Vai al contenuto

Profili di donne pugliesi/Scienziate

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Indice del libro

Ester Cecere[modifica | modifica sorgente]

Ester Cecere è una studiosa, ricercatrice e biologa marina nata a Taranto.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ester Cecere è nata a Taranto il 30 aprile del 1958 ed è stata Prima Ricercatrice presso l'IRSA (Istituto Ricerca sulle Acque), sede di Taranto, anche conosciuto come Istituto Talassografico di cui nel 2003 è stata responsabile con funzione di Direttrice. Le sue ricerche riguardano la biologia marina incentrata sugli studi floristici e vegetazionali e le specie aliene; inoltre si occupa di bio-rimediazione, acquacoltura sostenibile ed economia circolare. Negli ultimi anni si è dedicata alla divulgazione scientifica anche attraverso gli articoli usciti su Taranto-BuonaSera tra il 2021-2022, attualmente raccolti nel libro Viaggiare informati sul pianeta Terra. È referente del "sito sentinella" Mar Piccolo di Taranto nell'ambito di LTER "Long Term Ecological Research" (Rete di Ricerca Ecologica a Lungo Termine) e consulente dell'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

È stata responsabile per l'intera sede di Taranto dell'attività di ricerca "Fascia Costiera e Ambienti di Transizione: analisi strutturale e funzionale delle componenti biotiche ed abiotiche degli ecosistemi per lo sviluppo sostenibile delle attività" nell'ambito del progetto del CNR "Sostenibilità dei sistemi ambientali"; è stata anche responsabile di progetti di ricerca nazionali e regionali e delle rispettive unità operative.

È stata membro del collegio dei docenti del "Dottorato di ricerca in Biologia delle Alghe" dell'Università degli Studi di Messina, docente in Master Universitari e Corsi di Alta Formazione Professionale nonché tutor di borsisti CNR-MISM, tirocinanti e tesisti.