Interlingua/Avverbio

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

L'avverbio[modifica]

Gli avverbi derivati si formano col suffisso -mente posposto all'aggettivo. Per es. facile/mente, sincer/mente, normal/mente, legibile/mente. Per conservare alla -c finale il suono duro, si intercala una -a- fra l'aggettivo e la finale avverbiale: logic/a/mente. Per gli avverbi d'uso più corrente si può usare -o invece di -mente, Es. subitemente/subito, prestemente/presto. Si ritrova questa finale abbreviata soprattutto nella terminologia musicale, ad es. lento, piano, incognito, claro, certo. Quando due o pià avverbi seguono l'uno l'altro, non è sempre necessario ripetere -mente. P.es. Illa travalia rapide- e exactemente. A volte si omette per motivi stilistici o altri il suffisso -mente del tutto. Questo si fa solo con bastante, forte, longe (distanza), e tarde. P.es. Scribe breve e clar! Illa esseva vestite elegante. Illa reguarda triste ante se.