato di fatto: se le altre wiki medio-grande hanno avuto un'evoluzione "dialettica", mentre itwiki è cosa tu descrivi, allora itwiki ha un problema. E chi dopo anni fa finta di non vederlo o sostiene che va bene, i casi sono due: o è incompetente, o ci marcia. La domanda è: ma può un sistema venire così spontaneamente squilibrato quando gli altri spontaneamente stanno evolvendo in modo assai diverso? Non è che le altre wiki sono migliori su tutto ma chiaramente hanno una visione di insieme. Tipo itwiki in politica ha POV spaventosi a chiazze, ma nessuno li affronta. Poi però metti una virgola fuori posto e si scatena l'inferno. Insomma itiwkipedia è un po' pa***la, direi che è un aggettivo che la riassume nel complesso in molti casi. itwikipedia è come l'Italia. L'Italia di adesso, purtroppo. Soprattutto non è wiki. L'istinto dell'itwikipediano quando ha un competenza non è diffonderle, ma usarla per avere un vantaggio strategico. Quasi tutti i nostri utenti storici se ci fai caso sono "indispensabili" ma lo sono perché hanno fatto di tutto per rendersi tali. Il bello è che la gente ci casca. Pensa sia normale che si dipenda così tanto da così poche persone per capirci qualcosa. Invece è profondamente antiwiki. Fa ridere perché gli itwikipediani passano metà del tempo a disprezzare chi emerge come te in qualche modo, ma poi si appecorano di fronte a altre persone a cui lasciano fare letteralmente di tutto, dll'harassement alla bugia. E sono incapaci di metabolizzarlo, di vederlo.
Mio avviso: non andare via da wikipedia, vai via da wikipedia in italiano ma guarda il resto. Non lasciare che itwikipedia sia la tua unica esperienza.--Alexmar983 (disc.) 12:52, 15 set 2016 (CEST)

Carissimi amici, abbiamo tutti una grande responsabilità che risiede nel fatto che le persone per sapere qualcosa si affacciano su Wikipedia. I parlanti la lingua tedesca su DEWiki, quelli inglesi su ENWiki e così via... fino ai parlanti italiani su ITWiki. Soprattutto i giovani. Sono arcipersuaso che la differenza nelle prossime generazioni le faranno le Wikipedie. Più una Wikipedia è fatta bene e più chi ci è cresciuto è meglio formato. La mia intenzione e di rendere le voci di Wikipedia dipendenti dalle fonti accademiche eliminando i fanta blog e quant'altro... so che wikipedia è difficile... e penso che i wikipediani italiani siano delle belle persone come voi... con i difetti che abbiamo più o meno tutti. Il resto lo lascio tra le righe perché si capisce benissimo, il nocciolo è che a me non interessa minimamente come mi trattano o mi considerano, niente, nel bene o nel male non me ne frega assolutamente nulla. Torno là e infilo fonti accademiche... torno là e ricambio le voci infilandoci quelle fonti e torno e torno... sono otto anni che fo così e non ho ancora finito. Mi allontano/allontanano e poi torno. Perché lo fo? Lo si dovrebbe intuire come si dovrebbe intuire che vi invito a fare la stessa identica cosa... un caro saluto--Xinstalker (心眼) (disc.) 20:23, 15 set 2016 (CEST)

non è detto che giovani usino ITwikipedia. La loro conoscenza dell'inglese causa emigrazione e accesso a serie TV originale sta aumentando. Gli ultimi dati Eurostat avevano visto l'italia scalare la classifica nella conoscenza delle lingue straniere, se ricordo. Fra l'altro quando stavo su itwikipedia io di fonti buone anche accademiche sia in storia locale che in chimica ne mettevo, ([4], [5]...) indicativo il fatto che è l'aspetto di cui non sia mai fregato nulla a nessuno, manco non esistesse proprio. Oggi con i soldi di WMI si punta molto a delle iniziative di "facciata" che secondo me non si riveleranno così positive come si crede. Migliaia di immagini da smaltire e contribuzioni POV dall'associazionismo sono un campanello d'allarme. Se avvenissero su un substrato ricco di competenze effettive ancora ancora, ma è ogettivamente impoverito anche solo rispetto a due anni fa. La maggior parte delle persone che si sono scozzate contro itwikipedia venivano tutte da formazioni accademiche e culturali solide, e oramai non ci sono in maggioranza più. Ci sono in altre wiki ma non qua. Su wiki rimangono soprattutto tante chiacchere. A dirla tutta ritengo wikipedia in italiano per un diciottenne molto poco formativa come ambiente, se non diseducativa. Ci sono piattaforme wiki che come livello di professionalità e comunità la battono alla grande, io a un diciottenne insegnerei quelle se la barriera linguistica lo consente (e sono quasi tentato di scriverlo nero su bianco in un articolo di didattica, anche dopo averne parlato con dei docenti). Torniamo sempre lì, itwikipedia è sempre più un posto dove chi è mediamente competente passa sempre più o per vantaggio personale o così ogni tanto. Ed è in questo un eccezione, non la regola, in molti casi, fra le piattaforme wiki. Usque tandem si deve continuare a puntellarla? Dopo questo annus horribilis dove pure i progetti guerra e medicina e anche musica si sono sfiaccati (e prima lo hanno fatto astronomia e branche dello sport) la produzione di qualità si è assottigliata tanto davvero. Tu Xinstalker torni e ci provi ma poi finisci a passar il tuo tempo a dire ovvietà in PdC che in molte altre wiki sono patrimonio collettivo da anni, e non è mica normale. Tutti qui vogliamo andare avanti ma la domanda è se a livello tattico quanto e come insistere su itwikipedia convenga.--Alexmar983 (disc.) 02:25, 16 set 2016 (CEST)

Saluti[modifica]

ahh ahh ogni tanto la dicotomia fra hard science e soft science finiamo per riconoscerla! (;-)) Ciao --Bramfab (disc.) 17:46, 23 set 2016 (CEST)

E chi l'ha mai negata la differenza? (dicotomia è un termine forse un po' troppo forte) ma la querelle non verteva su questo ma sul fatto che tu alle "umanistiche" gli negavi l'indicazione di scienza (contestando Popper! :-)... per carità certo che sono differenti: "idiografiche" le une "nomotetiche" le altre... un caro saluto! ti leggo sempre molto volentieri! --Xinstalker (心眼) (disc.) 18:46, 23 set 2016 (CEST)

supporto morale[modifica]

che dici se hai tempo mi metti una buona parola in discussione? se parlo troppo io adesso finisce che se ne perde un altro... soprattutto puoi osservare la discussione su itwiki e dire la tua? diranno che è alterazione del consenso forse ma un commento preparato e certo non partigiano fa sempre comodo. sospetto sia il classico caso di approssimazione in buona fede inserita in meccanismi di uniformità stilistica e dal risolvere i conflitti con dinamiche sociali e non con fonti.--Alexmar983 (disc.) 03:28, 10 dic 2016 (CET)

Tutto vero... ma non sono sicuro sul fatto che sia davvero meglio così. Vedi, ho spulciato dati metrici per anni. Anzitutto la lotta ai vandali non è affatto così efficace come si crede. Perché se l'azione è routinaria, teatrale, sociale spesso un POV può insinuarsi senza problemi. Perché se l'onore è garantito su cosa è facile spesso si trascura cosa è difficile, esempio correre a cancellare una voce che non vedrà nessuno anche se promozionale quando ci sono voci di aziende critiche che nessuno tocca davvero... quando si corre in cinque a supportare un amico lo si fa perché di fondo di presidiare le voci importa relativamente meno che quello. Non a caso quando facevo degli elenchi metrici saltava fuori di tutto (lì faccio ancora, si sta accumulando del pattume ma non frega a nessuno e io non muovo un dito quando torno). Sarebbe stato meglio se avessero fatto meno giochini di ruolo e chiacchere e lavorato davvero. E comunque la resistenza all'esterno di un sistema wiki lo dà l'interconnessione. Quando perdi troppe utenze è finita, non c'è un vero spessore, non c'è nulla a proteggere le voci. Ognuna di queste persone ha sulle spalle perdite in termine di capitale umano troppo grandi rispetto al lavoro svolto. Cosa peggiore ancora, per giustificare tutto questo si truccano i bilanci, cioè si ascrivono azioni facilmente ottimizzabili e distirbuibili come "complicate" e "essenziali", quasi che solo pochi sembrano tutelare davvero il "progetto". L'effetto è che alla perdita di utenze si assomma la perdita di competenze. In pochi possono davvero pronunciarsi sui meccanismi interni, quasi sempre favorendo rendite di posizione. no mi spiace ma questo non è meglio. Ci illudiamo che sia meglio per tirare avanti, ma come scrivevo oggi a un utente via mail se in un giorno sparissero il 90% delle utenze che fanno contenuti wikipedia morirebbe, se sparissero il 90% degli altri troverebbe in poco tempo un pattern di lavoro alternativo, già adesso molto tempo è perso in autentiche cavolate per pure spirito di branco e conformismo, che sottraggono energie a chi lavora davvero.
Che dire, qualche cosa riemerge sempre. Ma in rete non si può aspettare due o tre anni per fare cosa andava fatto prima, solo perché l'idea deve venire dall'amico dell'amico o da chissà quale intrallazzo in WMF. Ci si dimentica che due anni su una wiki sono una generazione. 3 o 4 wikigenerazioni male impostate richiedono 3-4 wikigenerazioni per recuperare dopo. Sono troppi anni. Sono felice per te che tu te ne sia "andato via più del solito", come lo sono di altri. Sono triste perché le mie previsioni finora si sono avverate. Altra previsione è che molti corsi WMI si riveleranno solo delle vetrine vuote a larga maggioranza e sottrarranno tempo a utenti così così per impostare solo pagine "politiche" in cambio di un pugno di metadati e stubbini abbastanza irrilevante. E nel tentativo di pomparlo soprattutto da parte di chi ha un carattere simpaticissimo qualcun altro se ne va. Una cosa è la conoscenza libera, un'altra fare lo schiavetto per l'immagine di chi non ha mai mosso un dito per i contributori solidi e non mostra la dovuta gratitudine perché senza di loro col cavolo che andava in giro a farsi bello coi "contatti" prestigiosi.
Confido invece nelle altre piattaforme. Dreneranno molte utenze ma proprio per questo fra qualche anno la cultura in rete ci sarà ancora e prima o poi torneranno anche su itwiki. Per questo il mio tempo su itwiki a larga maggioranza è finito. Non ha senso spenderlo, è inutile. Se aiuto qualcuno è a imparare wiki da un'altra parte. Su itwiki meglio che ci vada con le spalle più larghe possibili. Lo facevo da anni per spiriti umano, perché ricevevo mail disperanti, per della bella gente. Ma ho dato. Qualcuno mi scrive che non vede l'ora che torni a fare il bastian contrario... ma fallo tu!--Alexmar983 (disc.) 16:20, 10 dic 2016 (CET)
Xin credo che tu sia sovrastimando la mia frustrazione. Come ho detto, non vedo niente di inaspettato. Anzi ti ho già provato in passato come alla lunga non cambia nulla, in un sistema interconnesso, che itwikipedia soffra molto più della media. Cambia solo il percorso, da quello più semplice (maturare come comunità) a quello più ottuso (implodere). La mi frustrazione non è per itwikipedia, è per l'Italia. il 90% di sta gtente è italiana. Come ho scritto, hanno dimostrato che gli italiani non cambiano, anzi lasciati da soli si inviluppano nelle identiche c=%%$£e consociative che li fregano sempre. il che significa che ho un altra prova oggettiva per non investire nel mio paese, quello che su di me ha investito. Sai rispetto a questo cosa me ne importa di una ventina di persone che fanno giochini di ruolo pomeridiani, con gente laureata in psicologia mi sono anche divertito a farci il profilo. La mia libertà del resto proprio perché sono cresciuto in un paese in declino strutturale e geopolitico ho sempre saputo che andava conquistata, mica come certi tromboni della generazione prima. Ma ho sempre detto agli altri se volevano di accomodarsi, se faceva loro comodo... conosco chi lo fa su wikipedia, che scrive lodi a tizio e caio perché si vive meglio e poi mi invia mail critiche, e non lo biasimo. In ogni caso no, non sono d'accordo che siano davvero così capaci. La mancanza di contradditorio, lo spirito di branco raramente producono gente capace. Anche chi pensa di essere sopra la media (e ha tutto l'interesse a un sistema ottuso per restare tale, altrimenti sarebbe uguale agli altri e non lo reggerebbe, da cui sto profluvio di "caso per caso") prima o poi affonda. Le analisi sulla storia dell'Adriatico mostrano situazioni critiche. Ci sono voluti anni per una categorizzazione LGTB ideologica da rimuovere, cosa pensi ci sia ancora nelle voci? Senza contare le PdC "mirate" che ancora ci sono. No il POV non sta messo bene. Forse un po' meglio di enwiki come risultato finale dove basta sforbiciare ma i fondamentali alla base sono pessimi e il rischio che ne escano frutti velenosi sul medio-lungo periodo non è basso. L'unico caso in cui POV opposti portano situazioni equilibrate e se ci sono tante persone e regole chiare, e itwikipedia la momento ha condizioni alla base che impedisco entrambi questi fattori. Con le recenti iniziative istituzionali considera poi che quando segnalo voci a rischio E prodotte via WMI vedo severissimi scappare a gambe levate dall'affrontare il problema (quindi penso non a chi è stato preso nel mirino ma a chi non c'è stato, che fa meno rumore per ora), la porta è aperta.
Soprattutto certa gente di animo non è buona. Per arrivare a attaccare in branco, per arrivare a mentire, per arrivare a queste cose di fondo è perché sei cattivo. Risparmiamoci la morale del fare le cose gratuitamente. Ho aiutato mia madre in iniziative di vario tipo, in ogni ambiente c'è sempre chi offre il suo tempo non genuinamente ma per quale che sia il meccanismo di sublimazione psicologica. E alla lunga fa solo disastri, non importa se sono gruppi archeologici o gattili o aiuti a ragazzi svantaggiati. Quando arrivi a chiudere un occhio su forme di harrassement serie e ti racconti frottole tipo "lo faccio per il progetto", quando basi tutta la vita sull'omissione sei di fondo un p°°°°°°lo, e da che mondo e mondo quelli non fanno cultura, ci si attaccano come le cozze ma non la fanno. Non la sanno fare, non la sanno tutelare, non la sanno stimolare. E i risultati si vedono. Non c'è molto davvero di cosa tutelino che hanno davvero prodotto. Come la classe dirigente italiana attuale, si illude di poter sfruttare un patrimonio artistico e culturale di cui non ha merito per campare di rendita (che importa se perdiamo le industrie, c'è eataly) quando in realtà sta affossando pure quello. --Alexmar983 (disc.) 07:15, 11 dic 2016 (CET)

Auguri di buon anno[modifica]

Champagne - 2.png

Ti faccio gli auguri per un felice 2017. --Camelia

Che c'hai mica una foto?[modifica]

Non ti racconto tutta la storia ma per caso fra la tua fornitissima libreria hai mica un libro con una foto di Ottorino Gentiloni per w:en:Gentiloni pact e la sua voce? Sono foto d'epoca, non ci sono problemi di copyright. In alternativa temo che semplicemente ci siano poche foto del suddetto conte in generale.

Carissimo, purtroppo buona parte dei miei libri sono ancora negli scatoloni... comunque è difficile che possa conservare un libro con quella immagine in quanto la mia biblioteca è "forte" per altre materie... sia mai... la carico. Ciao! --Xinstalker (心眼) (disc.) 08:17, 31 gen 2017 (CET)
Grazie (ma pingami!)--Alexmar983 (disc.) 12:17, 11 mar 2017 (CET)

Sysop attivi[modifica]

C'è stato un tempo in cui mi sarei battuto in uno spirito wiki a rendere certi strumenti disponibili a tutti. Ma fra "burocrazia" , "caso per caso" e "si fa così perché l'ha deciso la comunità (anche se non ho una discussione da linkare)" ho capito che abbiamo utenti bravissimi e competentissimi che sanno quando le cose si fanno davvero e quando no per il bene di itwikipedia. Tuttavia mi permetto di segnalarti, visto che forse i suddetti non lo hanno ancora fatto individualmente o collettivamente, che qui puoi vedere quali sysop sono effettivamente attivi. e soprattutto cosa fanno di solito. Permette anche di fare comparazioni obiettive in alcuni casi, cosa che sono sicuro sia apprezzata in una comunità che deve e vuole crescere e sapersi capire.--Alexmar983 (disc.) 12:18, 11 mar 2017 (CET)

Wikidata[modifica]

Mi "imponi" dalla tua user talk su wikidata di venire que e io ci vengo ma così ci vorranno anni a avvicinarti a wikidata (poi non ti lamentare che non capisci!).

Ho visto la tua modifica con gli accenti alle voci di sanscrito/religioni etc, dove hai cambiato qualche giorno fa le "label" (descrizioni). Hai notato che c'è un campo "Also known as" sulla sinistra? A me che la versione senza accento sia del tutto assente sembra strano. Se è una forma presente andrebbe inserita o lasciata negli alias, appunto. Posso procedere a mettere le versioni senza accento sulla vocale (quelle che tu hai corretto) nell'elenco degli alias?

Queste informazione servono p.e. a un traduttore p.e. riconoscere meglio un oggetto in un testo al di là delle sue differenti grafie.--Alexmar983 (disc.) 16:01, 6 giu 2017 (CEST)

mica solo i bot. Le liste di lavoro da fare, la lettura da parte di macchina dei testi con traduzioni più efficaci... per le utenze locali lo uso come spunto per mostrare come trovare foto che mancano o razionalizzare il lavoro da fare. Forse dovresti importunare Epìdosis dopo l'esame di stato, visto che ha messo su il progetto "antica Grecia" su wikidata. Magari capiresti meglio. Sei l'unico utente importante che lavora sui contenuti che ha non ha afferrato quasi nulla di wikidata, è imbarazzante (per wikidata, non per te). Ma sono sicuro che migliorerà.--Alexmar983 (disc.) 06:17, 7 giu 2017 (CEST)
qui hai messo un accento. In futuro quando rfinisci ricordati di prendere il vecchio nome, la stringa non accentata, e spostarla nella colonna a destra degli alias così l'informazione non si perde. Che è quanto ho fatto io all'edit successivo. Diversamente se ritieni che la dicitura sia pesantemente impropria, allora puoi sbarbarla e gettarla via. Non mi sembra il caso qui però: quasi tutte le lingue accettano la forma senza accentazione come primaria o secondaria, sicuramente ci sono fonti divulgative di medio livello in italiano dove è usata anche quella, sarebbe sbagliato togliere del tutto quell'informazione.--Alexmar983 (disc.) 06:24, 7 giu 2017 (CEST)

Che fai?[modifica]

Sei in vacanza o hai definitivamente rinunciato? :D Se ti posso fare da ecista in altri settori chiedi pure... continuo a pensare che non ti devi solo logorare così tanto con itwikipedia.--Alexmar983 (disc.) 05:41, 2 ago 2017 (CEST)

mi riposo per non farmi logorare... ma poi, come sai, torno sempre... almeno finché respiro...
ah non devo fare da ecista, quando non respiri ci vuole Caronte :D... Care cose Xin--Alexmar983 (disc.) 05:42, 5 ago 2017 (CEST)

Il ciclo di Inanna[modifica]

Ciao Xinstalker, ricordi la questione sorta sulla pagina dedicata al ciclo di Inanna parecchi mesi or sono? L'autore diceva di avere mandato a Wikimedia l'autorizzazione al suo riutilizzo, ma non abbiamo mai avuto riscontri. Il sito da cui proviene il testo, sul tema copyright, è decisamente ambiguo. Nella home page scrivono: «non ci poniamo problemi di copyright, solo chiediamo che nel caso venissero usati, pubblicati o parzialmente citati si abbia la cortesia di menzionare fonte e autore». Però poi, poco sotto, c'è un bel © 2013 Tutti i diritti riservati. Per tutelarci ho cancellato la pagina. A presto, --Hippias Dica dica... 15:36, 4 ago 2017 (CEST)

buon lavoro[modifica]

--Pierpao (disc.) 23:00, 28 set 2017 (CEST)

Mandala (bis)[modifica]

Ti ho scritto [qui], ma poi la discussione è scomparsa. --Fulvio314 (disc.) 07:33, 29 set 2017 (CEST)

Sconvolgente[modifica]

Vedo che ti hanno salutato in molti. Sono senza parole :(. Quando trovi un po' serenità non ti dimenticare dei messaggi di là ancora aperti, come quella immediatamente sopra :) Magari appena finisco di dare una mano a Wikiverisity vedo se anche qua avete bisogno di aiuto--Pierpao (disc.) 21:25, 29 set 2017 (CEST)

Ciao Xinstalker, scusa il ritardo con cui ti rispondo ma purtroppo ieri non sono riuscito a connettermi.
Lavora pure tranquillo, abbiamo alcuni strumenti per rendere la vita difficile ai troll... ;) --Hippias Dica dica... 13:11, 30 set 2017 (CEST)
Mi dispiece molto che si faccia scempio del tuto lavoro, ma se è quello che vuoi lascio stare.--Pierpao (disc.) 21:52, 30 set 2017 (CEST)

RE: Elios, Helios, Elio[modifica]

Grazie per la spiegazione. Credo che la prassi da seguire, onde evitare perdersi fra vandalismi e utenti che, in buona fede, modificano le voci, è di lasciare una nota in discussione delle voci prese di mira dal troll. Così uno vede rapidamente quale possa essere il problema dell'edit war in corso (perché così appare al patroller). Per il resto, confermo che si tratta di due utenti diversi, come ha detto Shiva. Saluti --Ruthven (disc.) 19:06, 3 ott 2017 (CEST)

Come va?[modifica]

Meglio? Ciao--Pierpao (disc.) 10:05, 14 ott 2017 (CEST)

Ciao[modifica]

Ero nella pagina di Pierpao e ho letto che ti sei spostato: pure io, adesso sto "molto" su Wikiversity, credo di essere molto più utile li e di essere meglio accolta. Ogni tanto passa pure, --Geoide (disc.) 21:50, 15 ott 2017 (CEST)

Wikipedia:Fonti nei progetti[modifica]

Salve Xinstalker, ti scrivo in merito al tuo commento sulla pagina Wikipedia:Pagine da cancellare/multiple/Gruppo di voci scritte dall'utente Nyo, quello in cui affermi che sia ora che i più giovani di questo progetto inizino a ereditare (per studiare con cura) le "biblioteche" dei più vecchi. Mi sembra un'ottima idea e vorrei trasformarla in un progetto ancora più grande: propongo di creare in ognuno dei più importanti progetti dell'enciclopedia una sezione "fonti consigliate" in cui gli utenti possano inserire fonti che già conoscono come attendibili o anche, magari, collegamenti a fonti non facilmente accessibili (come quelle non consultabili su Google Libri). Il problema di molti utenti è proprio quello di non trovare fonti per le proprie ricerche o, quando ne trovano una, di non saperne giudicare l'attendibilità; mettere a disposizione di tutti le "biblioteche" degli utenti più anziani potrebbe agevolare notevolmente lo sviluppo dell'enciclopedia. Nel caso specifico, le fonti che hai indicato potresti inserirle in un'apposita sezione del Progetto:Religione. Fammi sapere che ne pensi.--Memnone di Rodi (disc.) 10:16, 24 gen 2018 (CET)

[@ Mnemone di Rodi] Carissimo sono felicissimo di essere di aiuto, ma penso che creare più pagine per questo disperda non poco le risorse disponibili, tieni conto che siamo 4 gatti. Quindi suggerirei una singola pagina per religioni, filosofie, etc.etc. dove gli utenti possono indicare delle fonti di cui dispongono oppure chiedere se gli altri utenti ne dispongano, precisando se cartacee oppure elettroniche. Nel primo caso ci possiamo girare via email tra noi solo la scansione di poche pagine, nel secondo le fonti in integrale. Io sono a totale disposizione. --Xinstalker (disc.) 10:31, 24 gen 2018 (CET)
Per me va bene: propongo al progetto:bibliografia e fonti di creare una pagina simile o pensi che sia meglio un altro formato?--Memnone di Rodi (disc.) 09:08, 26 gen 2018 (CET)
il mio suggerimento: fai una sandbox da te su it.wiki invita un po' di utenti interessati a ragionare e vediamo gli interessi di studio che ci sono e le fonti che ci possiamo girare. Se funziona bene e a lungo la rendiamo pubblica... ciao! --Xinstalker (disc.) 19:33, 27 gen 2018 (CET)
D'accordo, conosci qualcuno che potrebbe essere interessato?--Memnone di Rodi (disc.) 10:58, 28 gen 2018 (CET)
No. Forse Ontoraul, ma già lo sa... semmai poi lo pingo io --Xinstalker (disc.) 06:08, 29 gen 2018 (CET)

Insulti bis su Wikipedia[modifica]

Ciao. Mi dispiace disturbarti, e non varrebbe nemmeno la pena dare troppa importanza a gente così, ma ti riguarda, perciò ti devo informare. Al primo insulto si aggiunge anche il secondo. 151.48.223.28 è un indirizzo IP che mi porta qui. Non sembra nemmeno il solito troll inesperto, visto che ha voluto che leggessi quanto scritto (è arrivata la notifica), ma ha saputo nello stesso tempo annullare la sua modifica, segno che qualche esperienza wiki ce l'ha. --Camelia.boban (disc.) 14:10, 31 gen 2018 (CET)

conosco quella patetica immondizia. ciao! --Xinstalker (disc.) 14:18, 31 gen 2018 (CET)

Ban su Wikipedia[modifica]

Ho visto che su Wikipedia sei stato definitivamente bannato.

Volevo solo dirti che la mia stima per te rimane immutata: i tuoi contributi sono tra i più validi che ho letto e sono quello che conta, di tutto il resto non mi interessa discutere.

Continuerò a seguirti qui, naturalmente.

Un caro saluto. --Ontoraul (disc.) 13:38, 1 mar 2018 (CET)

Ciao e grazie per le parole che sempre mi riservi. La "filosofia" è l'unica cosa che conta e non solo nelle avversità. Sono uscito un po' "malconcio" da quest'ultima vicenda, appena mi rimetto torno qui. Grazie e ciao, ---Xinstalker (心眼) (disc.) 19:01, 1 mar 2018 (CET)
BuscemiHeart.jpg. So di usare un simbolo presente sui social, che non gradisci molto, ma è un modo suggestivo di dirti che ti sono vicina e che mi dispiace immensamente. Spero davvero che tu possa dedicarti a quello che ami, in un progetto Wikimedia migliore. E fidati, non sei affatto sempliciotto, ce ne fossero come te. Spero tanto di poterti coinvolgere nei progetti WikiDonne Cross Wiki. Un abbraccio, Camelia.boban (disc.) 22:35, 1 mar 2018 (CET)
Ero molto giovane e un promettente neolaureato con lode e con una qualifica di "cultore della materia", che all'epoca indicava il primo scalino della carriera universitaria, accompagnavo a un convegno sulla cultura tibetana il titolare della mia cattedra (e "maestro", all'epoca erano tali ed erano considerati tali). Ascoltando un importante intervento mi accorsi che il relatore aveva sostenuto qualcosa di radicalmente errato su un tema non secondario. Sottovoce feci presente al "maestro" il mio dissenso, questi annuì dicendomi che avevo ragione, invitandomi quindi ad alzarmi alla fine dell'intervento e, nello spazio del dibattito, ad esporre le mie critiche in pubblico. Non lo feci, per imbarazzo, vergogna, timidezza, vedi tu. Lessi una luce di rimprovero o se vuoi anche di lieve disprezzo nello sguardo del mio maestro. Fu l'ultima volta che mi trattenni... e da lì sono iniziati i miei pluridecennali guai. Ma gliene sono ancora grato. Inoltre ho sbagliato molte volte nella mia vita, moltissime, ma la cosa mi può dispiacere ma non mi imbarazza perché "vivere è sbagliare". Come si fa ad essere imbarazzati per il solo fatto di esserci? "Vivere è sbagliare" perché siamo tutti continuamente chiamati a fare delle scelte che riducono drasticamente l'ampia gamma delle possibilità di queste e le facciamo spesso governati da molte pulsioni irrazionali, oscuri vissuti, paure, inautenticità, rabbia, desiderio di potere, invidia che fanno comunque parte del nostro essere e non potrebbe essere altrimenti. Quello di cui sono certo è che una "vita non mancata" che tenta di mettere in luce, di rompere la crosta dell'"ovvio" e dello "scontato", del "perché è così e non altrimenti", una vita che interroga e si domanda, procede lungo un sentiero molto più impervio di una vita "comoda" e rassicurata: il problema è che sono pochi coloro che tentano di intraprenderla. Quindi la sgradevolissima vicenda che mi, anzi che ci è accaduta, da un certo punto di vista è sicuramente "importante", mentre dall'altro mi dico che non è accaduto nulla: è vita. Sì, certamente c'è un grande e radicato "problema", forse anche più d'uno, che consiste essenzialmente nel negare che esista e nel mettere in una, per alcuni versi, disordinata, manipolata e arrabbiata berlina, senza via di scampo, coloro che lo pongono "troppe" volte, magari anche insistentemente e nei momenti o modi considerati meno "opportuni", e penso che i più accorti ne siano ormai largamente consapevoli. Ma i "problemi" sono nati con la nostra venuta al mondo. Il tuo messaggio qui sopra mi ha fatto molto piacere e sono sempre a disposizione per quello che posso offrire. Un caro saluto, ---Xinstalker (心眼) (disc.) 08:47, 2 mar 2018 (CET)
Caro Xin, invece io penso che in quell'occasione il tuo maestro avesse torto a incitarti a contraddire apertamente l'interlocutore e che ti sei ben comportato tu a rinunciarci e non per timidezza ma perché forse sentivi che avevi di fronte qualcuno al quale sbattere in faccia l'errore commesso significa anche colpirlo nella sua umanità. Questo non vuol dire che l'errore non andasse corretto ma che lo si dovesse fare rispettando chi in buona fede avesse errato. Certo è una questione di "carattere" ma per chi, come te, è abituato ad usare la ragione, questa dovrebbe prevalere. Comunque, al di là dei motivi, tra difesa e accusa, che compaiono nella discussione sul tuo bando ho sempre pensato vedendoti coinvolto in mille estenuanti discussioni in cui ti ficcavi a capofitto, che stavi perdendo la serenità di collaborare tranquillamente a Wikipedia e che quindi ora invece avrai modo di farlo (spero) qui con la consueta competenza e studioso interesse.--Gierre (disc.) 09:29, 2 mar 2018 (CET)
No Gierre, aveva fatto benissimo e ancora mi vergogno di quella mia mancanza. I motivi sono semplici, non è l'aver ragione che fa in particolar modo avanzare e migliorare la conoscenza, personale e di tutti, ma l'aver torto (e per fortuna non sai quante volte ho avuto io torto...). Mi sarei dovuto alzare e intervenire nel dibattito ed esporre le mie "contestazioni", l'interlocutore avrebbe certamente risposto avanzando le sue che potevano consistere o nella correzione della mia posizione, o in un arricchimento del dibattito o ancora nella sua autocorrezione. Nei primi due casi avrei provocato l'arricchimento di un dibattito, nel terzo avrei certamente evitato il suo depauperamento, vi erano molti studenti che sarebbero infatti tornati a casa con delle informazioni importanti ma sbagliate. Qualsiasi studioso sa di poter sbagliare e, affamato di conoscenza come è, non teme di essere criticato in qualsiasi contesto di studio e di confronto, anzi lo auspica proprio per provocare il dibattito e il confronto e verificare/aumentare le sue e altrui conoscenze. Dal confronto, dalla verifica, e solo da quella, nasce la conoscenza personale e collettiva. Non bisogna mai temere il confronto, mai, altrimenti non c'è conoscenza. Ma il confronto, la verifica, richiede argomentazioni quando non anche dei "dati", altrimenti rischia di essere pura polemica personale, rischia di spostare il confronto dall'argomento, che in quel caso viene a mancare, alle persone che si stanno confrontando. Su progetti come wikipedia le persone dovrebbero sempre argomentare, ed essendo nel nostro caso degli anonimi, devono argomentare non anche con il proprio "nome", ma solo con le fonti. Al di fuori di quelle, delle fonti, non ci può essere alcun confronto ma solo un sono d'accordo/nond'accordo, mi piace/nonmipiace che francamente è la posizione più facile e al contempo più inutile, ed è proprio quella che manca profondamente di rispetto a colui che sta proponendo invece i propri argomenti cercandoli di dimostrare con delle fonti. Come vedi, quando il confronto è sugli argomenti e non sulle persone, non si manca mai di rispetto. In quel convegno alzandomi per intervenire contestando l'affermazione con argomenti non avrei quindi mancato di rispetto a quello studioso. I "guai pluridecennali" di cui parlavo dopo derivano dal fatto che questo "metodo" di conoscenza, che poi è l'unico metodo per conoscere, dovrebbe essere spostato dallo studio anche a tutti gli affari pubblici i, quali, in quanto pubblici, sono anch'esse forme di conoscenza. Ma lì l'argomentazione si interrompe facilmente, entrano in gioco molti fattori che eludono dalle strette argomentazioni finendo spesso nell'arbitrio, nella confusione, nella sterile polemica... da lì immancabilmente anche i guai. Grazie comunque per l'augurio. ciao---Xinstalker (心眼) (disc.) 14:25, 2 mar 2018 (CET)
Quoto in pieno Xin. Oltre a quello che dice lui, che quando il confronto è sugli argomenti e non sulle persone, non si manca mai di rispetto, il fatto che n studenti se ne tornassero a casa con informazioni sbagliate è molto più importante (fa molti più danni) di qualsiasi orgoglio ferito. Una persona intelligente non di offende mai quando le viene fatto notare in maniera corretta un suo errore. --Camelia (disc.) 14:39, 2 mar 2018 (CET)

Ciao Xin, immagino tu abbia letto i miei due commenti nella UP. Volevo solo sincerarmi che tu sapessi (anche se credo tu sia abbastanza intelligente per capirlo da solo) che non erano rivolti a te, ma servivano solo a non far deragliare la discussione fuori dai binari propri della pagina di servizio.
Ti auguro buon lavoro e buono studio. A presto, --Horcrux92 (disc.) 11:45, 2 mar 2018 (CET)

Certo, e con l'occasione confermo di essere in normalissime condizioni fisiche e psichiche, di essermi addormentato ieri sera dispiaciuto dell'accaduto ma rimembrando le parole di Rossella O'Hara ho atteso il nuovo giorno. Ecco il nuovo giorno è già venuto. :-) Un caro saluto, ---Xinstalker (心眼) (disc.) 14:25, 2 mar 2018 (CET)
Ehilà, monellaccio, questa volta ti sei liberato definitivamente degli amici;)) Ma verrai stalkerato pure da un'altra parte, promesso. Ci potremo incontrare su Wikiversità dove mi accingo a riprendere un lavoro interrotto per alcune voci che volevo portare in qualità/vetrina su wiki.it (e mi è pure riuscito!!!). Un caro saluto, --Geoide (disc.) 19:01, 2 mar 2018 (CET)

A FUTURA MEMORIA. mi trovo costretto con grande fastidio a ristabilire questa pagina per alcune precisazioni importanti che mi riguardano e che riguardano la pagina su Wikipedia inerente al mio ban (certo di precisazioni e di confutazioni ne occorrerebbero diverse, ma sono su fatti non così decisivi per me): 1. Io non sono un accademico, ossia non sono un professore universitario., non l'ho mai sostenuto in nessuna sede, qui sopra ho raccontato un episodio della mia vita per quello che è stato e niente altro. 2. Io non ho mai sostenuto che su Wikipedia dovessero scrivere solo gli accademici. Tutt'altro, ho ripetutamente scritto che su Wikipedia devono scrivere tutti quelli che lo vogliono dalla "casalinga" con la licenza media al professore universitario con la sola limitazione di scrivere, e di argomentare ciò che si scrive, con le fonti. 3. Per quanto riguarda il mio blocco di un'ora da cui la UP, esso riguarda il mio intervento in questa pagina e la mail inviata all'amministratore Civvi. Siccome questa mail è stata citata, il testo integrale da me scritto è questo: «Non ho sostenuto che Vituzzu fosse in Wikipedia per caso, ma in quella pagina in cui non aveva fornito alcuna indicazione ma solo un incomprensibile CVD "allusivo" e niente di più. Mi spiace che tu abbia letto male ciò che ho scritto. Mi spiace che tu non c'eri quando scriveva che i miei commenti erano inelegantemente "allusivi" e mi spiace che non sei potuta intervenire quando sosteneva che io scrivo solo in malafede. Sono certo che saresti intervenuta a valle di quegli "attacchi personali" perché tu hai tastini per tutelare tutti i contributori, nessuno escluso. Chissà se mi risponderai, comunque un caro saluto.» A cui è seguita la mail all'amministratore Superchilum dopo che lui nella stessa pagina di discussione di quella voce aveva ammesso di non poter valutare pienamente il valore delle due case editrici: «Grazie, ma come sai sono bloccato quindi non posso scrivere l'apprezzamento per ciò che hai considerato. A margine sento doveroso segnalarti che questo mio blocco è del tutto ingiustificato: se Vituzzu interviene in una pagina di discussione per deridere allusivamente una utente che aveva fornito degli spunti di discussione su una biografia femminile compatibilmente all'attività del progetto Wikidonne, io ho il dovere di intervenire a tutela della stessa confermando la sua attività e stigmatizzando l'inutile intervento di Vituzzu in quella pagina. Spero che questo clima di arbitri possa prima o poi cambiare e che tutti noi, persone ottime lo so, possiamo tornare a contribuire serenamente nella scrittura delle voci del progetto. Un caro saluto». Infine ho avuto uno scambio di mail con l'amministratore Gianfranco come da lui correttamente riportato, nell'ultima delle quali ho chiesto di chiudere la mia utenza. Spero davvero ora di poter chiudere questa vicenda. ---Xinstalker (心眼) (disc.) 09:06, 3 mar 2018 (CET)

Perché non scrivi sulla WP in inglese?[modifica]

Ciao Xinstalker. Ho notato che sei stato bloccato (anche per tua richiesta) sulla Wikipedia in italiano (sulla quale condivido molte delle opinioni che hai espresso negli anni). Al di là del fatto che puoi benissimo continuare a scrivere voci off-wiki e a inserirle da anonimo, cosa che ti invito caldamente a fare, ti invito anche a trasferire la tua preziosissima contribuzione sulla Wikipedia in inglese.--188.218.122.169 20:20, 15 mar 2018 (CET)

Grazie per la visita, ma direi proprio di no ad ambedue gli inviti perché in quel modo cercherei di essere più "saggio" (o più "furbo") del mio "destino". E quella non è una scelta opportuna.
« Ti prego, ti prego, non preoccuparti
quante volte devo dirtelo:
non hai altra scelta
se non quella di essere chi tu sei e dove tu sei. »
(Ikkyū 一休, 1392-1491)

Il "destino", anche quello delle 'piccole' cose come queste, ha un valore davvero fondante. Appena posso ne scrivo un libro sulla sua nozione nelle antiche culture. In epoca contemporanea se ne è magistralmente occupato il filosofo e psicologo statunitense James Hillman nel suo Il codice dell'anima di cui ti raccomando la lettura. Ciao! ---Xinstalker (心眼) (disc.) 08:31, 16 mar 2018 (CET)

Come preferisci. Considera tuttavia che sei stato bloccato solo sulla Wikipedia italiana per volere dei contributori italiani, non su quella in inglese.--5.94.40.112 20:45, 17 mar 2018 (CET)
Ma i progetti a cui mi sono iscritto sono quelli in lingua italiana e tali per me resteranno per sempre. Poi ora sono qui, su Wikibooks, appena termino di riposare studiando... beh ho un sacco di cose da scrivere! In una casa piena di libri e un terrazzo, presto, pieno di fiori... Chi sta meglio di me? :-) quindi davvero grazie, ma non preoccuparti per me.
« Prima della sua fine Rabbi Sussja disse: "Nel mondo a venire non mi si chiederà: 'Perché non sei stato Mosè?'. Mi si chiederà: 'Perché non sei stato Sussja?'". »
(Martin Buber, Leggende chassidiche, p. 791)

---Xinstalker (心眼) (disc.) 22:02, 17 mar 2018 (CET)

[goo.gl/x3ycpw] Qui si parla di te. Non voglio che tu finisca nei guai, ti consiglio di cancellare questo commento una volta che l'hai letto. Mi è sembrato giusto fartelo sapere.--217.162.110.79 20:20, 17 mar 2018 (CET)