Atletica leggera/Allenamento/Stretching e mobilità

From Wikibooks
Jump to navigation Jump to search

Gli esercizi di stretching e mobilità in genere seguono il riscaldamento e servono a rendere i muscoli più elastici, riducendo il rischio di strappi ed aumentando l'efficienza. Inoltre possono essere usati per rilassare i muscoli dopo lo sforzo. Bisogna fare attenzione perché dopo una seduta di stretching eccessiva i muscoli perdono reattività e tendono ad irrigidirsi in quando sono sotto sforzo (in questo caso bisogna effettuare nuovamente lo stretching per sciogliere i muscoli, l'inconveniente non è grave ma può essere molto fastidioso durante una competizione agonistica).

Stretching[edit]

Lo stretching consiste nel "tirare" certi muscoli attraverso posizioni particolari (alcuni esercizi richiedono del movimento ma questo è limitato). Ogni posizione di stretching deve essere tenuta per 10-30 secondi.

Mobilità[edit]

Gli esercizi di mobilità sono dei movimenti che servono a rendere i muscoli più elastici. Alcuni di questi esercizi sono un'evoluzione dinamica di posizioni dello stretching.