Russo/Lezione 9

Wikibooks, manuali e libri di testo liberi.
Jump to navigation Jump to search


Lezione 9 - Урок 9[modifica]

In questa lezione si amplierà il vocabolario relativo ai sostantivi e aggettivi legati al tempo atmosferico.

Citando un proverbio russo:

...В дождь избы́ не кро́ют, а в вёдро и сама́ не ка́плет...
...Quando piove non si copre la capanna con un tetto, e quando non piove il tetto non gocciola...

Tempo meteorologico[modifica]

Diversamente dall'italiano e da altre lingue, in russo non esistono verbi correlati al tipo di precipitazione: in russo non si dice "piove" ma "la pioggia va". Lo stesso vale per la neve e la grandine:

идёт дождь
Piove
идёт снег
Nevica
идёт град
Grandina

Tali espressioni si formano con i verbi di movimento, che hanno grande importanza in questa lingua.

Similmente, gli aggettivi assumeranno la seguente forma:

дождливый
Piovoso
снежный
Nevoso
облачный
Nuvoloso
туманный
Nebbioso
солнечно
Soleggiato


Pronomi determinativi[modifica]

I pronomi determinativi hanno la funzione di determinare, precisare a chi o a che cosa ci si riferisce.

Tutto[modifica]

Tutto è introdotta da :

E' tutto!
Всё!


Maschile Neutro Femminile Plurale
Nominativo весь всё вся все
Genitivo всего всего всей всех
Dativo всему всему всей всем
Accusativo весь всё всю всех
Strumentale всем всем всей всеми
Prepositivo о всём о всём о всей о всех

Ogni[modifica]

Ogni è introdotta da :

Ogni uomo sogna...
Каждый человек мечтает...


Maschile Neutro Femminile Plurale
Nominativo каждый каждое каждая каждые
Genitivo каждого каждого каждой каждых
Dativo каждому каждому каждой каждым
Accusativo каждого каждое каждую каждых
Strumentale каждым каждым каждой каждыми
Prepositivo о каждом о каждом о каждой о каждых

Caso Partitivo, Locativo e Vocativo[modifica]

Come anticipato, in russo ufficialmente ci sono sei casi:

  • Nominativo
  • Genitivo
  • Dativo
  • Accusativo
  • Prepositivo
  • Strumentale

Esistono in realtà altri tre casi, meno utilizzati e quasi del tutto scomparsi:

  • Partitivo
  • Locativo
  • Vocativo

Per quanto riguarda il primo, il partitivo è un caso grammaticale che denota "parzialità", "mancanza di risultato" o "mancanza di una specifica identità":

  • nominativo: сахар, zucchero
  • genitivo: сахара, dello zucchero
  • partitivo: сахару, un po' di zucchero

In generale, il locativo può esprimere lo stato in luogo, il complemento di argomento (in russo espresso tramite prepositivo), a seconda delle preposizioni da cui è preceduto. I russo, unitamente all'antico ablativo ha dato origine al prepositivo, e si utilizza quasi esclusivamente con la preposizione в:

  • prepositivo: о лесе, a proposito del bosco
  • locativo: в лесу, nel bosco (coincide con lo stato in luogo)

Il vocativo esprime la chiamata, il richiamo, l'invocazione, era in uso nello slavo antico e medievale, oggi è quasi inutilizzato e infatti non presente nei sei casi principali. Nel russo moderno, propriamente persistono due residui di questo antico caso:

  • nominativo: Бог, Dio
  • vocativo: Боже, o Dio


  • nominativo: Господь, Signore
  • vocativo: Господи, o Signore


  • nominativo: мама, mamma
  • vocativo: мам, mamma!

Imperativo[modifica]

Come in italiano, l'imperativo si forma per la II persona singolare e plurale. La regola generale è la seguente:

  • se il verbo coniugato alla I persona singolare presenta una vocale prima del tipico tema (-ю o -у) allora l'imperativo si ottiene utilizzando il verbo all'infinito, privato della desinenza e aggiungendo й per la II persona singolare, йте per la II persona plurale.
infinito del verbo: читать (leggere)
infinito privato della desinenza: чита
I persona singolare, presente: читаю
II persona singolare, imperativo: читай (leggi!)
II persona plurale, imperativo: читайте (leggete!)

Se la coniugazione ha un cambio consonantico, si utilizza come base per l'imperativo la II persona singolare.

  • se il verbo coniugato alla I persona singolare presenta una consonante prima del tipico tema (-ю o -у) allora:

se la desinenza è atona si aggiunge -ь/-ьте alla base

infinito del verbo: готовить (cucinare)
II persona singolare, imperativo: готовь (cucina!)
II persona plurale, imperativo: готовьте (cucinate!)

se la desinenza è tonica si aggiunge -и/-ите alla base

infinito del verbo: смотреть (guardare)
II persona singolare, imperativo: смотри (guarda!)
II persona plurale, imperativo: смотрите (guardate!)

Per la negazione del verbo all'imperativo è necessario utilizzare НЕ:

скажи: dì
не скажи: non dire


Esercizi - Упражнения[modifica]

  • Guarda! Sta nevicando, anche se è solo ottobre!
  • Ogni giovedì vado al mercato a comprare la frutta
  • Sono già le 11:30, alle 12:00 ho appuntamento con degli amici
  • Sto studiando russo, finisco alle 17:00, dove vi trovate? In centro, nella Piazza Rossa
  • Nel bosco c'erano degli animali
  • Leggi il libro! Devi finirlo (finire di leggerlo) oggi!
  • Quando sono stanco amo camminare nel parco con il mio cane
  • Quando nevica è meglio stare in casa al caldo. In inverno ogni giorno nevica!
  • Correte, oppure perderemo (perdiamo) il treno. Sono stanco, il treno passa ogni ora
  • Siamo al cinema, guardate il film anziché parlare!