Interlingua/Supino

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Supino[modifica]

Nel vocabolario internazionale esiste un certo numero di verbi (167) che hanno una seconda radice irregolare chiamata "supino". Da questo supino si deriva un participio passato 'irregolare' (comunque non obbligatorio) è derivata una tale quantitàdi forme famigliari a tutti, che volerle scartare renderebbe impossibile la formazione regolare di numerose famiglie di parole. (P.es.: Il supino di vider (vedere) è vis-, da cui: vision, revision, revisionista, revisionismo, visibile, visibilitate, visor, revisor, retrovisor, television, televisor, ecc.). Rinunciando al supino si sarebbe costretti ad adottare una massa di parole internazionali come nuovi radicali invece di incorporarli in una sola famiglia perfettamente regolare. Lo stesso vale per ager (agire) il cui supino è act-, da cui derivano action, actionar, reaction, actor, active, activitate, reactivar, reactor, radioactivitate ecc. mitter (mettere, mandare), grazie al suo supino miss-, può dare origine a mission, missionario, remission, commission, commissionario, transmission, dimission ecc.. L'uso della forma supina per il participio passato è dettato da ragioni stilistiche. Una lista completa di questi verbi si trova nell'appendice n. 7.]