Libro di cucina/Microonde/Cottura della carne

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search


Ponete il recipiente con la carne nel forno a microonde, chiudete lo sportello, programmate la durata in base al gusto che volete che abbia la carne a cottura ultimata e sarete avvisati dal segnale acustico.

Se dovete cuocere un pezzo di carne che abbia parti sporgenti (ad esempio le ali o le cosce di un pollo o l’estremità di un cosciotto), prima di porlo nel forno avvolgete le parti sporgenti (sia ben chiaro: non tutto il pezzo) con un foglietto di carta stagnola. Ciò perché le parti sporgenti verrebbero colpite prima delle altre dalle microonde e, a cottura ultimata, risulterebbero stracotte. La carta stagnola respingerà le microonde (circa a metà cottura, toglietela per permettere anche alle parti sporgenti di cuocersi). Le parti coperte dalla stagnola non devono toccare le pareti del forno perché ciò danneggerebbe il magnetron.

Se intendete cuocere un grosso pezzo di carne, ricordatevi di voltarlo due o tre volte durante la cottura. Iniziate la cottura alla massima potenza, poi proseguitela a una potenza leggermente più bassa affinché non si colorisca eccessivamente all’esterno e possa cuocersi bene anche all’interno.

Perché la carne acquisti un colore dorato, dovrà stare nel forno per più di dieci minuti.

Questa pagina è uno stub Questo modulo è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks