VoIP e Asterisk/Setup iniziale

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

CopertinaVoIP e Asterisk/Copertina

Introduzione[modifica]

Asterisk usa principalmente tre pacchetti: il programma principale (asterisk), i driver telefonici Zapata (zaptel) e le librerie PRI (libpri). L'unico pacchetto indispensabile è ovviamente asterisk, zaptel e libpri sono necessari solamente se asterisk deve usare una scheda telefonica per interfacciarsi ai vecchi sistemi telefonici e non lavorerà solamente in voip. Requisiti fondamentali per un'installazione di Asterisk sono una distribuzione linux con il kernel 2.6, poi per compilare bisogna installare il compilatore gcc (versione 3 o successive), bison e le librerie ncurses. Opzionalmente si possono installare le librerie openssl.

L'ordine in cui vanno installati i pacchetti è: libpri, zaptel, asterisk.

Per quanto riguarda libpri non ci sono opzioni particolari in fase di installazione, zaptel ha qualche settaggio che è possibile fare a tempo di compilazione, per maggiori informazioni comunque si rimanda alla documentazione presente sul sito.

Il codice sorgente di tutti i pacchetti può essere scaricato o via FTP, dal sito ftp della Digium, o dai loro server SubVersion (SVN).


Compilazione[modifica]

La compilazione standard avviene attraverso tre comandi make:

# make

Compila i sorgenti di asterisk

# make install

Installa il programma compilato

# make samples

Crea i file di configurazione di esempio


Altri comandi make sono disponibili, quelli più importanti sono:

# make clean

Pulisce la cartella dai file compilati

# make webvmail

Crea lo script webvmail, per controllare lo stato della propria voicemail da internet, è un cgi in perl.

# make mpg123

Scarica e compila la versione di mpg123 compatibile con asterisk, usata per mandare in streaming un mp3 come musica d'attesa.

# make config

Crea gli script di avvio in /etc/init.d per asterisk


Caricamento[modifica]

Asterisk può essere avviato sia attraverso lo script di startup o direttamente chiamando asterisk con una delle sue varie opzioni. Senza opzioni asterisk viene eseguito in background e tutti i messaggi di log vengono spediti al logger di sistema, altrimenti è possibile specificare opzioni:

-c: Avvia asterisk e da il prompt CLI
-v: Specifica il livello di verbosità
-r: Si connette al processo server già avviato e fornisce la CLI
-rx “stringa”: Si connette al processo server ed esegue il comando specificato

Questa è la Command Line Interface di Asterisk:

Asteriskcli.jpg


Directory usate da Asterisk[modifica]

/etc/asterisk: Contiene tutti i file di configurazione che riguardano asterisk.

/usr/lib/asterisk/modules: Contiene tutti i moduli di asterisk. In questa cartella vi sono le varie applicazioni, codec, tipi di canale supportati da asterisk.

/var/lib/asterisk/agi-bin: Contiene i vari script AGI usati in asterisk. Per un ulteriore trattazione si rimanda al capitolo opportuno.

/var/lib/asterisk/mohmp3: Cartella che contiene gli mp3 da usare come musica d'attesa.

/var/lib/asterisk/sounds: Contiene tutti i file sonori usati da asterisk per comporre le frasi e fornire i menu vocali all'utente. Contiene anche i file registrati da asterisk.

/var/log/asterisk: Contiene i log di asterisk