Geografia generale ed economica/I trasporti

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
  1. Cartografia
  2. I climi e gli ambienti naturaliGeografia generale ed economica/I climi e gli ambienti naturali
    1. Mari e oceaniGeografia generale ed economica/Mari e oceani
    2. Fiumi e laghiGeografia generale ed economica/Fiumi e laghi
    3. Montagne e pianureGeografia generale ed economica/Montagne e pianure
    4. Ambiente e sviluppo sostenibileGeografia_generale ed economica/Ambiente e sviluppo sostenibile
    5. I rifiutiGeografia generale ed economica/I rifiuti
  3. L'energia
    1. Combustibili fossiliGeografia generale ed economica/Combustibili fossili
    2. Le energie rinnovabiliGeografia generale ed economica/Le energie rinnovabili
    3. Il nucleareGeografia generale ed economica/Il nucleare
  4. L'economia
    1. I serviziGeografia generale ed economica/I servizi
    2. Lo sviluppo delle telecomunicazioniGeografia generale ed economica/Lo sviluppo delle telecomunicazioni
    3. Povertà e sottosviluppoGeografia generale ed economica/Povertà e sottosviluppo
    4. L'industriaGeografia generale ed economica/L'industria
    5. I trasportiGeografia generale ed economica/I trasporti
    6. L'agricolturaGeografia generale ed economica/L'agricoltura
  5. La popolazione
    1. I movimenti migratoriGeografia generale ed economica/I movimenti migratori

India è il primo paese più ricco del mondo ma per colpa del regno unito che hanno rubato tutto l'oro il diamante... cmq l'India non è così tanto povera quanto voi lo pensate

    1. Come cambia la popolazione mondialeGeografia generale ed economica/Come cambia la popolazione mondiale
    2. Le religioniGeografia generale ed economica/Le religioni
    3. Le lingueGeografia generale ed economica/Le lingue
    4. Un mondo globalizzatoGeografia generale ed economica/Un mondo globalizzato
  1. Cultura e società
    1. Diritti umaniGeografia generale ed economica/Diritti umani
    2. La pena di morteGeografia generale ed economica/La pena di morte
    3. La saluteGeografia generale ed economica/La salute
    4. I Patrimoni UNESCOGeografia generale ed economica/I Patrimoni UNESCO
  2. Principali stati del mondo
    1. Italia
    2. Nuova ZelandaGeografia generale ed economica/Nuova Zelanda
    3. Spagna
    4. Regno Unito
    5. FranciaGeografia generale ed economica/Francia
    6. Germania
    7. Russia
    8. ingresso
    9. CinaGeografia generale ed economica/Cina
    10. Giappone
    11. Sudafrica
    12. EgittoGeografia generale ed economica/Egitto
    13. IsraeleGeografia generale ed economica/Israele
    14. CanadaGeografia generale ed economica/Canada
    15. Stati UnitiGeografia generale ed economica/Stati Uniti
    16. Messico
    17. Paesi BassiGeografia generale ed economica/Paesi Bassi

Il sistema dei trasporti consente la circolazione di persone e merci attraverso i luoghi di tutto il mondo. Grazie alle innovazioni tecnologiche e scientifiche, i mezzi di trasporto sono divenuti sempre più evoluti, efficienti e avanzati e hanno contribuito in modo determinatamente allo sviluppo della società moderna.

Il trasporto marittimo[modifica]

Il trasporto marittimo è il più utilizzato per le merci, perché più economico rispetto al trasporto aereo. Oggi l'80% delle merci prodotte nel mondo transita via mare.

Questa è una nave mercantile che trasporta container

I carichi delle navi sono composti per il 33% da petrolio e derivati, per il 28% dalle principali materie prime (minerali di ferro, carbone, grano, alluminio, fosfati) e per il resto da altri prodotti, come manufatti e beni alimentari.

Le merci vengono trasportate dentro container, grandi contenitori metallici usati non solo per il trasporto su navi, ma anche su camion, aerei e treni.

Il trasporto marittimo di passeggeri su navi da crociera è in forte aumento. Grandi transatlantici, ma anche imbarcazioni più piccole, che collegano porti vicini tra loro, hanno rivoluzionato il mondo dei trasporti delle persone e hanno dato un forte impulso al settore terziario.

Il trasporto passeggeri[modifica]

Questa è una Costa Victoria a Santorini, una nave da crociera, che trasporta persone.

In esso infatti la merce trasportata è rappresentata dalle persone, i passeggeri appunto, e dal loro bagaglio. Formalmente una nave è definita nave passeggeri quando è in grado di trasportare almeno dodici persone (oltre al proprio equipaggio) di età superiore ai sei mesi. Il trasporto passeggeri è caratterizzato da una diversa destinazione degli spazi a bordo, che devono essere per la gran parte destinati ad essere vivibili e fruibili dai passeggeri, e da una maggiore sicurezza determinata dalla particolare importanza e vulnerabilità di quanto trasportato. Il trasporto passeggeri è in generale destinato a due scopi principali:

  • il traghetto, cioè il trasporto vero e proprio delle persone, attraverso un collegamento di linea necessario a creare una rete di connessione tra due luoghi a seconda dei punti di vista separati o uniti dall'acqua;
  • la crociera, cioè la navigazione effettuata per piacere o per diletto, che rappresenta una forma impropria del trasporto navale.

L'Asia[modifica]

E' il continente che registra i maggiori flussi di merci in entrata e in uscita. Infatti i maggiori porti si trovano proprio in questo continente, soprattutto in Cina.

IL trasporto fluviale[modifica]

il trasporto fluviale, che avviene cioè su vie navigabili interne, come fiumi e canali, è molto vantaggioso per lo spostamento di merci non deteriorabili, che non richiedono di essere trasportate velocemente, come legname e materiali da costruzione.

L'Europa, è il continente di idrovie a livello mondiale. Gli scambi avvengono soprattutto tra Francia, Germania, Austria e Italia. in Russia è molto importante il fiume Volga, perché è navigabile per quasi tutto il suo corso.

In sud america molto importanti sono il Rio delle Amazzoni e il Paranà. In Asia il Mekong, il fiume Azzurro e il fiume Giallo.

Il trasporto aereo[modifica]

un Boeing 747-400 appena decollato

L' aereo è sempre il più utilizzato a livello internazionale per il trasporto delle persone. Nel 2012 quasi 3 miliardi di persone hanno viaggiato in aereo. Le compagnie aeree dell'Asia e del Pacifico hanno trasportato circa 948 milioni di passeggeri in tutto il mondo, seguite dalle compagnie nord americane, con 808 milioni di passeggeri, dell' America Latina, con 277 milioni, del Medi Oriente con 144 milioni e infine dell'Africa con 70 milioni.

Il maggiore aeroporto del mondo per traffico dei passeggeri è quello di Atlanta, negli stati Uniti, che nel 2012 ha totalizzato oltre 95 milioni di passeggeri. Al secondo posto troviamo l' aeroporto di Pechino, con circa 82 milioni di transiti. Segue l' aeroporto di Londra-Heathrow, con circa 70 milioni di viaggiatori.

Il trasporto aereo militare[modifica]

Tale attività rappresenta un'importante branca sia del trasporto aereo che del trasporto militare ed identifica tutte le attività connesse con il movimento per via aerea di uomini, mezzi e materiali necessari per assicurare il sostegno logistico alle Forze armate, con particolare riferimento a quelle impegnate in Operazioni militari o in esercitazioni. Storicamente, il trasporto aereo militare si è sempre suddiviso in trasporto aereo tattico e trasporto aereo strategico, per caratterizzare i movimenti, rispettivamente, a corto raggio e a lungo raggio.

Il trasporto ferroviario[modifica]

un treno Italo in una stazione ferroviaria

Il trasporto ferroviario avviene tramite treni, che spostano persone e merci da un posto a un altro. Il treno è molto utilizzato nelle distanze medio-brevi da persone che ogni giorno, per esempio, si spostano per andare al lavoro in una città diversa dalla propria. Da questo tipo di utenza è considerato più veloce, più sicuro, più economico e meno inquinante rispetto all'automobile.

La rete ferroviaria mondiale è lunga circa 1 150 000 chilometri. gli Stati Uniti hanno la rete ferroviaria più lunga del mondo, che misura oltre 250 000 chilometri, dei quali l'80% è dedicato al trasporto di merci. La Cina, con i suoi 100 000 chilometri si piazza al secondo posto. Il treno costituisce il principale mezzo di trasporto nel paese asiatico. La Russia, con oltre 85 000 chilometri si piazza al terzo posto.

Per il turismo, il treno è molto utilizzato in Europa, perché la rete ferroviaria è capillare e copre tutte le destinazioni. negli stati uniti e nei paesi di grandi dimensioni, per il trasporto nazionale si preferisce l' aereo, in proporzione più economico e più efficiente nelle lunghe distanze.