Fisica per le superiori/Spostamento

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Spostamento è un vettore che descrive la differenza di posizione tra due punti. Se il punto A ha posizione rA = (xA,yA,zA) e il punto B ha posizione rB = (xB,yB,zB), lo spostamento rAB di B da A è dato da

La distanza percorsa è sempre maggiore o uguale allo spostamento.

In fisica, la distanza è una quantità distinta sia dalla posizione sia dallo spostamento. È una quantità scalare, che descrive la lunghezza del tratto che una particella ha percorso. La distanza in linea retta |r| del punto A dall'origine si può trovare dalla posizione r con

Quando si consideri il movimento di una particella nel tempo, la distanza è la lunghezza del percorso della particella; lo spostamento è il cambiamento dalla sua posizione iniziale alla sua posizione finale. Per esempio, un'auto da corsa che percorra un circuito chiuso di 10 km dall'inizio alla fine copre una distanza di 10 km; il suo spostamento, tuttavia, è zero dato che ritorna al suo punto di partenza .

Se la posizione di una particella è nota come una funzione del tempo , la distanza d che copre dal tempo t1 al tempo t2 può essere trovata tramite il calcolo con