I caduti di Cornate d'Adda/Vergani Stefano

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Documento dell'esercito dichiarante la morte del soldato Vergani Stefano

Biografia[modifica]

Vergani Stefano nacque il 20 Agosto 1894 dal padre Vergani Carlo e dalla madre Airoldi Carola a Porto d'Adda (Comune di Cornate d'Adda-MI-attualmente MB) dove visse. Egli fu ricoverato il 18 Dicembre 1918 nell'Ospedale di Suriano nel Cimino (Roma) a causa di un forte dolore al rachide. Vergani morì nell'Ospedale di Viterbo a causa di una Bronco Pleure Polmonite il 18 Giugno 1918. Egli fu un Caporale del 60° Reggimento Fanteria di Milano.[1]

Lettera alla Famiglia[modifica]


29 Dicembre 1917
Ospedale Suriano nel Cimino (Roma)

Carissimi Genitori,
Mi piacerebbe avere vostre notizie per assicurarmi che stiate bene. In questo momento non mi trovo più al fronte ma sono in un piccolo ospedale nei pressi di Roma, almeno così mi è stato riferito. Mi trovo qui perché durante una battaglia sono stato ferito e ciò mi ha provocato forti dolori alla schiena. Spero che questa temporanea situazione non sia la causa della mia morte, intanto continuo a pregare Dio perché mi aiuti a tornare da voi sano e salvo e a rivedervi di nuovo. Rimpiango spesso di non essere lì con voi a farvi compagnia e ad aiutare papà nei campi.
Ho sempre pensato come sarebbe potuta essere la mia vita da ventitrenne se non fossi andato in guerra: magari sarei riuscito a realizzare il mio sogno, ovvero continuare a scrivere come ho sempre fatto, mi sarei sposato, avrei avuto dei figli e voi sareste diventati nonni come avete sempre desiderato. Questi sogni via via che crescevo sembravano avverarsi ma da quando sono al fronte, che devo combattere per sopravvivere; ho perso tutte le speranze e I sogni che avevo prima di partire.
I medici mi hanno comunicato che domani mi dimetteranno in modo da riuscire a passare Capodanno con i miei compagni al fronte. Sappiate che anche se non sarò con voi, vi voglio molto bene!
Un abbraccio a tutti voi! Buon Anno!
Stefano

Note[modifica]

  1. Informazioni ricavate dai documenti contenuti nell'archivio del comune di Cornate d'Adda