VoIP e Asterisk/Telefonia tradizionale

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.

CopertinaVoIP e Asterisk/Copertina

La telefonia tradizionale, per come la conosciamo noi, esiste da molto tempo e non ha subito molti cambiamenti visibili all'utente. I sistemi tradizionali prevedono il telefono, la compagnia telefonica che offre il servizio, il cavo che trasporta il segnale voce, un eventuale centralino (chiamato anche PBX) installato in loco, molto usato nell'ambito commerciale.

Questa struttura presenta svantaggi ed è sotto molti punti di vista superata, ma tutti noi siamo abituati a questa struttura, i telefoni si assomigliano tutti, tutti sanno che per telefonare dovranno occupare la linea e dovranno pagare la compagnia telefonica, tutti sanno che possono fare una telefonata alla volta (a meno che non abbiano più linee) e tutti sanno che dovranno parlare a una cornetta e trasmetteranno solamente la voce.

I centralini, sempre visti come dispositivi hardware, sono da sempre apparecchi molto dispendiosi e molto difficili da configurare, e per averne uno in casa bisogna avere l'autorizzazione della compagnia telefonica e pagare un canone supplementare, ma a parte questo, data la loro natura, spesso si presentano con molte limitazioni, dovute dal fatto che tradizionalmente questi dispositivi sono una scatola chiusa piena di circuiti elettrici.

Configurare questi dispositivi è spesso impossibile, o possibile solo da tecnici altamente specializzati della compagnia telefonica, comunque non perfettamente personalizzabili come l'utente desidera.