Laboratorio di chimica in casa/Idrossido stannoso

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

L'idrossido stannoso è un solido anfotero di colore grigio chiaro insolubile in acqua. Come molti idrossidi di metalli a basso stato di ossidazione possiede forti proprietà riducenti ed è sensibile all'ossigeno dell'aria.

Sintesi principale[modifica]

L'idrossido stannoso è ottenibile facendo reagire un sale di stagno(II) con idrossido di ammonio.

SnCl2(aq) + 2 NH4OH(aq) → Sn(OH)2↓ + 2 NH4Cl(aq)

Il prodotto precipita sottoforma di solido bianco gelatinoso, separabile per filtrazione. Si può utilizzare anche NaOH al posto di NH4OH ma in questo caso, usandola in eccesso, si rischia di sciogliere parte di Sn(OH)2.

Sintesi alternative[modifica]

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Reazioni[modifica]

A contatto con l'ossigeno (sia quello disciolto in acqua che quello presente nell'aria) si ossida rapidamente a H2SnO3.

Sn(OH)2 + ½ O2 → H2SnO3

Cristallizzazione[modifica]

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Sicurezza[modifica]

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Video[modifica]