Russo/Lezione 10

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search


Lezione 10 - Урок 10[modifica]

Passato[modifica]

Nella lingua russa il passato non ha una coniugazione completa, non sono presenti le tre persone singolari e le tre persone plurali ma solamente:

  • singolare (maschile, femminile, neutro)
  • plurale

Il passato si forma privando l'infinito della desinenza e aggiungendo il suffisso richiesto in accordo a genere, numero e caso:


Singolare Plurale
Maschile играл играли
Neutro играло играли
Femminile играла играли


Nella lezione Lezione 12 verrà introdotta la differenza tra la forma verbale perfettiva e imperfettiva.

Verbi modali[modifica]

I verbi modali funzionano normalmente come verbi ausiliari. Come le copule, i verbi servili sono una classe ristretta e piccola. La loro più importante caratteristica sintattica è l'espansione ad infinito puro, quindi la proprietà di precedere immediatamente il verbo all'infinito.

  • мочь - potere
  • должен - dovere
  • хоте́ть - volere


Coniugazioni:

я могу
ты можешь
он может
мы можем
вы можете
они могут


M должен
F должна
N должно
Pl должны


я хочу́
ты хо́чешь
он хо́чет
мы хоти́м
вы хоти́те
они хотя́т

Aggettivi[modifica]

Grado positivo[modifica]

Le declinazione degli aggettivi è stata descritta nella Lezione 5, come detto devo concordare in genere numero e caso con il sostantivo a cui si riferiscono. Nella lingua russa, esistono due forme per gli aggettivi: la forma intera, e la forma breve.


Forma intera[modifica]

La forma intera dell'aggettivo può essere sia come attributo che come predicato:

Красивая Лиса: La bella Lisa (attributo)
Лиса красивая: Lisa è bella (predicato)


Forma breve[modifica]

La forma breve si genera a partire dalla forma interna, privata del suffisso. L'aggettivo in forma breve si usa soltanto come predicativo e non si declina.

красивый: forma intera
красив: forma breve

Se il tema dell'aggettivo termina con due consonanti la forma breve si genera includendo una "e" o una "o" tra esse:

удобный: forma intera
удобeн: forma breve

La forma breve indica anche uno stato passeggero o provvisorio:

больной: "malato" inteso come malato permanente (forma interna)
болeн: "malato" inteso come guaribile (forma breve)

Esercizi - Упражнения[modifica]

  • Mamma, ti ho già detto tutto, devo uscire adesso!
  • Questi pantaloni non mi piacciono, sono rossi, io li voglio blue
  • Di chi è questa penna? Dovrebbe essere di Igor, non è mia
  • Vorrei dello zucchero nel mio te, dammi il cucchiaino per favore
  • Dimmi dove siamo, siamo lontanissimi da casa, oggi è nuvoloso potrebbe piovere
  • Prima il dovere poi il piacere
  • Come è bello guardare il cielo!
  • Sono andato (andai) a trovare i miei genitori ieri, insieme alla mia ragazza
  • Da bambino (quando ero bambino) giocavo sempre a basket con i miei amici
  • Ieri ho guardato tutto il giorno la televisione
  • I capelli di Anastasia sono molto lunghi e belli