L'uomo di casa/Impianto elettrico/Scatole

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

scatola di derivazione da esterno, IP55

Le scatole si usano per la collocazione di supporti (dove poi saranno montati i frutti) e collegamenti.Queste scatole sono fatte di materiale plastico, resistente agli urti, al calore (da -25° fino a più di 600 °C) e agli agenti atmosferici.Le scatole possono differire di forma e uso se usate nel cemento o nel cartongesso. Quelle per cemento sono quelle che comunemente si trovano nelle case. Normalmente di forma rettangolari con angoli di 90°, hanno delle graffe metalliche con il foro ricoperto di cera, per evitare che durante il fissaggio il cemento si solidifichi nella filettatura, impedendo alla vite del supporto di entrarvi e quindi di serrare il supporto stesso.Quelle più comuni (chiamate 503) hanno posto per tre frutti, ma ne esistono anche da 6 posti (le 506)e a 7 posti. Un'altra possibile forma può essere quella circolare, queste presentano il posto per un solo frutto, ma più comunemente sono usate per fare i collegamenti, Sono quelle che si possono vedere negli angoli alti della casa, di solito sopra le porte.Esistono anche di più grossi dove verranno fatti i collegamenti dei fili di tutta la casa, queste infatti non hanno la possibilità di installazione di frutti, solo do speciali interruttori di sicurezza per mezzo di barre metalliche.Esistono poi le scatole da esterno. Utili in giardino queste scatole permettono di non fare le tracce nel muro, solo qualche buco col trapano per fissare scatole e tubi che servono per trasportare i fili. Se usate all'esterno, le scatole e componenti devono essere di tipo stagno, impermeabili all'acqua.NON usare apparecchiature da interno all'esterno, infatti questi non sono impermeabili. In caso di montaggio esterno occorre montare anche una speciale protezione che consiste in una pellicola trasparente spessa qualche millimetro, che per mezzo di una molla si richiude, isolando i componenti dall'esterno. Le scatole da cartongesso sono invece della stessa lunghezza di quelle per cemento, ma hanno gli angoli arrotondati, sono munite di speciali blocchi che una volta avvitata la vite del supporto serrano bene la scatola nel cartongesso.

Le scatole sia da interno che da esterno hanno dei gradi di protezione, chiamati IP e seguiti da un numero che attesta l'idoneità o meno dell'impiego della scatola in determinate condizioni.