Bivona/Le chiese/Chiesa di Santa Maria di Loreto

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Questa pagina è uno stub Questo modulo è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks

La chiesa di Santa Maria di Loreto è una chiesa di Bivona.

Risale al XV secolo) ed è sita tra via Piazza e piazza Giovanni Cinà, nella parte centrale del paese.

Fu costruita nel 1490 dai Domenicani (per cui la chiesa è detta anche "di San Domenico"), che edificarono anche i locali del proprio convento, annesso alla chiesa. Si tratta di una delle più grandi chiese di Bivona: presenta, infatti, tre navate, delimitate tra loro da cinque pilastri a sezione quadrata che sostenevano quattro archi a tutto sesto, in corrispondenza dei quali erano presenti altrettanti altari. La chiesa prende luce da ben sedici finestre laterali e una circolare posta sopra il portale.

L'edificio, oltre ad essere dotato di sagrestia e campanile, presentava all'interno una grande quantità di arredi sacri, oggi quasi tutti perduti: erano presenti un organo settecentesco, un pulpito in legno, numerosi altari, quadri e statue, molte delle quali trasferite nelle altre chiese bivonesi. Intorno alla metà del Novecento, infatti, la chiesa divenne del tutto inagibile, e tuttora si trova in pessime condizioni.

Bivona
Sommario
Categoria · Copertina · Bibliografia · Sviluppo · modifica il template
il paese | la storia | i monumenti | il Ducato | il circondario storico | le chiese
la Santuzza | le personalità legate alla città | lo Stemma Comunale | i Sindaci
il Castello | i monti | la Diga Castello | la stazione meteo
il dialetto | la vita religiosa | la comunità ebraica | la località: Santa Filomena | le tradizioni