Laboratorio di chimica in casa/Ossido rameico

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Ossido rameico

Cupric oxide.jpg

L'ossido rameico ha formula CuO. È insolubile in acqua.

Sintesi principale[modifica]

Il composto può essere sintetizzato per deidratazione dell'idrossido rameico. La reazione è tanto semplice che spesso accade accidentalmente, mischiando un sale di rame(II) con NaOH in eccesso. Infatti, ad elevate concentrazioni di idrossidi alcalini, Cu(OH)2 tende a deidratare spontaneamente in CuO in acqua tiepida:

Cu(OH)2 CuO + H2O

lo si ottiene anche decomponendo alla ebollizione una soluzione di solfato di rame con idrossido di sodio versato goccia a goccia e sotto agitazione sino a che il liquido è incoloro; la soda caustica determina la formazione dell'idrossido rameico il quale a caldo si disidrata passando allo stato di ossido. La polvere fina nera si raccoglie, si lava con acqua bollente sino a reazione neutra, poi si essicca all'aria od in stufa.
È anche possibile deidratare l'idrossido secco riscaldandolo.

Cu(OH)2 CuO + H2O↑

Sintesi alternative[modifica]

Ossidando Cu2O con H2O2 si ottiene ossido rameico. Il prodotto tuttavia catalizza la decomposizione dell'acqua ossigenata, quindi va usata in eccesso.

Cu2O + H2O2 → 2 CuO + H2O

Esso è anche uno dei prodotti dell'ossidazione aerobica di altri composti del rame(I) (in ambiente neutro o basico).

Cu2O + ½ O2 → 2 CuO

2 CuCl + ½ O2 → CuCl2 + CuO

2 [Cu(NH3)2]+(aq) + ½ O2 → [Cu(NH3)4]2+(aq) + CuO↓

Si produce anche durante la calcinazione di composti del rame.[1]

CuCO3 CuO + CO2

Reazioni[modifica]

Struttura cristallina[modifica]

Struttura cristallina

Sicurezza[modifica]

Video[modifica]

  1. La temperatura dipende dal composto ed è riportata nella tabella in alto a destra delle rispettive pagine, come "temperatura e prodotti di decomposizione"