Interlingua/Congiunzioni

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Le congiunzioni[modifica]

Come in italiano le congiunzioni sono una parte invariabile del discorso che servono a congiungere tra loro due parti di una proposizione o di due proposizioni.

Coordinanti[modifica]

Affermativee (ed) e, inoltre in addition, in ultra, cetero, parimenti (allo stesso modo:) item, pur, anche anque, alsi, etiam, ancora ancorade novo. P.es.: Nos comprava un camisa e un jaco (Abbiamo comprato una camicia e un giubbotto), Hodie le celo es nubilose, alsi le mar es multo agitate (Oggi il cielo è coperto, pure il mare è molto mosso).

Negative: né ni, nec, neppure, neanche, nemmeno, ni, non mesmo. P.es.: Ille non reguarda ni audi (Egli non guarda né ascolta), Io non incontrava mi amicos, nec io les cercava (Non ho incontrato gli amici, nemmeno li ho cercati).

Disgiuntive: o o, oppure o, alteremente, alias, ovvero o, o plus tosto, ossia o, illo es, alias. P.es.: Manda a nos Maria o su fratre (Mandateci Maria o suo fratello), Nos nos incontrara al bar, alteremente nos nos audira per telephono (Ci incontreremo al bar, oppure ci sentiremo per telefono).

Avversative: ma ma, mais, sed, anzi al contrario, a melio dicer, tuttavia totevia, nondimeno nihil minus, tamen, nonobstante isto, eppure tamen, totevia, però tamen, totevia. P.es.: Le die esseva frigide, ma seren (La giornata era fredda, ma serena), Desde multe annos nos non incontrava nos, totevia io te recognosceva tosto (Da tanti anni non ci vedevamo, eppure ti ho riconosciuto subito).

Dimostrative: cioè illo es, id es (i.e.), infatti, difatti de facto, in effecto. P.es.: Io oblidava le cosa le plus importante, illo es le libro (Ho dimenticato la cosa pià importante, cioè il libro), Io ama iste cravata, in effecto io lo comprava (Questa cravatta mi piace, difatti l'ho comprata).

Conclusive: dunque, perciò dunque, ergo, igitur, quindi, adunque ergo, inde, tum, tunc, igitur, pertanto dunque, ergo, igitur, pro iste ration. P.es.: Iste matino io non jentava, dunque io ha fame (Stamani non ho fatto colazione, perciò ho fame), Tu non responde, ergo le accusation es ver (Tu non rispondi, dunque l'accusa è vera).

Correlative: o... o o... o, così... come assi (si)... como, non solo... ma anche non solmente (talmente)... ma alsi. P.es.: Io volerea non solmente iste bicyclo, ma alsi iste bonetto (Vorrei non solo questa bicicletta, ma anche questo cappello), Tu parlava assi (talmente) con ration como le circumstantia requireva, (Hai parlato così a proposito come la circostanza richiedeva).

Subordinanti[modifica]

Dichiarativa: che que. P.es.: Il es juste que on face assi (E giusto che si faccia così).

Temporali: allorché, quando quando, dum, appena tosto que, justo quesi tosto que, come si tosto que, finché usque (a), tanto que. P.es.: Nos communicara con vos de novo si tosto que possibile (Ci faremo sentire appena sarà possibile).

Causali: perché perque, quia, giacché pois que, nam, proque, quia, poiché ut, poisque. P.es.: Le manifestation non ben successava pois que il pluveva (La manifestazione non è ben riuscita, perché pioveva).

Finali: affinché ut, a que, perché proque. P.es.: Io te preca a fin que (de) tu interveni in le ceremonia, io te preca intervenir in le ceremonia (Ti prego perché intervenga alla cerimonia).

Condizionali: se si, qualora quando, in le caso que. P.es.: Presta me tu motorcyclo, si tu pote (Prestami la tua moto, se puoi).

Consecutive: così... che assi... que, talché talmente que, tanto... tanto, talmente, P.es.: Io esseva assi emovite que io quasi lacrimava (Ero così commosso che mi spuntarono le lacrime).

Concessive: benché ben quequanquam, sebbene, seppure ben que, malgrado que, nonobstante que, etsi, dato che considerante que. P.es.: Nonobstante que il es ancora maio, il es ancora frigide (Sebbene siamo ancora in maggio, fa ancora freddo).

Eccettuative: tranne excepte, preter, eccetto che excepte, preter, extra, minus quecon le exception de, salvo que. P.es.: Ille face toto excepte obedir (Fa tutto, eccetto che obbedire).

Modali: come como, qua, senza sin. P.es.: Nos le scribeva sin obtener responsa (Gli scrivemmo senza ottenere risposta).

Interrogative e dubitative: che que, se si, perché proque, quare, quomodo come como, quando quando. P.es.: Dice me proque tu es inquiete (Dimmi perché sei inquieto), Io non sape si io venira (Non so quando verrò).

Locuzioni congiuntive[modifica]

Ogni volta che, in modo da de maniera que, nonostante che nonobstante que, fintanto che dum, usque, donec, per quanto riguarda in respecto a, supposto che supponite que, viste que.