Finlandia/Città/Espoo

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera Avanzamento: 100% (completo) Wikibook sulla Finlandia (copertina) Avanzamento: 100% (completo) Bandiera

Geografia (clima) | Storia | Economia (ambiente) (turismo) | Lingua (dettagli) | Arte | Sport | Città (Helsinki) (Oulu) (Rovaniemi) (Espoo) (Turku) (Tampere)

Gli uffici della Nokia a Espoo

Espoo (Esbo in svedese) è una città finlandese di 235.575 abitanti, situata nella regione dell'Uusimaa.

Confina a est con Helsinki e Vantaa e circonda il centro di Kauniainen. Altri comuni confinanti sono Nurmijärvi e Vihti a nord e Kirkkonummi a ovest. A nord-ovest della città si trova il parco nazionale di Nuuksio. Situato sulla costa meridionale del paese, fa parte, insieme alle città di Helsinki, Vantaa e Kauniainen, dell'Area metropolitana di Helsinki.

La città si sviluppata preservando la natura circostante, con la costituzione di più centri cittadini distinti, non si tratta quindi di una città nel vero senso del termine ma di un insieme di più centri urbani. Espoo è suddivisa in zone o distretti, i principali sono: Espoon keskus, il centro amministrativo, Espoonlahti, Kalajärvi, Kauklahti, Leppävaara, Matinkylä, Olari e Tapiola.

Per la sua caratteristica forma policentrica e decentralizzata la città viene definita scherzosamente come l'unica autostrada in Finlandia con diritti civici. Un altro soprannome con cui viene chiamata è "Los Angeles finlandese", in analogia con la città californiana che è formata da più centri abitativi diffusi.

A Espoo sono presenti numerose istituzioni tecnico-scientifiche e hanno la propria sede grandi aziende. Il Politecnico di Helsinki ha sede nel distretto di Otaniemi, la Nokia ha il suo quartier generale in quello di Keilaranta, il centro di ricerca VTT, uno dei più grandi in Europa, la sede della branca di telefonia mobile della compagnia di telecomunicazioni Elisa Oyj e quelle di altre compagnie come Kone e Fortum si trovano tutte nel territorio cittadino.