Esercitazioni pratiche di elettronica/Classi fondamentali dei circuiti digitali

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Vi sono due grandi classi di circuiti digitali che bisogna conoscere:


Circuiti a logica combinatoria[modifica]

Si tratta di circuiti, che per il momento vediamo come una scatola nera, provvista di INPUTS e OUTPUTS, dove le uscite in ogni momento dipendono dalle variabili poste in ingresso al nostro circuito, nello stesso momento. (Si trascurano i ritardi di propagazione dei segnali che saranno oggetto di successiva discussione)

Logica Combinatoria

Circuiti a logica sequenziale[modifica]

Questa seconda grande classe di circuiti digitali, comprende tutti quei circuiti nei quali, le uscite dipendono dalle variabili poste in ingresso (uno o più ingressi) nello stesso momento ma anche dalle uscite che il circuito aveva in momenti precedenti. Da questo si evince che tali circuiti sono dotati al loro interno di una memoria oppure possiamo dire anche che tali circuiti oltre ad avere ingressi ed uscite, sono dotati al loro interno anche di una altra variabile detta stato: una Macchina a Stati è un circuito digitale sequenziale dove lo stato successivo nel quale si porrà dipende dallo stato precedente e dalle variabili poste in ingresso.

Logica Sequenziale