Giapponese/Avverbi

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
Indice del libro

Gli avverbi (parola che si aggiunge a un'altra parola) servono per specificare o modificare il senso della proposizione.

Come categoria di avverbi, abbiamo gli avverbi di maniera, di tempo e di luogo.

Avverbi di maniera[modifica]

Gli avverbi di maniera specificano in che modo si predica l'azione.

Negli aggettivi veri si sostituisce 〜い con 〜く:

Ex. いい (buono) -> よく (bene) ; 高い (alto) -> 高く (altamente)

Negli pseudo-aggettivi 〜な diventa 〜に:

Ex. 結構な (splendido) -> 結構に (splendidamente)

Alcuni avverbi non derivano dagli aggettivi e hanno una forma propria, come そろそろ (lentamente) che non deriva da 遅い 《おそい》 (lento).

Nota: Pur essendo complemento di modo, non vogliono la particella 『で』.

Avverbi di tempo[modifica]

Gli avverbi di tempo indicano un momento in cui predica il verbo.

Questi sono gli avverbi più comuni:

昨日 ー 今日 ー 明日 きのう ー きょう ー あした ieri - oggi - domani

始めに ー 今 ー 次に はじめに ー いま ー つぎに prima - ora - dopo

Avverbi di luogo[modifica]

I principali avverbi di luogo in giapponese sono:

ここ → (ecco) qui そこ → (") lì (vicino) あそこ → (") lì (lontano) どこ → dove (?)

Nota: Questi avverbi vogliono la particella 〜に pur essendo avverbi.