Geografia OpenBook/Geografia della popolazione

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Qui verrà sviluppato il Capitolo sulla Geografia della popolazione


Aspetti quantitativi delle popolazioni[modifica]

Le caratteristiche quantitative, cioè demografiche, della popolazione riguardano il numero di abitanti (di un territorio, regione, Stato, ecc.), la sua variazione annua in base alla nascite, morti, immigrati ed emigrati, la loro densità per kmq, le piramidi delle età (grafici che evidenziano la consistenza della popolazione per sesso e fasce di età).

Aspetti culturali delle popolazioni[modifica]

Le caratteristiche culturali della popolazioni riguardano gli aspetti appresi come lingua, religione ed altri aspetti che contribuiscono ad identificare una popolazione rispetto ad un'altra.

Movimenti migratori delle popolazioni[modifica]

Le migrazioni consistono nello spostamento individuale o di gruppi grandi o piccoli di persone da un territorio ad un altro. Le cause possono essere forzate (guerre, carestie, catastrofi naturali, ecc.) o relativamente libere (miglioramento di vita, ecc.). Il fenomeno riguarda annualmente nel mondo milioni di persone. A parità di condizioni un flusso migratorio sarà tanto maggiore quanto la differenza di reddito fra due paesi, tanto maggiore quanto minore la distanza, tanto maggiore quanto le somiglianze culturali (modello gravitazionale).

Esercitazione[modifica]

Qui verrà sviluppato il Paragrafo sull'esercitazione sui Movimenti migratori

sito Istat o altro (da dove provengono e dove vanno immigrati ed emigranti)