Laboratorio di chimica in casa/Acido nitrico

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

Acido nitrico

Immagine non disponibile.JPG

L'acido nitrico si presenta a temperatura ambiente come un liquido con colore che varia da trasparente a giallastro.

Esso è altamente corrosivo. Quando ha una concentrazione maggiore del 68% circa, inoltre, viene detto fumante vista la sua tendenza a rilasciare vapori di diossido d'azoto.

I suoi sali sono detti nitrati e sono tutti solubili in acqua.

Sintesi[modifica]

In laboratorio, si utilizza per la sintesi di piccole quantità di acido nitrico, la reazione tra acido solforico e nitrato di sodio o potassio, con seguente distillazione, agevolata dal bassissimo punto di ebollizione dell'acido nitrico rispetto agli altri composti della miscela.

2 NaNO3 + H2SO4 → Na2SO4 + 2 HNO3

Così si ottiene un acido nitrico fumante rosso e concentrato al 96,8% circa. Per ottenerlo puro al 100%, occorre ridistillarlo sottovuoto.