Antologia ebraica/Dalle Profondità

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search
L'ultima preghiera (dipinto di Samuel Hirszenberg, 1897)


Il mandriano che non sapeva pregare[modifica]

Yehuda Ha-Hassid di Ratisbona

Germania, XII-XIII secolo

DA SEFER HASIDIM

C'era un uomo che era un mandriano e non sapeva come pregare. Ma era sua abitudine dire ogni giorno: "Signore del mondo! È chiaro e noto a Te, che se Tu avessi del bestiame e lo dessi a me da custodire, sebbene io venga pagato per custodire tutte le altre mandrie per conto d'altri, da Te non prenderei nulla, perché Ti amo."
Una volta un uomo erudito stava andando per la via e si imbattè nel madriano che stava così pregando. Egli gli disse: "Stolto, non pregare così."
Il madriano gli chiese: "Come dovrei pregare?"
Allora l'uomo erudito gli insegnò le benedizioni in ordine, la recitazione dello Shema e la preghiera, cosicché da quel momento il mandriano non disse più ciò che soleva dire inizialmente.
Dopo che l'uomo erudito se ne fu andato, il mandriano si dimenticò tutto ciò che gli era stato insegnato e non pregò più. Ed era persino timoroso di dire ciò che era solito dire, poiché l'uomo erudito gli aveva ingiunto di non dirlo.
Ma l'uomo erudito ebbe un sogno di notte ed in esso udì una voce che gli diceva: "Se tu non gli vai a dire di dire ciò che era solito dire prima che tu lo conoscesti, sappi che la sfortuna ti colpirà, poiché tu mi hai derubato di uno che appartiene al Mondo a venire."
Subito l'uomo erudito andò dal mandriano e gli disse: "Che preghiera stai offrendo?"
Il mandriano rispose: "Nessuna, dato che ho dimenticato quello che mi hai insegnato, e tu mi proibisti di dire: «Se Tu avessi del bestiame»."
Allora l'uomo erudito gli disse ciò che aveva sognato e aggiunse: "Dì quello che eri solito dire."
Ecco, qui non c'è Torah né altre opere, ma solo questo, che c'era uno che nel suo cuore desiderava far del bene e fu premiato, come fosse stata grande cosa. Poiché "il Misericordioso desidera il cuore."[1] Pertanto, che gli uomini pensino pensieri buoni e che tali pensieri si rivolgano al Santo, che Egli sia benedetto.

Preghiere dei Maestri[modifica]

dal Talmud

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

L'anima che mi hai dato[modifica]

dalla Preghiera del Mattino

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Preghiera dopo i pasti[modifica]

Preghiere ebraiche

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Dal buio alla luce[modifica]

Preghiere ebraiche

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

La fine dello Shabbat[modifica]

Isaac ben Judah ibn Ghayyat

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Invocazione[modifica]

Kaddish di Levi Isaac di Berditshev

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

In giudizio[modifica]

dal Rito di Sepoltura

Fairytale waring.png Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Note[modifica]

  1. Cfr. Sanhedrin 106b.