L'uomo di casa/La caffettiera

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search

La caffettiera, a volte nota come moka è un elemento essenziale di una casa. Anche se il compito di preparare il caffè è naturalmente delegato alla donna di casa (si veda l'omonimo libro a riguardo) questo va assistito nella fase di serraggio (anche noto, ma erroneamente, come avvitatura) e svitatura della caffettiera. Vediamo come compiere presto e bene questo compito.

Tecniche[modifica]

Divideremo le tecniche in "manuali" e "assistite"; con le ultime indicheremo tutte le tecniche che utilizzano oggetti specifici per compiere al meglio il serraggio della caffettiera. In tutte queste compite è sempre cruciale mantenere un aspetto sereno e non contrito. Gli esperti raccomandano di dare un'occhiata solo fugace al punto di presa, le mani all'altezza dell'ombelico; se possibile, continuare la conversazione.

Manuali[modifica]

Mano nuda[modifica]

Per i più forzuti, questo è sicuramente il metodo migliore. Un piccolo colpo con le nocche sulla base della caffettiera, a saggiare la durezza dell'alluminio, può sicuramente aiutare. è generalmente ammesso in questa specialità anche l'utilizzo di un fazzoletto

Leva sul manico[modifica]

Inserendo il pollice all'interno del manico è possibile aumentare leggermente la leva. Questo trucchetto presenta però numerosi inconvenienti:

  • possibilità di lesioni all'articolazione del pollice in caso di uso ripetuto e prolungato di questa tecnica
  • possibilità di rottura del manico stesso
  • non è possibile utilizzare questa tecnica laddove il manico sia già stato rotto

Assistite[modifica]

Chiave inglese[modifica]

Nei migliori negozi è in vendita una chiave inglese per caffettiere bialetti: grazie al grip elevato e alla leva più lunga, la caffettiera si aprirà con facilità e tocco professionale

Collaborativo[modifica]

Può sembrare un trucco ma non lo è: aprire la caffettiera in 2 creerà un bello spirito di gruppo nella vostra famiglia. La parte superiore è generalmente considerata più semplice: essa è concava, dispone di numerosi appigli (beccuccio, manico) ed è pertanto raccomandato al vero gentiluomo di casa di offrifrsi di tenere quella inferiore

Piede di porco[modifica]

Molto spesso il blocco della caffettiera è causato da residui di caffè nella ghiera. In questo caso è bene, prima di procedere oltre, richiamare l'incauta somministratrice del caffè alle proprie responsabilità. Fatto ciò, possiamo inserire un piccolo oggetto fatto "ad elle" nel sottile interstizio tra la parte inferiore e quella superiore, quindi esercitare una leggera ma decisa tensione. Ricordatevi: questo movimento non sviterà la caffettiera, ma può sbloccare la ghiera per una successiva svitatura classica.

Calore[modifica]

Cambiare lo stato termico della caffettiera può rendere più semplice l'operazione. Si può provare sia mettendo la caffettiera in freezer, sia sul fornello. Sconsigliato il forno, si rischia di squagliare il manico nonche' il pomello del coperchio.

Il serraggio della caffettiera nella cultura[modifica]