Norvegese/Aggettivi qualificativi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Introduzione

  1. Bokmål e NynorskNorvegese/Bokmål e Nynorsk
  2. DialettiNorvegese/Dialetti

Basi

  1. L'alfabetoNorvegese/Alfabeto
  2. La pronunciaNorvegese/Pronuncia

Grammatica

  1. Il nomeNorvegese/Nomi
  2. L'aggettivo qualificativoNorvegese/Aggettivi qualificativi
  3. Gli aggettivi numeraliNorvegese/Numerali
  4. Il pronome personale e il pronome riflessivoNorvegese/Pronomi personali e riflessivi
  5. Il pronome e l'aggettivo possessivoNorvegese/Possessivi
  6. Il pronome e l'aggettivo dimostrativoNorvegese/Dimostrativi
  7. Il pronome relativoNorvegese/Pronomi relativi
  8. Il pronome interrogativoNorvegese/Pronomi interrogativi
  9. Il pronome e l'aggettivo indefinitoNorvegese/Indefiniti
  10. L'articoloNorvegese/Articoli
  11. Il verboNorvegese/Verbi
  12. Verbi irregolariNorvegese/Verbi/Irregolari
  13. La congiunzioneNorvegese/Congiunzioni
  14. L'avverbioNorvegese/Avverbi
  15. La preposizioneNorvegese/Preposizioni

Dialogo e frasi comuni

  1. PresentarsiNorvegese/Presentarsi
  2. SalutareNorvegese/Salutare
  3. RingraziareNorvegese/Ringraziare
  4. Testi didattici e frasi più comuniNorvegese/Testi didattici e frasi più comuni

Lessico

  1. AnimaliNorvegese/Animali
  2. NazionalitàNorvegese/Nazionalità
  3. Cibi e posti dove mangiareNorvegese/Cibi e posti dove mangiare
  4. Parti del corpoNorvegese/Parti del corpo
  5. I mesi e i giorni della settimanaNorvegese/I mesi e i giorni della settimana
  6. Elementi dell'ambiente naturaleNorvegese/Elementi dell'ambiente naturale
  7. EsoterismoNorvegese/Esoterismo

Esercizi

  1. PronunciaNorvegese/Esercizi/Pronuncia
  2. Il nomeNorvegese/Esercizi/Nomi
  3. L'aggettivo qualificativoNorvegese/Esercizi/Aggettivi qualificativi
  4. Gli aggettivi numeraliNorvegese/Esercizi/Numerali
  5. Il pronome personale e il pronome riflessivoNorvegese/Esercizi/Pronomi personali e riflessivi
  6. Il pronome e l'aggettivo possessivoNorvegese/Esercizi/Possessivi
  7. Il pronome e l'aggettivo dimostrativoNorvegese/Esercizi/Dimostrativi
  8. Il pronome relativoNorvegese/Esercizi/Pronomi relativi
  9. Il pronome interrogativoNorvegese/Esercizi/Pronomi interrogativi
  10. Il pronome e l'aggettivo indefinitoNorvegese/Esercizi/Indefiniti
  11. L'articoloNorvegese/Esercizi/Articoli
  12. Il verboNorvegese/Esercizi/Verbi
  13. La congiunzioneNorvegese/Esercizi/Congiunzioni
  14. L'avverbioNorvegese/Esercizi/Avverbi
  15. La preposizioneNorvegese/Esercizi/Preposizioni

L'aggettivo qualificativo norvegese ha alcune particolarità, che verranno spiegate di seguito.

Desinenze[modifica]

caso genere desinenza al singolare desinenza al plurale
non preceduto da articolo;
preceduto da articolo indeterminativo;
come attributo;
comune
neutro
-
-t
-e
-e
preceduto da articolo determinativo;
preceduto da aggettivo dimostrativo o possessivo;
preceduto da un sostantivo al genitivo;
comune
neutro
-e
-e
-e
-e

Esempi:

  • stor skole (grande scuola)
  • en stor skole (una grande scuola)
  • store skoler (grandi scuole)
  • den store skolen (la grande scuola)
  • de store skolene (le grandi scuole)
  • stort hus (grande casa)
  • et stort hus (una grande casa)
  • store hus (grandi case)
  • det store huset (la grande casa)
  • de store husene (le grandi case)

Gli aggettivi che finiscono per e + consonante al plurale perdono la e, e prendono dopo la consonante la desinenza -e; quelli che hanno una doppia consonante prima della "e" perdono la e e una delle consonanti, e prendono la desinenza -e.

traduzione in italiano genere comune genere neutro forma al plurale
maturo moden modent modne
vecchio gammel gammelt gamle
bello vakker vakkert vakre

Comparazione[modifica]

Il norvegese ha tre gradi di comparazione: positivo, comparativo e superlativo. Il comparativo si ottiene aggiungendo al grado positivo il suffisso -ere, mentre il superlativo si ottiene aggiungendo al grado positivo il suffisso -est.

Alcuni esempi di comparazione regolare:

  • glad (allegro) = gladere, gladest
  • snill (buono) = snillere, snillest
  • høy (alto) = høyere, høyest

Alcuni esempi di comparazione irregolare:

  • lang (lungo) = lengre, lengst
  • stor (grande) = større, størst
  • ung (giovane) = yngre, yngst
  • tung (pesante) = tyngre, tyngst
  • liten (piccolo) = mindre, minst
  • gammel (vecchio) = eldre, eldst
  • god (buono) = bedre, best
  • mange (molto) = flere, flest
  • vond (cattivo) = verre, verst
  • få (poco) = færre, færrest

Regole generali[modifica]

L'aggettivo precede sempre il sostantivo, con il quale si accorda in genere e in numero. Gli aggettivi che finiscono in sk (come ad esempio norsk, norvegese, italiensk, italiano, himmelsk, celestiale, eccetera) e quelli terminanti in lig e in ig generalmente non prendono la -t finale nella forma neutra. Ad esempio, et dalig eple (una buona mela), en enkelsk skip (una nave inglese). La stessa regola vale per gli aggettivi glad (contento) e redd (impaurito); inoltre, qui sotto, sono riportate le dell'aggettivo irregolare liten (piccolo).

singolare indeterminativo singolare determinativo plurale indeterminativo plurale determinativo
en liten gutt (ragazzo) den lille gutten små gutter de små guttene
et lite hus (casa) det lille huset små hus de små husene

Osservazioni[modifica]

  • In norvegese la congiunzione di comparazione italiana di o che si traduce con enn, ad esempio nella frase din bror er yngre enn deg (tuo fratello è più giovane di te).
  • Alcuni aggettivi formano la comparazione con mere (più) e mest (il più): fremmed (straniero), mere fremmed, mest fremmed.